cosa significa che un composto è fonte di elettroni..?

..per un batterio ad esempio?

Esempio: un organismo chemiolitotrofo utilizza composti organici come fonte di elettroni. Sapeste spiegarmi cosa si intende?

Grazie!

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Le molecole fonti di elettroni sono molecole riducenti e non ossidanti. Quindi nel tuo caso un batterio utilizza composti organici come fonte di elettroni per fare sintesi riduttive di biomolecole a lui essenziali. Ad esempio il NADPH è un composto ad elevato contenuto energetico. Esso può donare elettroni ad un substrato che si ridurrà acquistando l'energia necessaria per continuare le reazioni endoergoniche, come appunto le biosintesi.

  • 8 anni fa

    vuol dire che questo composto può essere ossidato dal batterio.

    l'ossidazione "estrae" l'energia dal composto prendendone gli elettroni e donandoli ad esempio a una catena di trasporto che li usa per produrre ATP (come nei mitocondri). questo viene fatto anche dai batteri a livello della membrana plasmatica.

    :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.