Anonimo

Sondaggio " Raccontami una storia"?!?!?!?!?

Venticinquesimo appuntamento con il sondaggio "Raccontami Una Storia" 10 punti alla più creativa e fantasiosa...può essere ambientata nel passato, adesso o nel futuro...Nella storia devono esserci inseriti queste parole in stampatello Maiuscolo:

*Armadio

*Spilla

*Libro

*Catinella

*Ciabatte

*Foglio

Buon divertimento!!

Dolce sera❤

Aggiornamento:

Catinella è tipo una vaschetta un contenitore per l' acqua in questo caso :-)

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Mi prenoto..peró, prima, cos' è la catinella?

    Sara era piú felice che mai. Era riuscita ad entrare nel gruppo.

    Aprí l'Armadio e scelse gli abiti per il primo giorno. Doveva vestirsi casual, per non dare troppo nell'occhio. Per essere riconosciuta le avevano consegnato una Spilla, da mostrare alle guardie. Tolse le Ciabatte e s' infiló le scarpe, pronta per andare. Prese un Foglio e lasció un messaggio per sua madre: Sono da Ash, torno stasera, Sara.

    L'edificio era alto piú o meno quanto un palazzo. Mostró la spilla alla guardia ed entró. Si ritrovó in u giardino con piante morte e un puzzo insopportabile. Avanzó lentamente con il cuore in gola. Una donna apparve all'improvviso e le coprí la faccia con una Catinella. Sara cominció a urlare. Venne alzata da mani tozze e trasportata su un lettino fino a un campetto. Quando le tolseró la catinella rimase inorridita. Dieci facce dalle sembianze di un gufo la fissavano. Uno di loro prese un coltello e la ferí al petto. Sara urló immobilizzata da delle catene. "Aiuto, qualcuno mi aiuti! ". Gli esseri le si riuninorono intorno e cominciarono a pregare verso u n imponente statua dalle sembianze demoniache. I suoi occhi la fissarono fino ad entrarle dentro. Sara cercó di urlare ma qualcosa la blocco. Quell'essere si era impossessato del suo corpo. I polsi di Sara vennero liberati. Sotto la guida di un'altra mente si alzó e avanzó verso un altare. Sara aprí un Libro e lo lesse con una voce proveniente da qualcun'altro " Nel cerchio dei dieci anelli io sono stato rinchiuso, sangue mi è stato chiesto di versare per riavere indietro l'anima a me appartenuta. Io t'invoco, Agrar, t'invoco affinchè tu assista allo scongiuramentr della decima anima, affinchè tu mi riconsegni la mia, T'invoco!". Una luce accecante ricoprí i loro sguardi, e poi un essere rivoltante dece la sua comparsa vicino alla statua. Sara venne guidata dalla mente fino ad una vasca piena di sangue, vi entró, seguits dall'essere. Costui le tiró fuori il cuore dal petto togliendole la vita in un attimo. Agrar riebbe la sua anima, l'essere demoniaco prese quelle delle dieci vittime.

    Morale. Mai fidarsi dei gufi.

    Ave discepolla

  • Aprii l'ARMADIO e dentro ci trovai una bella giacca, rossa, con lo zipper dorato. La camicia era un po' triste nera, e decisi di abbellirla con qualcosa. Uscii di casa e trovai uni strano negozio, entrai, ma la porta dietro di me si chiuse, le luci si spensero e vidi qualcosa luccicare, mi avvicinai e le luci si riaccesero: -Scusa signorina, mi ero accostata all'interruttore- disse una simpatica vecchietta, con un sigaro in bocca che sfogliava un LIBRO: -Ehm, in realtà sono un ragazzo- La vecchietta mi soffiò del fumo in faccia.Tossii. -Oh, scusami, gli anni si fanno sentire e...- -Non si preoccupi-La interruppi -Ora è tardi, devo tornare a casa- E me ne andai, guardando quell'affare che luccicava, una SPILLA, mi sono accorto dopo. La vecchietta mi guardò con aria insospettita mentre mi allontanavo. Fuori pioveva a CATINELLE e mi accorsi che stavo in camicia e CIABATTE. Mi snetii male e svenni. mi risvegliai in una chiesa, su una scomoda cassa di legno. Un sacerdote leggeva parole che non capivo scritte su un FOGLIO mentre i miei amici ed i miei parenti piangevano, non tardai molto a capire che era successo....

  • 8 anni fa

    la catinella in genere io ho sempre definito i cordini che tiri l'acqua nei wc

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.