Secondo voi l'amore ha età?

Ciao, ho 29 anni.

Sono single da ormai quasi 4 anni, uscita da una storia che non ho mai dimenticato e forse non cancellerò, pur quanto pensavo che il tempo mi sarebbe stato d'aiuto.

In breve 3 mesi prima del matrimonio ci siamo lasciati perché lui aveva un'altra donna. Noi eravamo una coppia con 11 anni di differenza, e l'età non è mai stato un problema; anzi...

Lui ha scelto una donna più giovane di me, ed oggi ha coronato il suo sogno, che in quei tempi era il nostro...

Ma non è questo ciò che ultimamente più mi turba...

Tutto è cominciato tre anni fa, quando ho conosciuto un uomo più grande di me... 24 anni più di me..

Sempre visto come un uomo affascinante, interessante, maturo, intelligente... Ma niente di più! Poi non so nemmeno in che modo ci siamo scambiati numero di telefono, e ci siamo visti un paio di volte... Per un caffè, una pizza, una sera ricordo anche il cinema...

Abbiamo continuato a sentirci pur avendo due vite diverse, con abitudini diverse...

10 giorni fa ci siamo rincontrati, erano mesi che non ci vedevamo, pur quanto ci siamo sempre sentiti...

Siamo andati fuori a cena, e abbiamo passato una bella serata...

È lui proprio a cena, pur conoscendo bene la mia storia, mi lancia una battuta che ho preso per una vera battuta: "inutile che cerchi sono io l'uomo della tua vita" la mia risposta spontanea e scherzosa è stata: " se così fosse, che problema" ...

Cena terminata, m'invita da lui per un caffè (come spesso è successo), ma quella sera non so cos'è successo, ci siamo fatti trasportare dall'emozioni...

Lui i suoi mille complimenti, si è ripetuto più volte che in questi anni si è perso tutte queste emozioni, se avesse osato prima, e infine... "E se ora m'innamoro?" Non ho saputo rispondere...

Io era tantissimo che non mi sentivo così, corteggiata, amata, desiderata...

È nel mio silenzio mi sono fatta la stessa domanda: "e se m'innamoro"

Ora ci sentiamo ogni giorno, ma da quella notte non c' è momento che io non penso a lui, a noi, a quello che è successo... Mi chiedo se è giusto tutto questo per me, per lui....

Lui è separato da 5 anni con due figlie di 20 e 22 anni...

Mi piacerebbe sapere da voi cosa ne pensate, consigli, opinioni, idee...

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Hai 29 anni,non sei una bambina e se preferisci partner piu' maturi continua a frequentarlo,anche perché lui e' un uomo libero ma,se vuoi una vita di coppia devi valutare alcuni fattori:

    1.Vuoi avere figli?,se SI meglio lasciar perdere,se NO allora puoi pensare di valutare la cosa.

    2. E' solo separato? Meglio convivere con un divorziato,quindi deve risolvere le sue questioni legali con la ex moglie.

    3.Lui e' un uomo giovanile e sportivo alla Mike Bongiorno?(per fare un esempio illustre di un uomo felicemente sposato con una donna molto piu' giovane ma,lei aveva 21 anni,lui 45 all'epoca quindi hanno potuto anche avere figli),o e' solo un maturo che cerca una giovane badante?

    Se ti sei lasciata andare non c'e' nulla di male,ognuno di noi cerca un attimo di passione con una persona libera che ci attrae,poi il rapporto va valutato se viverlo alla giornata senza pensare al futuro o volere qualcosa a medio-lungo termine.Tutto cio' dipende solo da te.

    Fonte: me stesso 44enne sposato con una bimba di 3 mesi con mia moglie che ne ha 27.Il ns. vantaggio che noi eravamo entrambi single,mai sposati e senza figli,l'eta' non e' il problema.

  • 8 anni fa

    Il tuo ex si è solo sposato con la donna giusta per lui. Mi pare evidente che non fossi tu ed amen.

    Quello più grande, l'unico "problema" è che già ha avuto una famiglia, quindi non sarebbe il caso di aggiungere ulteriori eredi...in ogni caso no, la differenza di età non un problema inq uesti casi. Quelli più grandi davvero sono più affascinanti, maturo, interessante etc. come dici tu.

  • .
    Lv 7
    8 anni fa

    Continua ad uscirci e vedi come va! Non rinunciare solo per via dell'età. Sei una donna adulta, non una bimba di 14 anni :)

  • ?
    Lv 6
    8 anni fa

    bha..io credo che l'età conta eccome....è vero...sei una donna,non hai 18 anni..però caspita 24 anni sono tanti...tu ancora vorrai farti una famiglia,avrai ancora voglia di uscire,andare a ballare qualche volta ecc...questo ha gia 54 anni!!!!!!!! io sono sicura che col tempo(se mai dovesse andare avanti),la differenza la sentirai eccome...quando tu avrai 40 anni lui già ne avrà 64...dai...praticamente tu ora sei nel pieno della vita..quest uomo pensa già alla pensione.....x me non è cosa...sarà stato un momento così solo perchè ti ha fatta sentire come vuoi sentirti....ma non penso possa esserci qualcosa di duraturo..lui è ovvio che ha trovato l'america..una così giovane..ma te no... trova un tuo coetaneo o poco + grande..così da poter fare insieme le stesse tappe...lui ha già fatto tutto ormai..cosa gli interessa di crearsi una nuova famiglia

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    anche secondo me l'amore non ha età perchè alla fine puoi volere quello che vuoi, ma al cuore non si comanda..è tutto già scritto, forse l'unica cosa che siamo in grado di fare è cambiare il destino, ma il cuore è il cuore.. se ti va rispondi a questa mia domanda :D http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ag...

    Fonte/i: me stesso :P
  • 8 anni fa

    secondo me devi lasciar perdere.. non potrai avere figli e dovrai sentirti sempre paragonata all'ex moglie

  • Anonimo
    8 anni fa

    La sagra delle stronzate

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.