Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 8 anni fa

Perchè Roma capitale? Che meriti ha questa città?

non tirate fuori la storia dell'impero romano che è roba vecchia di 2000 anni..poi sono io il rudere uscito da una trincea austro-ungarica.....

I tempi cambiano...Roma è e resterà sempre una delle città più belle del mondo e con più storia. Ma secondo me è improponibile come Capitale. Roma è diventata capitale grazie al Vaticano, che è lì accanto, ma che NON è assolutamente Roma!!! Oggi viviamo un' epoca di globalizzazione, dove la competizione non è più tra Roma, Napoli, Milano e Torino, bensì Berlino,Parigi Londra, Madrid, e......Roma??? Non credo proprio.... La città che traina l' Italia (purtroppo) è Milano. L' epicentro delusione Europe si trova nella regione Lotaringia (pressoché dove si trovano Bruxelles, il Lussemburgo e Strasburgo). Il pentagono d' Europa è formato da Londra, Parigi, Monaco, Amburgo e Milano! Il problema di Roma capitale non è un problema tanto economico (basti pensare a Washington e New York, o Berlino e Monaco), bensì logistico. Innanzitutto la posizione di Roma è più scomoda per l'europa rispetto a Milano (che è più vicina al cuore d'europa). In America questo problema non c'è e dunque non hanno motivo di togliere Washington come capitale. In Germania neanche, dato che tute le città sono "centrali". Italia purtroppo è strutturata in lungo anziché in largo. Dunque ci sono città lontane e città vicine. Oltretutto ogni cosa che DEVE essere fatta in una capitale...viene fatta anche e solo a Milano (secondo me prima o poi avverrà questo passaggio di testimone). Poi quando si parla di Roma chi non pensa al sacro romano impero??? Ma è lì l' errore...guardiamo come sta il mondo oggi...e rendiamoci conto che avere Roma come capitale è piu una consuetudine "brutta" a rifiutare, che un' utilità vera e propria. Cosa fa Roma per meritarsi questo titolo? E' una delle città italiane col più alto tasso di evasione, di spreco di denaro pubblico...etc etc. Tutte le capitali del mondo sono anche le città che attirano il maggior numero di turisti annui...Roma no! E' dietro a Firenze Venezia (nonostante sia capitale e nonostante riceva il turismo di riflesso del Vaticano). È così...secondo me, oggi, Milano MERITA di più il titolo di capitale.

una capitale deve anche servire a qualcosa...Roma vive dell'impronta che ha lasciato 2000 anni fa..per il resto nulla

Aggiornamento:

Togliete quei PURTROPPO..questa è la risposta che ha dato un utente a una domanda...è talmente uguale a quello che penso io che l'ho riciclata

Aggiornamento 2:

@ONOX: un'altra scelta di quel pistola di Vittorio Emanuele con la sua banda di furfanti sabaudi (Cavour e tanti altro)..che paese frivolo e squallido...

Aggiornamento 3:

@300: Lo so, Roma culturalmente è la capitale della sabaudia....ma ormai il mondo si muove con l'economia...il patrimonio artistico è utile solo per attirare turisti...ma le capitali economiche sono quelle che hanno in mano le sorti del paese

Aggiornamento 4:

@Cameliab... : 1- Non ho mai detto che Milano vive di turismo..se non sei n grado di comprendere i testi non è problema mio

2- Roma l'ho vista...e le industrie che ci sono lì sono molto molto meno produttive e grosse rispetto a quelle che ti capita di vedere nell'interland milanese...

3- Magari vivessi ai tempi di Franz Joseph...così almeno mi risparmiavo la fatica di stare in questo paese...

11 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Turismo oggi non significa guardare con il naso all'insù quattro edifici o soffermarsi davanti ad un quadro conservato più o meno bene in un museo. Non significa fare un giro in gondola a 120 Euro/ora nè buttare via una serata in Via Veneto nè andare a sfoggiare i nuovi sci a Cortina.

    Il patrimonio artisitico è una attrattiva per turisti. C'è chi arriva a Santa Maria Novella, acchiappa un taxi e va dritto a in uno dei sobborghi scientifici o delle aree industriali di Firenze, forse in 20 anni che ci va una volta ha visto una volta la Firenze turistica, con Ponte Vecchio simile a Rialto, con un campanile simile a quello di San Marco, con quadri che si possono guardare in pace e tranquillità in Internet andando sui dettagli e leggendone la storia da più fonti.

    Forse a Roma non ha caapito nulla davanti alla Pietà e non ha avuto nessuna emozione a guardare una scalinata di Trinità dei Monti con turisti seduti a mangiare panini e torme di gruppi turistici che avevano si e no il tempo di scattare una foto.

    Sulla roma amministativa no comment. Si librano quei versi "Fratelli d'Italia .... che schiava di Roma Iddio la creò" che fanno venire in mente il più puro schavismo di una Nazione al giogo di una classe concentrata in pochi chilometri di EUR e dintorni.

    C'è un altro turismo, quello della gente che conta nella scienza e nell'economia. e qui Roma e l'Italia sono fortemente svantaggiati perchè la politica ha preso a calci i migliori cervelli e i tecnici che si radunano a Dubai, a San Francisco, a Monaco di Baviera; presto a Pechino e a Rio de Janeiro.

    Sulle industrie di Roma per favore non scherziamo. saranno 1/40 delle industrie presenti dell'Hinterland milanese, no other comments; per quanto riguarda i tecnici e i manager, c'è chi ha rinunciato dopo aver vnto un posto di lavoro decisamente ragguardevole ed è rimasto al brumoso natio paesello oppure se ne è andato direttamente via dalla terra matrigna.

    Roma non è amata dai cittadini che non si riconoscono in una cultura espressa da Alberto Sordi Aldo Fabrizi, eccetera e ha fatto perdere a tutta l'Italia l futuro dei suoi cittadini, dove Vienna, Berlino, Washignton hanno pensato di formare Stati in cui il rapporto fra cittadino e amministrazione è chiaro e produttivo.

    La prova? in un video che tutti possono vedere http://www.youtube.com/watch?v=sqAU-unlO9M

    Youtube thumbnail

    35.000 persone in piedi davanti a due semplici figuranti . Quel giardino e quel palazzo a distanza di 150 anni sono ancora nel cuore di un popolo mittel Europeo che ha condiviso i fasti e le miserie della Casa Imperiale Asburgica fino al suo tramonto, oltre il suo tramonto.

    Chi se la sente di fare uno spettacolo di 35.000 paganti in un palazzo di Roma e lasciare che si alzino in piedi per spontaneo rispetto un grande del passato romano?

  • 8 anni fa

    Dire perchè roma merita di essere capitale d'italia senza parlare dell'impero romano è come raccontare la storia della prima guerra mondiale senza potere parlare della germania... sarebbe ridicolo

  • Anonimo
    8 anni fa

    Milano ha un enorme flusso di turisti? E da quando? Roma vive solo del turismo del Vaticano? Ma te Roma secondo me nonl'hai mai neppure vista e sai neppure di cosa parli. Leggendo i tuoi post ho sempre l'impressione che tu viva ancora all'epoca di Cecco Beppe. Ma non te lo hanno ancora detto che è morto?

  • 8 anni fa

    infatti,ha solo meriti storici e nulla più

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • onox
    Lv 7
    8 anni fa

    La capitale di uno stato di norma viene scelta perchè rappresenta il cuore politco del paese e della sua impronta storica. Quando un certo re vittorio espugnò roma andò ad insidiardi dentro il palazzo del quirinale che sino al giorno prima era il palazzo del papa. E questo fece di roma la sede del regno di italia e a seguire sede della capitale che rappresentava in quel modo il continuo tra la storia dell'imero romano, la storia del papato e del nuovo regno.

    Vedi anche la germana sino a 20 anni fa capitale era Bonn poi dopo la riunificazione si è tornati alla capitale storica Berlino anche se la città forte come economia è forse più francoforte o la stessa bonn.

    Poi pensare che la capitale debba essere la città economicamente forte è un errore, sino agli anni 70 il mito di città economicamente forte era torino, non certo milano che è diventata città forte per scelte politiche abbastanza recenti che hanno accentrato su milano ormai tutte le major bancarie ed assicurative, mentre torino è rimasta indietro.

  • 8 anni fa

    Studia la storia e capirai perche

  • Anonimo
    8 anni fa

    Ciao austria! Io sono romano. Roma non è finita 2000 anni fa, è sì la città più bella del mondo, ma non è solo questo: roma è un'idea,un'atmosfera,dai fori imperiali ai vicoli ancora genuini di trastevere. Roma non è solo il vaticano,roma fa innamorare chi ci vive e chi ha la fortuna di comprenderla. Per questo è la capitale: tutto questo penso sia molto più importante del mero potere economico espresso da milano.

    Fonte/i: Romano doc
  • 8 anni fa

    In 30 righe non sei riuscito ad argomentare la domanda da te posta e, questo la dice lunga anche sul tuo nick.

  • Anonimo
    8 anni fa

    E' la capitale perché è al centro dell'Italia e per un Paese così lungo, specie in tempi passati, conveniva che la capitale fosse a metà dello stivale, avendo una rete di mezzi di trasporto abbastanza inefficiente considerando la lunghezza del Paese. Roma è inoltre la città più abitata, quella storicamente più importante ed il simbolo più onorevole dell'Italia all'estero.

    Attualmente oggi anche volendo cambiare sede sarebbe solo uno spreco di tempo e soprattutto denaro, oltre ad un lungo iter burocratico.

    Inutile anche dire che posizione geografica migliore per la capitale non si poteva trovare considerando anche il muro appenninico che divide l'Italia in due e la posizione delle isole.

  • Heinz
    Lv 7
    8 anni fa

    Roma è la culla dell' occidente e rappresenta la città Italiana , e forse europea , più importante del mondo antico .

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.