Clizia
Lv 5
Clizia ha chiesto in Matematica e scienzeBiologia · 7 anni fa

Metabolismo:cosa succede dopo un pasto o dopo un digiuno?

Salve a tutti :) ho bisogno di un aiuto : sto studiando biochimica e vorrei degli appunti ( o meglio dei riassunti dettagliati) su queste fasi :

- metabolismo dopo un pasto abbondante

- metabolismo dopo un pasto moderato

- metabolismo in condizioni di digiuno (12 ore )

- metabolismo in condizioni di digiuno spinto ( + 12 ore)

Studiando tutti i processi biochimici,sto avendo qualche problema a collegarli e mi piacerebbe poterli riassumere in base a queste condizioni.

10 punti al migliore e spero che mi possiate aiutare!

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    In condizioni di digiuno il consumo cerebrale di glucosio porterebbe in breve tempo ad una grave riduzione della glicemia. Allora il fegato ha il compito di immettere nuovo glucosio nel sangue.

    Per questo utilizza due processi metabolici: la gluconeogenesi e la glicogenolisi. Per entrambi il fegato deve usare l'enzima glucosio6-P fosfatasi per convertire il G-6P in glucosio libero, capace di attraversare la membrana plasmatica. Ma mentre le scorte di glicogeno vengono esaurite nell'arco di 18-24 ore, la gluconeogenesi può proseguire per diversi giorni. I substrati per la gluconeogenesi durante il digiuno sono rappresentati dagli aminoacidi glucogenici e dal glicerolo derivato dalla degradazione dei trigliceridi.

    Dopo un pasto abbondante, se si sono mangiati alimenti ad alto valore glicemico si ha immediatamente un rialzo della temperatura e una escrezione di insulina che deve rimediare al picco di glicemia troppo rapido. Quando i livelli di glicemia sono stati ridotti, dipende molto dall' attività muscolare che segue il pasto abbondante. Se si fa una passeggiata comincia ad operare il sistema fosfocreatina-->ATP--> creatina---->ADP e poi il metabolismo degli acidi grassi. La beta ossidazione infatti è stimolata ancora dall'insulina che tenta di risparmiare glucosio.

    Dopo un pasto moderato si ha un lento crescere della glicemia e la curva di escrezione dell'insulina è normale e segue l'abbassamento di glicemia. Anche in questo caso occorre sapere quali sono le attività fisiche che si svolge. Se si passeggia si attiva la glicolisi e la respirazione aerobica per circa 15 minuti dopodiché entra in funzione la beta ossidazione degli acidi grassi.

    In un breve digiuno l'organismo attinge alle scorte di glicogeno epatico. Tramite la glicogenolisi viene immesso nuovo glucosio per soddisfare le esigenze cerebrali.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.