riccardo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 8 anni fa

Dolore continuo allo stomaco?

Salve è da ieri sera che mi è arrivato un dolore allo stomaco che ancora c'è ed è continuo a volte fa delle fitte e quando non le fa comunque sento il leggere dolore.

Forse perchè ieri ho mangiato troppo veloce e non ho aspettato per fare un pasto dopo l'altro abbastanza,,, inoltre ho un male al petto sinistro che mi è venuto dopo che ho fatto un paglio di flessioni.

Ho fatto un ECG ma niente di anomalo pressione regolare, però non l'ho fatto sotto sforzo.

Mi ha prescritto un farmaco per lo stomaco da prendere la mattina prima di fare colazione.

Inoltre non riesco ad andare in bagno, non faccio piu le cacate di una volta.. mi esce se mi va bene 2 feci e poi basta... e pure mangio abbondante. Oggi pome ho mangiato a pranzo riso con olio ora di pomeriggio non so che mangiare perchè lo stomaco continua a farmi male... e a volta anche sopra lo stomaco mi fa male. e a volta sento balbettare la gola ma raramente. come se sentissi dalla gola in giu tutto senza toccare niente. Per andare in bagno ho preso le psycogel prima di pranzo.. devo vedere se stasera mi viene di andare in bagno, sono delle fibre che si diluiscono con l'acqua.

Voi cosa mi consigliate e cosa potreste pensare che abbia? se non la gastrite come mi ha detto il medico?

Inoltre non mi sento mai sazio pur mangiando nella normalità.

Aggiornamento:

Ci sono andato all'ospedale ma questo è tutto quello che mi hanno detto e fatto, puo essere che ho rotto la membrana che avvolge il torace facendo quelle flessioni?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    prima di tutto approfondirei il lato psicologico del problema. non si rompe la membrana del torace con una flessione e probabilmente non hai neanche danni al cuore. le malattie cardiache fanno paura ma non sono magia nera, se ECG e ecocardiogramma non rilevano nulla si sta bene e basta. quindi secondo me c'è una leggera fobia e parlarne forse ti sarebbe utile.

    poi c'è la cosa di mangiare abbondante. bisogna mettersi in testa che tu biologicamente hai la stessa fame di quando vivevamo nelle caverne, che discendiamo geneticamente da scimmie che mangiavano frutta e poco altro e che abbiamo a disposizione una quantità di cibo insensatamente superiore alle reali necessità. mangiare tanto fa male e basta. per la cosa di andare in bagno, potrebbe essere stipsi, magari legata al fatto che mangi abbondante e forse male, potrebbe essere legata allo stesso stress che ha scatenato quella lieve ipocondria. poi il corpo ha i suoi ritmi, anche a me piace il senso di leggerezza dopo essere stata in bagno se le feci erano molto solide e abbondanti ma per adesso il tuo corpo si comporta in questo modo per difendersi da qualcosa.

    poi le solite domande antipatiche: quante sigarette fumi? quanta attività fisica fai? davvero, non puoi pretendere di vivere in un certo modo e poi aspettarti che il corpo risponda bene. anche se magari non è il tuo caso.

  • Anonimo
    8 anni fa

    magari puoi avere l' apendicite...io ti consiglio di andare all'ospedale,anke se alla fine nn e' niente,e' sempre meglio fare 1 controllo!!!ciauuuu:) buona fortuna!

  • 8 anni fa

    Vai all ospedale

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.