Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

ultima lettera per il ragazzo che amo, l'ultimo addio in pubblico?

Caro Alex,

è passato ormai un anno da quando non ci sentiamo più. Un anno possibile? Sai.. mi sembra ancora ieri, quando mi parlasti al telefono e mi dicesti "scusami, ma dobbiamo parlare". Penso che quella è stata la telefonata più brutta della mia vita. A volte ci penso e ripenso.. penso a quanto hanno fatto male le tue parole. Se devo essere sincera, all'inizio mi andava bene di non sentirci più. Però poi i giorni passavano, e non sentirti più era diventata una realtà. E allora ho ripensato davvero a come mi sono sentita quando mi dicevi tutte quelle parole.. sembrava che mille coltelli mi penetrassero fino all'anima.Poi tu mi hai detto "non ti preoccupare.. rimaniamo amici, ok? io ti sarò vicino comunque, te l'ho prometto". Ok all'inizio pensavo che davvero fosse stato così.. ma i giorni passavano, e tu non mi rispondevi più. Da allora ho capito che la parola "rimaniamo amici" è solo una cazzata. E' la classica frase che si dice quando sai che non vuoi avere più a che fare con qualcuno. E tu, non volevi più avere a che fare con me. So che avevi cancellato il mio numero e che avevi eliminato ogni contatto per non sentirti pù con me. Perché l'hai fatto? Lo sai che dopo quella telefonata i giorni erano più tristi? Si, era appena iniziato l'inverno... ma per me il colore non esisteva più. Credimi, non puoi immaginare quanto ho sofferto per te. La mattina, quando mi svegliavo mi sentivo davvero una fallita. volte mi ritrovavo con le lacrime agli occhi. Quando camminavo a prima mattina per prendere il pullman, insieme a quel freddo gelido che mi spaccava le mani, facevo di tutto per non pensare a te. Mi ripetevo "tu sei forte.. lui non ti manca per niente" ma poi passavano i mesi, e io non sentivo più la tua voce, la tua protezione, il tuo amore. Allora iniziarono quei giorni che non riuscivo a fare più nulla, all'improvviso mi mettevo a piangere e a non mangiare più. Non è stato l'inferno.. è stato di più. Ed ero convinta che ritornavi di nuovo da me. Ma niente di niente. Se ripenso a quello che mi hai fatto passare mi prende una rabbia e vorrei spaccarti la faccia. Tu mi hai lasciato per un'altra, ti rendi conto? Tu, che mi ripetevi sempre che mi saresti stato vicino, che per te ero l'unica, che avresti fatto qualunque cosa per me! Tu mi giuravi che non avresti guardato, nemmeno pensato, a un'altra ragazza. Io sono stata troppo ingenua.. Tu cosa ne sai di come può essere davvero brutto svegliarsi la mattina e non ritrovarsi il messaggio "amore buongiorno" di come può essere brutto non sentire più la voce di chi ami. Oppure sentire il tuo odore attraverso una fotografia. Io però, appena mi hai lasciato, non ho reagito.. ma non perché non ti amavo. Ma quando qualcuno se ne va, non riesco a starli dietro. Io non sono abituata a fare questo, io preferisco guardare mentre tutto sta crollando. Preferisco graffiare i muri pieni di crepe per farli sgretolare di più invece che accarezzarli. Preferisco accoltellare le ferite e ingrandirle invece che farle richiudere bene. Dovevamo incontrarci nel nostro posto a raccontarci tutti i segreti, tutte le speranze, tutti i desideri. Dovevamo incontrarci e sorriderci, una volta per tutte, come si deve. Dovevamo incontrarci e piangere tutti i dolori, tutte le sofferenze, tutti i tradimenti e tutto il male che ci eravamo lasciati indietro. Dovevamo fissarci per ore e capire ogni sfumatura, ogni ricordo, ogni lacrima. Ed invece siamo finiti proprio lì, nei ricordi. Siamo finiti nei ricordi a guardarci con lo sguardo pieno di tristezza, pieno di malinconia e di nostalgia. Ci siamo ritrovati nei ricordi a salutarci piano con la mano, tutto a rallentatore, come per trattenerci un po' di più. A volte prego tanto per te, credimi. Spero che Dio ti benedice tanto.. a volte mi chiedo come sta tua mamma, tuo fratello e il tuo cane :) mi manchi davvero tanto alex. Mi manca quando mi chiamavi "piccola" oppure mi dicevi "ti amo". Mi manchi tu.. e a scrivere questa "lettera" mi sento un nodo in gola. Tu mi fai ancora un effetto. Penso che non mi innamorerò mai più come mi sn innamorata con te. Tu sei stato il primo. Il primo di tutti, sarai sempre in cima. Il primo amore, quello che non dimentichi più. E penso che non incontrerò mai più uno come te.. una parte di me sentirà sempre la tua mancanza, ti aspetterà sempre. Ti amerà sempre. Alex, ormai è passato.. ma mi manchi. Grazie di tutto davvero. Mi manchi ancora, per quando incompresibile possa essere. E quando incomincio a rilassarmi vengo assalita dal piccolo stormo di ricordi. Scusami se non ho fatto niente x trattenerti.. Adesso so che ti sposerai, sono davvero felice per te. Spero che avrai una vita bellissima. "se ami davvero qualcuno, lascialo libero" . :) ancora tua, n*******

4 risposte

Classificazione
  • LR
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    stupenda, mamma mia... quello che mi chiedo? come ha fatto in un anno a mettersi con un'altra e a breve si sposa anche...quello che provava per te è svanito da un giorno all'altro... leggendo questa lettera anche a me è venuto un nodo alla gola, perché mi sono messa per un attimo nei tuoi panni, spero che non mi capiterà mai una cosa del genere, non per egoismo, ma perché ognuno di noi desidera sempre il meglio nella vita.

    Ti auguro di trovare un giorno una persona, che ti rispetti, che ti ami per quello che sei e ti faccia dimenticare tutto questo dolore. un bacio

  • 8 anni fa

    Belle parole che hai scritto ma questo lo dovresti dire a a quel ******** di Alex e non a noi.

  • ?
    Lv 5
    8 anni fa

    Leggere questa lettera mi ha fatto piangere

  • Anonimo
    8 anni fa

    Ma la vogliamo finire????

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.