Mio padre ha ereditato un terreno enorme cosa farne visto che sono disoccupato e ho 21 anni ?

Ciao a tutti.. il terreno é in provincia di Genova ..è molto vasto, ora di preciso non so quanti ettari siano ma è un intera collina che arriva fino giu a valle, mio nonno aveva costruito già 2 case sopra di esso , 1 venduta e l atra è un capannone dove tiene qualsiasi tipo di attrezzo per l agricoltura..a me piacerebbe aprire ad esempio un azienda agricola ma non lo so nemmeno io se convenga o meno con la crisi che ce al momento..voi cosa fareste al posto mio??? Tenendo conto che non trovo un lavoro (a parte qualche lavoro saltuario) ho 21 anni e ho fatto la scuola alberghiera....

Aiuto !!! :):)

5 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Beh non male, però c'è da investire... Io ti consiglierei di andare sul biologico, qualunque cosa ma biologico o comunque roba di alta qualità, perché la gente che spende oggi vuole questo. Investire anche in certificazioni tipo DOP, Bio, ecc. E poi pomodori, meloni, altri prodotti ortofrutticoli, vigneti per il vino, olivi per l' olio, fiori, questa roba qui, assolutamente non cereali che cina e russia sono ultraconcorrenziali e non c'è storia. Io ti consiglierei di tirare su un bel vigneto o un bell' oliveto, perchè sono prodotti molto rinomati sia in Italia che all' estero, aderire alle regole qualche marchio che attesti che il prodotto è veramente DOP e/o BIO, ad esempio potresti utilizzare il capannone come magazzino, per le botti di vino e per l' olio e per imbottigliarli in proprio anziché venderli... Poi , in questo caso devi allacciarti con qualche distributore e anche con qualche ristorante: è molto importante che qualche ristorante proponga il tuo vino. Molto comunque dipende da com'è il terreno e la posizione, secondo me è un'' ottimo capitale iniziale c'è da investire è chiaro, ma tu cerca anche sull' usato e poi valuta anche di affittarlo ai proprietari confinanti o a qualche grande azienda delle tue parti, di solito le grandi aziende che già sono attive non aspettano altro che affittare/comprare per allargarsi e sottrarre spazi alla concorrenza.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Un agriturismo sarebbe ottimo! Ora come ora la gente preferisce pagare per un pranzo o cena con cibi naturali, dell'agriturismo. Se sei in grado di gestirlo stanne certo che di soldi ne fai, e magari su quel terreno un giorno puoi costruirci casa tua:)

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    l'idea è buona ma devi considerare l'accessibilità

    se infatti il capannone è di soli 10 metri quadri è troppo piccolo e ingrandirlo costa una fortuna

    se non hai la possibilità di parcheggiare almeno 5 auto allora non puoi avere clienti

    se poi il luogo è "in cima al nulla" dovrai spendere molto in pubblicità almeno all'inizio per farti conoscere

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    la risposta la trovi nella tua domanda.

    cerca di fare tesoro del terreno cioe sfruttalo e vedrai che ti rendera molto

    coltivalo e vendi i prodotti

    animali

    e poi facci una casa dove vivere

    sicuramente non muori di fame

    Auguri

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    vedi intanto se puoi collaborare con qualche cooperativa

    della zona

    che per esempio raccoglie dai vigneti le uve pagandole

    certo così guadagni meno che fare tutto da te dal produttore al consumatore

    ma raffinare quello che produce la terra non è facile per tutti.

    oltre olio e vini ci sono anche frutti molto interessanti e meno laboriosi

    specie se non ci sono altri mezzi adesso per realizzare imbottigliamenti vari.

    e infine ancora alberi da legno se è possibile farli crescere lì

    o erbe medicinali

    vai

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.