Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCavalli · 8 anni fa

Cura di un mulo?Mi sapete aiutare?

Ciao a tutti,vorrei prendermi un mulo ma non so neppure da dove cominciare per curarlo!(Ricordate:Mulo=incrocio tra cavalla e asino Bardotto=incrocio tra cavallo e asina)

Comunque mi sapete dire queste cose:

-Come curare un mulo?

-Si può mantenerlo solo al pascolo in un grande prato?

-In inverno che l'erba è troppo fredda,bagnata e se gela anche gelata,bisogna mantenere il mulo a fieno?

-Quanto fieno bisogna dargli al giorno e in che momenti della giornata?

-Quanto costa il fieno?

-Come deve essere strutturata la stalla

-Si può cavalcare il mulo?

-Bisogna tosarlo il mulo?

-Ha bisogno del maniscalco il mulo?

-Ha bisogno del veterinario il mulo?

-Quanto costa il veterinario?

-E il maniscalco (se serve) quanto costa?

-Se si mantiene in un pascolo il mulo (tutto il giorno a pascolare)come bisogna strutturare il campo?

-Se avete un vostro mulo mi potete spiegare come li mantenete?

-Mi potete dire i costi totali?

Chi mi risponde soddisfando le mie richieste do 10 punti!

Grazie mille ciaooo

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Pur esssendo animali robusti, come tutti gli equini devono ricevere buone cure, l'importante però è che abbia da mangiare e un riparo asciutto, per altro ti serve un veterinario, ti consiglio una femmina, sono più docili, io direi pascolo piu una piccola dose di mangime, e magari un po di fieno, tanti che conosco gli danno il siero dopo ad aver fatto formaggio (se nn fai formaggio nn è indispensabile) d'inverno anche se l'erba è gelata io lo metterei comunque fuori e integrerei il tutto con del fieno, la quantità di fieno varia dal periodo dell'anno, in questo periodo ne basta poco perchè c'e molta erba, d'inverno ovviamente di più il fieno viene circa 40 euro a rotoballa dalle mie parti (parlando di 4-4.5 q.li)

    la stalla basta un box di 3x3-4x4 io il cavallo lo tengo li, nn serve un abbeveratoio bnasta un secchiello dove cambi l'acqua tutti i giorni e il fieno puoi metterlo a terra in un angolo che pulisci di continuo, il mulo puoi caVALCARLO MA NN VA cm un purosangue arabo, non è da tosare ma da strigliare quqando il pelo si fa brutto o quando lo perde, il mulo è da ferrare soprattutto nel caso gli faccia fare viaggi lunghi, il prezzo del maniscalco non lo so ma è una cifra sostenibile.

    il pascolo è da strutturare in piccole porzioni, perche come il cavallo e le mucche se ha poco spazio mangia bene tutta l'erba lasciando ranuncoli, rumex e poche altre erbe, senno pesta tutta l'erba per cercare "quella che gli piace di più" quindi bastano dei picchetti con il filo e la corrente per animali, (finchè non si abitua serve sonno salta il filo, dopo impara a stare lontano) io ho una cavalla e mio zio ha due muli che passano tutta l'estate in montagna a pascolare e l'inverno a fieno.

    Sul prezzo non ti so aiutare perchè nn vorrei darti dati sbagliati, comunque un mulo è costoso e impegnativo come animale da compagnia, il mio consiglio sarebbe di iniziare conn un asino, più piccolo, meno costoso all'inizio e da mantenere

  • asas
    Lv 4
    8 anni fa

    serve altro?

  • Anonimo
    5 anni fa

    Inexpensive Online Shop --> http://mall1.w3org.pw/111c2

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.