promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 7 anni fa

Cosa... domanda per atei di ferro, vi do le ultime nozioni per capire cosa succede dopo la morte, poi rinuncio?

Il dottor Ian Stevenson, professore di psichiatria all'Università di Charlottesville, è il più famoso studioso della reincarnazione, e, soprattutto, è colui che ne ha ricercato le prove scientifiche.

In più di trenta anni di ricerche ha analizzato circa 2000 casi di bambini che raccontavano spontaneamente la loro vita precedente.

Nel libro Bambini che ricordano altre vite Stevenson raccoglie alcuni interessanti casi, scegliendoli tra le culture di tutto il mondo. C’è ad esempio la storia dell’indiano Gobal Gupta, che a due anni cominciò a sostenere di essere appartenuto in passato ad una famiglia di una casta più alta dell’attuale, che viveva in una città a 160 chilometri di distanza da quella dei suoi genitori e che uno dei suoi fratelli gli aveva sparato uccidendolo: questi elementi sono stati puntualmente verificati. Oppure c’è il caso della srilankese Shamlinie Prema, che fin da prima che potesse parlare mostrava un totale rifiuto per l’acqua quando le volevano fare il bagno e che piangeva ogni volta che vedeva passare un autobus. Quando cominciò a parlare, la bambina raccontò che una mattina, all’età di undici anni, mentre andava a scuola, la strada era allagata e un autobus passando l’aveva schizzata facendola cadere in una risaia piena di acqua dove sarebbe morta affogata. I suoi genitori trovarono sui giornali locali questa storia esattamente come l’aveva riportata la figlia.

In molti casi di reincarnazione si verificano addirittura predizioni fatte prima di morire dall’individuo che intende reincarnarsi o sogni premonitori fatti da qualcuno che gli sta vicino.

In Birmania, ad esempio, una donna incinta sognò per ben tre volte un soldato giapponese a torso nudo e con i pantaloncini corti che le diceva che sarebbe andato a stare da lei e da suo marito. Suo figlio Ma Ting Aung Myo fin da piccolissimo aveva il terrore degli aeroplani. Quando cominciò a parlare, raccontò di una vita precedente durante la Seconda Guerra Mondiale come soldato giapponese e ricordò di essere morto durante un’ incursione aerea. Descrisse anche come era vestito quando l’aereo bombardò il villaggio: era esattamente come il soldato che era comparso prima della sua nascita nei sogni della madre.

Ma la prova più forte della reincarnazione Stevenson l’ha rintracciata nel fatto che i bambini presentano voglie, malformazioni o segni di nascita che dopo un’accurata ricerca si rivelano perfettamente corrispondenti ai segni di morte, di solito violenta, di coloro che sostengono essere stati nella vita precedente. ( Il suo libro Le prove della reincarnazione, è addirittura corredato di foto a riguardo).

Un anziano pescatore dell’Alaska, ad esempio, disse a sua nipote che sarebbe rinato come suo figlio e le mostrò due cicatrici grazie alle quali lo avrebbe riconosciuto. Qualche tempo dopo la morte del nonno, la ragazza mise al mondo un bambino che riportava esattamente quelle cicatrici e che le cominciò a raccontare fin da molto piccolo la sua precedente vita come suo nonno.

Alcune considerazioni

Ian Stevenson ha potuto rilevare come le testimonianze spontanee dei bambini che ricordano altre vite comincino non appena iniziano a parlare e arrivino fino a massimo gli 8 anni di vita, quando i bambini finiscono per dimenticare i loro ricordi o almeno smettono di parlarne.

L’intervallo medio tra la morte e la reincarnazione, invece, è di circa 15 mesi.

Molti si chiederanno come sia possibile che si reincarnino sempre le stesse anime se la popolazione negli ultimi due secoli è cresciuta a dismisura.

Stevenson ipotizza che una stessa mente si possa reincarnare in più corpi e che molte menti che oggi abitano gli esseri umani in passato siano appartenute ad animali… In alcune epoche, inoltre, il tempo di attesa prima di incarnarsi potrebbe essere stato superore a quello della nostra..

Al di là di questi delicati interrogativi ai quali è difficile dare una risposta, ci sembra tuttavia importante il tema della responsabilità legato alla reincarnazione, sul quale non pone l’accento solo Stevenson ma anche tutte le filosofie orientali che ci parlano della reincarnazione. Questa dottrina presuppone che una persona possa godere in una vita futura degli sforzi che compie in questa o che possa subire le conseguenze delle cattive azioni commesse nel presente. Credere nella reincarnazione dovrebbe quindi spingerci a vivere in modo più consapevole e responsabile ogni singolo momento della nostra vita.

Il Caso Shanti Devi ( continuate a leggere )

qui --> http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ar...

Il caso di Cameroon --> http://www.youtube.com/watch?v=lJYR-W6q7Go

Youtube thumbnail

Altri Bambini studiati da Ian Stevenson --> http://www.angelisullapelle.com/voceombra/voce_rei...

Aggiornamento:

Prendetevi tutto il tempo per leggere, se non siete interessati allora non leggete nulla. Non voglio commenti del tipo "ah che ćazzate". Se partite su questo piano e' inutile che leggete e rispondete. Certo che se rispondete "ah che ćazzata" vi prendete i due punti ma gli ultimi che vi do perche' vi blocco per non aver risposto alla domanda ( nelle mie domande si fa come dico io !!! ).

Se siete interessati a parlarne allora lasciate un commento.

sottolineo che questo professore ( e poi altri con Weiss ) hanno studiato il fenomeno per tutta la vita, voi invece non avete studiato una mażża, quindi non mettetevi un gradino sopra a chi oltre ad essere laureato ha studiato il caso per decine di anni.

Aggiornamento 2:

@ luc10B love Potato

...BLOCCATO... sei vuoi fare il defićiente non lo fai nelle mie domande. Lo hai deciso tu che Ian Stevenson non ha pubblicato i risultati e metodi delle sue ricerche ? da quale fonte lo hai acquisito ? da nulla perche' il professore ha pubblicato tutto solo che tu parti da posizione presa e spari ćazzate quindi nelle mie domande non entri piu.

Aggiornamento 3:

@ MENTA

...bloccata per vari motivi,

1- mi stai sulle palle

2- sei arrogante e vuoi provocare

3- nella risposta a un'altra domanda ti metti sopra a un neurochirurgo, fai ridere.

10 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Non sono ateo. Non sono di ferro. Non credo nella trasmigrazione delle anime.

    Però ho letto tutto, e mi sfugge una cosa che vorrei chiederti: perché la propaganda che hai fatto ha una base scientifica? Io sono convinto che la fede, per definizione, debba essere basata su qualcosa di non verificabile, altrimenti non avrebbe senso. A che pro, quindi, fornire tutti questi dati e queste testimonianze per convincere delle tue ragioni -rispettabilissime, per altro- quelli che chiami "atei di ferro"?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    non capisco cosa centra la reincarnazione con l'ateismo, dopotutto se non sbaglio gli atei non credono nell'esistenza di un dio, non si è mai detto che non credano nella reincarnazione. tuttavia è importante notare che Ian Stevenson è un professore di psichiatria, che non è una scienza, non si basa sul metodo scientifico ed è anche importante notare che queste "testimonianze" siano quasi sempre raccolte in posti sperduti del mondo, un po' difficili da verificare

    ma forse sono io che sono troppo "ateo" e non ho la mente aperta come quelli che ci credono ciecamente

    p.s. è altrettanto importante notare che gli psichiatri siano convinti che più di un miliardo di persone sulla terra siano pazzi

    ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • "domanda per atei di ferro, vi do le ultime nozioni per capire cosa succede dopo la morte, poi rinuncio"

    ma io mi chiedo, ma cosa stracàzzo te ne frega di convincere la gente ad abbracciare le tue convinzioni, peraltro già abbracciate da un miliardo di persone?!? Ma chi te lo fa fare? A leggerti pare quasi tu ci stia facendo un favore, guarda che non ti obbliga nessuno a "salvare le nostre anime", occupati della tua e tutti contenti, tieniti la tua verità assoluta, questa convinzione di aver qualcosa da insegnare a tutti è francamente patetica, "le ultime nozioni"... ma fammi il favore xD Nessuno ha idea di cosa accada dopo la morte, se tu ne sei convinto buon per te... ^^

    ora blocca anche me, ti prego, non voglio correre il rischio di leggere domande che trasudano arroganza come questa

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Leggere tutto avrebbe portato via troppo tempo alla mia breve vita :) ,

    Comunque Il dottor Ian Stevenson, è un GENIO è riuscito a farsi pagare per 30 anni per fare una ricerca in direzione " reincarnazione", un grande lo stimo moltissimo, è da pochi riuscire a trovare polli che ti finanziano una ricerca per 30 anni.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    se vuoi bloccarmi fallo...la cosa mi diverte.

    Fonte/i: domanda pallosa perchè troppo lunga.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • menta
    Lv 4
    7 anni fa

    E dunque? La metempsicosi, o trasmigrazione delle anime, veniva contemplata anche dai primi cristiani. Poi chiaro, a molti sembrava un premio potersi reincarnare, quindi vai di rogo, brucia tutti i testi alessandrini, sennò questi chissà cosa combinano in questa vita, visto che non sarà l'ultima, il povero Origene si era sgolato tanto, ma, come sempre, la motivazione storica ha avuto la meglio e argomento chiuso.

    Ma tu caro/a Elevenfeet, che nozioni ci daresti tu? Perché non provi a formulare una domanda con paroline tue? Dai che ce la puoi fare, un applauso di incoraggiamento su su

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    hanno studiato il fenomeno tutta la vita?

    insomma ...

    braccia rubate all'agricoltura.

    anche zicchichi si spaccia per scienziato, manco è capace di parlare in italiano.

    che si sia laureato studiando testi di fisica in siciliano?

    la laurea non garantisce nulla, i metodi di studio vanno pubblicati in modo da essere analizzati nel dettaglio, non si pubblicano solo i risultati, ma anche il modo con cui si è giunti a determinate conclusioni.

    in modo da verificare la scientificita del metodo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Non son sicuro che siano prove scientifiche. In ogni caso è su questi punti che uno deve fare delle scelte serie. Se credi in Gesù Cristo non puoi credere alla reincarnazione, se credi alla reincarnazione, non puoi credere in Gesù Cristo: le due cose non sono compatibili e non si può tenere un piede in due scarpe. A ognuno la sua scelta, da seguire con coerenza.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    La mia gatta oggi ha acchiappato un passerotto...lo ha ucciso, puoi dirmi in cosa si reincarnerà?

    Fonte/i: non bloccarmi...voglio capire se la reincarnazione segue una logica...rinascerà in una forma di vita superiore o inferiore? potrà reincarnarsi come uomo o no?
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Fra88
    Lv 6
    7 anni fa

    Di nuovo questa domanda.E poi cosa ti hanno fatto gli atei di male XD? "Certo che se rispondete "ah che ćazzata" vi prendete i due punti ma gli ultimi che vi do perche' vi blocco per non aver risposto alla domanda ( nelle mie domande si fa come dico io !!! )."

    Evviva la democrazia XD!Vuoi che qualcuno ti dia ragione?Ok hai ragione.Adesso ti senti meglio?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.