Vi va di darmi dei pareri o..consigli?

Ho scritto questa flashfic..potete criticare o dire qualsiasi cosa che mi permetta di migliorare :D

http://www.efpfanfic.net/viewstory.php?sid=1898095...

Grazie!!!!!!

Ave

Ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ho modificato tipo due virgole e ho tolto il mie iniziali.. ma io non sono nessuno ed è soggettiva la punteggiatura ;) comunque molto bello, commuovente :)

    Queste sono le ultime parole che scrivo. Non avrei mai pensato che potesse finire così. Avevo speranza, sogni, desideri. Tutti sottratti a causa della guerra. Sono morti tutti. Sono circondata da un silenzio irreale. Penso che tra un po' mi troveranno. Sto scrivendo su un pezzo di fazzoletto, l'unica cosa che mi sia rimasta, assieme alla penna. Mi piaceva scrivere, tutto il giorno incollata alla mia scrivania isolata dal resto del mondo. Hanno distrutto tutto, ora. Casa mia non c'è più. E' soltanto un muro rimasto in piedi nel nulla. Nella città dei morti. Fred non è ancora tornato, non credo tornerà più. Mi ha nascosta dentro questa fossa scavata dalle esplosioni. Prima di andare mi ha dato un bacio. Credo sapesse che non sarebbe più tornato, e lo sapevo anch'io. Purtroppo. Stavo preparando da mangiare quando tutto è cominciato. L'ho visto entrare in casa e urlare, cadere a terra, piangere. Aveva la faccia sporca di fango e sangue. Mi ha presa tra le braccia e mi ha guardata dritta negli occhi “ Ann, devi andare. Mamma e papà ti aspettano dietro casa. Andrete via, lontani da qui. Finchè mi rimani vicino la tua vita è in pericolo..non posso permetterlo “. A malincuore l'ho seguito fino a casa mia, ma quando siamo arrivati non c'era nessuno. Soltanto una nuvola di fumo e macerie a darmi il benvenuto lì dove avevo passato l'infanzia. Mi ha stretta tra le braccia e nascosta nella fossa. Le sue lacrime mi cadevano sul viso come pioggia “ Ti amo Ann. Dovunque saremo, qualsiasi cosa succeda, rimarremo insieme per sempre “. Sono le utlime parole che ha detto prima di andarsene, prima di lasciarmi. Sento un peso opprimermi le ossa. Vorrei poterlo toccare per un ultima volta,, riassaporare il suo profumo, potergli dire che diventerà papà, poterlo abbracciare e non lasciarlo mai più. E' per te che sto scrivendo queste poche parole, per te che mi hai amata e protetta. Spero di raggiungerti presto, così potremo realizzare tutti i nostri sogni e rimanere insieme per sempre

    Annabeth, tua per sempre

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.