Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoDecorazione e ristrutturazione · 7 anni fa

Restaurare una giara in terracotta?

Ho una giara in terracotta che si è invecchiata fino a diventare quasi nera.. L go scartavetrata e un po dì nero l ho tolto ma non del tutto..una volta tolto completamente cosa mi conviene passare sopra. X poterla rendere brillante?

Avevo pensato ad una vernice però prima bisogna mettere un primer? O qualcos altro x rendere vivo il colore?

Grazie a tutti coloro che risponderanno

:-)

2 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    @ zago

    a volte il copia-incolla bisogna leggerlo bene prima di passarlo in atto,

    poiché i colori acrilici dopo applicati non vanno cotti.

    dovresti anche pensare a come una giara dovrebbe andare in forno!?!

    - Rispondo a domanda principale -

    Per rimettere un po' a nuovo la giara, si scartavetra il più possibile, si passa uno straccetto umido per ripulire, si fa asciugare, se si vuole decorare si può dipingere con colori acrilici, oppure si lascia al naturale, passandoci sopra della vernice trasparente con un pennello, giustoper dare un tocco di luce

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • zago
    Lv 5
    7 anni fa

    Per decorare e dipingere gli oggetti in terracotta è possibile utilizzare dei colori ad acqua (in questo caso se il risultato finale non dovesse soddisfarvi è possibile risciacquare l’oggetto in questione e ridipingerlo). In alternativa è possibile utilizzare dei colori acrilici che assicurano un risultato maggiore in termini di qualità. Per un lavoro più professionale possono essere acquistati anche dei colori specifici. Questi colori garantiscono un’ottima resa sui materiali porosi e possono essere facilmente stabilizzati cuocendoli nel forno di casa. E’ anche consigliabile levigare leggermente la superficie degli oggetti in terracotta che si vuol dipingere. Per questa operazione dobbiamo semplicemente utilizzare della carta vetrata. Dopo di che, per dipingere gli oggetti in terracotta spolveriamo accuratamente la loro superficie.

    I colori possono essere anche sovrapposti per ottenere delle combinazione cromatiche di maggiore effetto. In questo caso, tra una mano di colore ed un’altra occorre aspettare circa 60 minuti. Dopo aver dipinto completamente gli oggetti in terracotta occorre farli asciugare per circa 24 ore. Trascorso questo tempo si può passare alla fase della cottura del colore. La cottura deve avvenire a 150° per circa 30-35 minuti. Per questa operazione possiamo utilizzare il forno elettrico che abbiamo in casa. Infine, per dipingere al meglio gli oggetti in terracotta, importante è anche la scelta dei pennelli. I pennelli più adatti per dipingere gli oggetti in terracotta sono quelli a pelo sintetico (per la decorazione a mano libera) e quelli con setole a punta piatta (se si usa la tecnica stencil).

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.