Aina
Lv 4
Aina ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Quanti di voi riescono ad esprimere nel web una parte di sé che non riesce ad avere voce nel mondo reale?

Riusciamo a comunicare meglio le nostre emozioni, i nostri disagi?

La comunicazione virtuale ci aiuta a conoscere noi stessi, facendo venire alla luce aspetti di noi che non conoscevamo? (Nel bene e nel male, pertanto la domanda è rivolta anche ai troll)

7 risposte

Classificazione
  • wanial
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Buongiorno Nina

    mai domanda è stata così precisa e vera.............per quanto possa io sembrare l'ottimismo in persona ho vari problemi seri, eppure cerco di mascherarli nella vita reale così bene che mi prendono per una roccia senza sapere quanta fragilità ho dentro di me. Ieri ho posto una domanda per capire e capirmi sulla conoscenza di noi stessi, e dalle risposte ho capito quanto in realtà siamo fragili tutti, me per prima. Si su internet con amici riesco ad aprirmi, ma in separato dialogo e non con tutti, maschero per non essere lagnosa, maschero per non avvilire gli amici veri e perchè in definitiva penso che abbiamo tutti problemi, chi più chi meno e quindi i miei possono essere comuni a tanti al punto di non essere trasmessi a nessuno, neanche agli amici, anzi forse proprio agli amici verso i quali si prova affetto e che veramente, anche senza parlare, riescono a capirti, ma esce sempre una piccola parte di verità a saper leggere tra le righe. Sono arrivata su questo sito, dopo averne frequentati altri prima per lavoro, poi per studio e infine per curiosità, devo dire che mi ha aiutato molto a capire e a capirmi,malgrado i ragazzini, anzi in virtù anche dei loro sfoghi, ho trovato amici veri, (per adesso non qui anche se amici ci sono ma non al punto di avere le mie emozioni), i quali amici sono anni che mi cercano ed io cerco loro.Fuori nel reale non si riesce a trovare molta sincerità c'è sempre qualcosa che blocca, internet serve anche a sentirci liberi nello sfogo.

    Scusa la pappardella alquanto lagnosa, ma mi hai fatto da confessore oggi :)))))ora ritorno quella allegra e "spensierata" buona giornata.

  • 8 anni fa

    Buongiorno Nina e altri, in particolare Andrea. Mi presento: sono un amico di Sissy e ti ho conosciuta stamattina tramite lei e proprio con lei stamattina parlavo del fatto che per noi "maschietti" è abbastanza difficile nella realtà esprimere alcuni sentimenti come la sofferenza o il dolore, tendiamo a chiuderci, a non parlare. Se la conoscenza è virtuale, mi sento più libero.

  • Andrea
    Lv 7
    8 anni fa

    Buongiorno Nina! Finalmente una voce amica.

    Di me sai tantissimo e quindi... certo, sì. Però riguarda solo questo periodo. Prima non avrei mai pensato di comunicare con estranei via web. Provo a recuperare quella parte, con risultati altalenanti, devo dire.

    Buongiorno Tomy, non so chi tu sia, ma gli amici degli amici sono i benvenuti

  • Monny
    Lv 4
    8 anni fa

    Buongiorno a tutti. Sì, però nell'ultimo periodo preferisco la mail a YA, in fondo mi interessa l'opinione solo di alcune persone. Per me non si tratta tanto di comunicare meglio, lo sai, è che se passi un periodo difficile, segnato dalla malattia... le amiche si dileguano e non sai più con chi parlare. Mi dispace che finora non ci siano troll (simpatici o odiosi) nelle risposte, sarebbe molto interessante sapere quanta consapevolezza di sé abbiano acquisito, se si sono resi conto di come sono realmente.

    Andrea: non so se riesco oggi. Ora scappo, sono entrata solo per salutarti al volo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Certamente. É anche a questo che serve il web... Questo ti permette di trovare persone che condividono le tue stesse idee, talvolta anche stranezze... Ed emerge più facilmente quella parte che nella realtà nascondiamo... O tendiamo a non far emergere.

  • 8 anni fa

    Ciao nina francamente hai ragione... Me ne accorgo su me stesso... Che davanti agli altri non riesco a dire quello che sento ma attraverso la chat si. Forse perché si ci sente piú sicuri...!

  • 8 anni fa

    Si.........ma potevo anche non rispondere....tanto lo so che nn mi darai mai 10 punti!!! Ti pregoooo li voglioooo

    Fonte/i: Hahahahahahahahaha
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.