Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoPelle e corpo - Altro · 7 anni fa

i nei sulla pelle nel medioevo venivano considerati segno di possessione diabolica?

osi ho letto su internet.

c'è qualcuno che ne sa di piu?

il significato dei nei , soprattutto nel viso?

in Oriente in base alla posizione alle forma e colore del neo si tracciano le personalità.

qualcuno ne sa qualcosa?

2 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    si è verissimo!

    In antichità , secondo le teorie di alcuni di alcuni cinesi avere i nei da una parte o dall'altra del corpo significava molto probabilmente che la persona sottoposta a diagnosi era una strega; mentre il neo nell'occhio portava dritto al rogo.

    Ma queste ovviamente sono credenze inutili.In antichità, nel periodo quasi successivo al medioevo, le persone colte non si lavavano MAI perchè credevano che l' acqua penetrasse nel corpo attraverso i pori e provocasse malattie.Per questo vestivano di bianco per dare l'impressione di essere puliti e si spruzzavano quintalate di profumo addosso.

    I pidocchi poi puoi immaginare erano i compagni di vita dei ricchi, infatti portavano sempre i capelli ben legati e i servi pettinavano spesso i capelli e le parrucche dei padroni con pettini di metallo daii denti molto fitti.

    Insomma, erano più puliti i servi che dovevano sempre pulire e stare sempre e spesso bagnati!

    Ovviamente questo non centra con la tua domanda, ma io te l'ho scritto per farti capire le cose assurde che pensavano!e magari non ci crederai ma ti assicuro che è vero. l'ho letto e lo ha anche confermato la prof di storia e un suo libro.

    Magari però puoi farti un'idea delle assurde idee che avevano i nostri antenati!

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Solo l' ignoranza può dar significato, a qualcosa che non ne ha. Mi pare ovvio.

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.