Gihff ha chiesto in Arte e culturaStoria · 6 anni fa

Cambiamenti dell'impero dal Basso medioevo al XVI secolo?

Potete illustrare in un massimo di 20 righe i cambiamenti verificatisi nell'istituzione imperiale (anche territoriali) dal basso medioevo fino al rinascimento (XVI secolo),Grazie in anticipo :D

2 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Basso medioevo, secoli successivi al Mille: comuni, borghesia, economia mercantile-.finanziaria. Privati abitanti delle città si ribellano al signore feudale e costituiscono associazioni chiamate Comuni, che non devono più né tributi né lavoro al feudatario, né obbedienza. I Comuni, in Italia, sono nella zona centro settentrionale e ben presto si dividono, in ciascuno, sostenitori dell'impweratore (partito ghibellino ) e sostenitori del papa (partito guelfo). Tra i primi abitati a costituirsi in Comune, Milano,a metà del decimo secolo, e Genova, nel 1099, periodo in cui comincia anche la sua fortuna nel Vicino Oriente, in seguito ad agevolazioni ricevute per la partecipazione di alcuni abitanti alla prima crociata. Repubbliche marinare, oltre Genova, sono Venezia, Pisa, Amalfim, quest'ultima presto in decadenza. L'economia urbana si basa sull'artigiananto, sulle manifatture, sul commercio di beni e anche di denaro, dato che si costituiscono le prime banche.

    Nel frattempo si formano gli stati nazionali Francia e Inghilterra.

    Lotta per le investiture, tra papato e impero. Crociate. Fondazione di ordini mendicanti, francescani e domenicani. Peste nera 1348-50.

    Rinascimento: dal Comune alla Signoria, dopo la prevalenza di una sola famiglia negli ordinamenti comunali. Monarchie straniere sempre più potenti; Francia e Spagna predominano sugli stati italiani, che sono rimasti divisi in signorie e principati. Negli stati italiani l'economia torna a basarsi soprattuto sul possesso della terra e sulla rendita fondiaria. Scoperta dell'America e viaggi di esplorazione attorno al continente americano; Spagna e Portogallo invadono e sfruttano l'America centro meridionale e vivono di rendita sui tesori depredati, mentre Inghilterra e Paesi Bassi hanno grande impulso economico.

    Arti fiorenti negli stati italiani, ma nient'altro. L'attuale Olanda, col nome di Sette Province Unite,si ribella alla Spagna di Filippo II, figlio di Carlo V, imperatore in Europa e nell'America centro-meridionalem, e si costituisce stato a sé, guidato da una fiorente borghesia mercantile. Controversie religiose portano al luteranesimo e al calvinismo; i protestanti olandesi si staccano politicamente dalla Spagna . Guerre di religione in Inghilterra, che don Enrico VIIIn costituisce Chiesa anglicana non più obbediente al papa; guerre tra protestanti e cattolici in Inghilterra e in Francia.

  • 6 anni fa

    le mutazioni piú importanti vengono dal sistema stesso de-

    l' impero. ala fine delXV secolo si immette una famiglia au-

    striac, gli absburgo, questi resteraano imperatori fino al

    1806 quando l'ultimo di essi, franz II, verrá cstretto da na-

    poleone a chiudere l' impero

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.