Consiglio su questione sentimentale. Così tagliamo la testa al toro...?

La storia è complessa. Sta di fatto che ho frequentato un gruppo di ragazzi e ragazze che, per gelosia di un mio amico, mi è stato messo contro. Questo è anche dato dalla frivolezza di alcuni ma per motivi di tranquillità sono stato allontanato anche io, pur non c'entrando nulla. Nello stesso momento stavo conoscendo una ragazza, una loro amica che sembrava scherzare bene con me ma, al momento in cui le ho chiesto di uscire per gelosia le sono state raccontate assurdità e lei, forse per preservarsi e per non perdere amiche e co. ha preferito risconoscermi. In seguito mi ha pure risposto male, dicendo: "Non ti conosco come faccio a fidarmi?" oppure "Mi hanno detto cose assurde di quello che combini, non ho parole": è una scusa o cosa? Sta di fatto che non ci conosciamo neanche bene, questo è brutto perché INIBISCE PRIMA ANCORA DI CONOSCERE! Solo conoscendo uno puoi dicidere, altrimenti rimane una cosa a metà. Sono mesi ormai che non esistiamo a vicenda ma a me sta storia fa male e parlare non risolverebbe la cosa. Il peggio poi è che io devo passare per un problema, nei piccoli paesi le cazzate viaggiano e io non sono uno pazzo e non voglio passare per tale. Che fare?

Aggiornamento:

Io ci vado a testa alta...il problema è che certe sono brave ragazze ma vengono coperte molto da mamma e papa anche a 30 anni ... perché nei paesi si usa così....pero' è pure vero che sono poche le persone belle dentro e non ne trovi in giro...ahhh chissà...

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Fregatene altamente!!! Lei si fa condizionare dal giudizio degli altri e questo in un rapporto di coppia la dice lunga, e poi se sai che le voci che girano su di te sono infondate cammina a testa alta amico!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.