Cani: Husky o Akita Inu?

Salve, io e mia sorella abbiamo deciso di prendere un cane. Amiamo quelli di taglia grande, come ad esempio l'Husky o l'Akita.

Vorrei delle informazioni su queste due razze messe a confronto. Vorrei sapere:

- Qual è più grande di taglia

- Qual è più difficile da mantenere

- Qual è il più socievole

- Qual è il più affettuoso

- Qual è il più protettivo

- Qual è il più obbediente

Come spazio avrà a disposizione una terrazza grande, casa mia e un giardino. Può bastare? Starà bene?

Mettete a confronto le due razze, e se ci riuscite rispondete a quello che vi ho chiesto, vi ringrazio in anticipo. Saluuuuti!

10 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao! :)

    Non ho mai avuto un Akita Inu, però mia zia ha avuto un Husky alcuni anni fa, e il mio cane è un incrocio d'Husky, quindi ne conosco bene il carattere.

    Partiamo dall'altezza: l'altezza dell'Husky varia dai 50 cm ai 69 cm, mentre l'altezza dell'Akita Inu è di 69 cm per il maschio e di 61 cm per la femmina.

    Qual è il più difficile da mantenere? Beh, più o meno sono uguali, ovvero dai 30/40€ al mese per il cibo, mentre quando sono cuccioli bisogna spendere intorno ai 50€.

    Io spendo al mese 30/40 € tra crocchette e carne in scatola, e poi una volta all'anno compro tre scatole di antipulci e zecche, ed una scatola costa 25€.

    Aggiungiamoci, ovviamente, anche i soldi della vaccinazione una volta l'anno. Comunque sia al mese spenderai 30/40 €.

    Riguardo al carattere sono entrambi socievoli, affettuosi, fedeli, sensibili e dolci. Solo che l'Husky è docilissimo, mentre ho sentito dire che a quanto pare l'Akita Inu non lo è. Riguardo all'obbedienza, invece...........qui mi soffermerei un tantino di più!

    Gli Husky sono testardi. Essendo lupini non obbediscono, anzi, non amano proprio obbedire visto che adorano essere indipendenti.

    Bisogna armarsi di tanto tempo, tanta pazienza, tanta dolcezza, e soprattutto tanta costanza. Praticamente devi riuscire ad importi come Capobranco, e non credere che un cane lupino come l'Husky possa accontentarsi semplicemente del ricatto delle crocchette come un cane normale, eh!

    No! Lui ti mette alla prova, anzi, mette alla prova te e tutta la tua famiglia per vedere chi si merita il ruolo di Capobranco, cioè chi di voi riesce a guadagnarsi la sua fiducia e il suo rispetto.

    Devi sapere che un Husky, essendo lupino, vuole sentirsi parte del tuo cerchio famigliare esattamente come un lupo con il suo branco, per cui dovrai riuscire ad importi come Capobranco e dovrai farlo quando è cucciolo, altrimenti una volta cresciuto sarà più difficile in quanto avrà già formato il carattere e si sentirà lui il Capobranco indiscusso della tua famiglia, comanderà lui e farà quello che gli pare e piace, senza obbedire a nessuno.

    Se riuscirai a diventare il suo Capobranco tra te e lui si instaurerà un legame fantastico e bisogna passarci per capirlo.

    Precisazione: ti obbedirà solo per i comandi necessari, come per esempio "Vieni qua!".....mentre se gli chiederai dei comandi di poco conto, come per esempio "Dammi la zampa!", sappi che non ti obbedirà sempre, e questo perché non lo ritiene un comando necessario.

    Ah, un'altra cosa: se diventi tu il Capobranco obbedirà all'istante solo te se gli dici "Vieni qua!", mentre un membro della tua famiglia dovrà ripeterglielo più volte per farsi obbedire.

    Credimi, sono testardi! Ci vuole molta perseveranza, e non arrenderti se sembra non capisca o che dopo i primi progressi sembra che il giorno dopo abbia dimenticato tutto: lo fa apposta perché è testardo!!!! Apprende molto in fretta, infatti il suo quoziente intellettivo è superiore a quello degli altri cani, ma la sua testardaggine non ha limiti.

    Io e mio fratello ci siamo impegnati tanto per farci obbedire, e alla fine è stato mio fratello a vincere: ha riconosciuto lui come Capobranco. Inoltre per noi è stato difficile perché è stato il nostro primo lupoide, quindi se anche tu e tua sorella avrete a che fare per la prima volta con un cane dal patrimonio genetico lupino vi serve molta perseveranza!

    L'Akita Inu, invece, da quanto ho sentito dire, è sensibili, dolce, fedele, solo che essendo anche lui lupino dovrai importi come Capobranco e guadagnarti la sua fiducia e la sua stima, e ho sentito dire che per ottenerla è una vera impresa. E' molto obbediente però ti obbedisce solo quando ha voglia.

    L'Husky è socievolissimo con tutti, anche con gli estranei, e lo sarebbe persino con un ladro, infatti non è indicato per fare la guardia...........mentre l'Akita Inu è molto territoriale e diffidente nei confronti degli estranei.

    Riguardo alla protezione, se sei in pericolo ti difenderebbero entrambi. Secondo il codice genetico lupino l'Husky è tenuto a difendere i membri del suo branco, mentre l'Akita Inu ti difenderebbe perché è anche un cane da difesa oltre ad essere un buon cane da guardia.

    Dato che hai a disposizione un giardino va benissimo, alternando il cucciolo tra il giardino e casa tua. Ripeto, non conosco il carattere dell'Akita Inu, ma l'Husky ha bisogno di essere portato a spasso due volte al giorno per almeno un'ora, il fatto è che essendo molto energico e sportivo ha bisogno di movimento, quindi spesso il giardino rappresenterà un limite per lui e tenderà a scappare, anche se trova la porta di casa aperta.

    Fonte/i: Ovviamente non scappa proprio nel vero senso della parola, ma va solo in esplorazione perché gli piace curiosare ed esplorare a causa della sua natura un po' selvaggia, ma poi ritorna sempre da solo.....per cui ti consiglio di non inseguirlo e di non chiamarlo perché una volta libero non ti ascolterà proprio. Riguardo all'Akita Inu, invece, non so scappa esattamente come l'Husky, però ho sentito dire che alcune volte lo fa. In bocca al lupo per la tua scelta! ;)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    L'akita è più grande e più robusto, "da mantenere" in che senso?

    L'akita è un cane che può essere delicato sotto il profilo dell'alimentazione, può soffrire facilmente di intolleranze e va nutrito con mangimi di alta qualità o comunque con una dieta molto bilanciata. Essendo più grande mangia anche di più dell'husky. Tutto sommato è comunque un cane rustico che può vivere anche all'aperto ,anche se dovrebbe passare comunque molto tempo a stretto contatto con la propria famiglia altrimenti diventa ombroso e molto diffedente.

    L'husky credo sia un filo più socievole, ma sono entrambi razze indipendenti e diffidenti con gli estranei, l'akita "si apre" solo con i componenti della sua famiglia o comunque con coloro con i quali ha molta confidenza, è comunque un cane mai aggressivo senza motivo.

    L'akita sa essere affettuoso con le persone con le quali è a proprio agio e rispettoso con chi non ha confidenza. Ogni cane è protettivo con la propria famiglia ma questo istinto non deve mai sfociare in aggressività, nessun cane che difende con ringhi il proprio proprietario senza motivo valido (es: classico il cane che come qualcuno di avvicina per parlare al suo padrone tira fuori i denti)è un cane equilibrato, questo atteggiamento fa parte di un disturbo che va risolto con l'educazione.

    Entrambi sono poco portati all'obbedienza assoluta, non sono cani servili quindi se la tua idea è quella del cane che vive alla tua ombra, arriva appena lo chiami e ti venera come un dio allora lascia persone l'akita inu e pure l'husky, non sono razze che fanno per te. La storia di Hachiko è un caso come ne succedono in tutto il mondo, che non è legato alla razza.

    Se vuoi saperne di più sull'akita ti consiglio di iscriverti a dei forum specializzato, come "amici degli akita" o al loro gruppo di FB: https://www.facebook.com/groups/amicidegliakita/

    Troverai appassionati, allevatori ed esperti che sapranno darti info specifiche.

    Non farti incantare solo dalla bellezza di questi due cani, l'akita soprattutto è un cane molto complesso, che va seguito tantissimo sotto il profilo educativo fin dalle prime settimane di vita, altrimenti da adulto diventa ingestibile.

    Fonte/i: ho una shiba inu (www.shibamania.it) e amo le razze giapponesi native.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Se è la vostra prima esperienza vi sconsiglio di puntare su razze così difficili, serve polso per tenerli e se mal addestrati possono diventare vere macchine da guerra e l'aggressività in cani così forti non è proprio da prendere sottogamba...

    Non è questione di taglia o di spazio un cane necessita di almeno tre passeggiate al giorno e cani come l'Husky e l'Akita hanno un gran bisogno di muoversi per soddisfare le loro esigenze fisiche, inoltre come ho scritto prima necessitano di un addestramento fermo e costante, se lo riuscirete a fare allora avrete un cane protettivo, affettuoso, socievole e obbediente come desideri ma ripeto sono razze difficili e se non avete esperienza io non mi arrischierei

    Per quanto riguarda "una terrazza grande, casa tua e un giardino" dipende dalle dimensioni, sono razze che hanno bisogno di spazio e comunque ripeto sono indispensabili lunghe passeggiate

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Guarda, ti rispondo non avendo mai avuto alcuna delle due razze ma da quello che ho letto in giro se proprio vuoi uno dei due ti consiglio l'Husky. L'Akita è una cane difficile, MOLTO difficile anche per educatori con una certa esperienza, figuriamoci con uno alle prime armi...senza contare che dopo il film Hachiko cagnari che riproducono anche mostriciattoli e non stanno attenti alla salute sono sbocciati come primule dopo la pioggia in ogni dove. L'Akita è un cane giapponese, un cane-samurai (ancor più lo è lo Shiba comunque), e con un samurai ti devi rapportare: rispetto, dignità, sono caratteristiche fondamentali e la maggior parte dei possessori di Akita non solo non li dà nel modo giusto al proprio cane, ma non li ottiene neppure da lui. E come obbedienza quella dell'Akita è estremamente vicina allo 0.

    L'Husky d'altro canto tende ad essere una razza messa meglio da u punto di vista di forma fisica, dato che non è di moda al momento. Entrambe le razze sono piuttosto diffidenti con gli estranei ma forse l'Husky tende a tirarsela meno dell'Akita.

    Quanto allo spazio, essendo cani e a maggior ragione di taglia grande al di là dello spazio che gli potete dedicare in casa di certo necessiteranno di almeno una LUNGA passeggiata al giorno. Con l'Husky una buona idea è quella di abituarlo fin da piccolo alla bicicletta, così non vi ucciderete con km di corsa (ricorda che è pur sempre stato selezionato per le slitte).

    Ma per ogni altra informazione ti rimando al sito "tipresentoalcane.com", dove puoi comodamente cercare gli standard (e soprattutto "i veri standard") delle due razze che hai in mente, la cinopedia in cui ci sono le caratteristiche serie (link in alto), e soprattutto COME EVITARE CAGNARI E CUCCIOLI DELL'EST E PERCHÉ che ti consiglio di studiare come un testimone di Geova studia la Bibbia...dato che cerchi un cane di razza c'è la probabilità piuttosto alta (specialmente per l'akita) di trovare delle vere e proprie truffe, non solo a danno dei padroni ma soprattutto dei cani.

    Comunque dai una occhiata anche alle altre razze prima di decidere, come l'Alaskan Malamute e il pastore svizzero bianco, potrebbero piacerti :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    L'husky è un cane allegro e giocherellone, dignitoso e orgoglioso, e a volte gioviale, ma soprattutto socievole con tutti, cani e persone. Può essere un ottimo compagno di giochi per i bambini. Benché sia molto testardo, come tutti i cani nordici può essere educato, purché in tenera età. Nonostante il carattere amichevole, è molto indipendente, non semplice da educare, e ha un forte istinto predatorio nei confronti di piccoli animali domestici. Mentre l'akita inu è un cane tranquillo e coccolone con il padrone; agli estranei non dà molta confidenza ma al tempo stesso è molto dolce e gentile. Sospettoso e aggressivo con chi considera ostile, non abbaia quasi mai. Non è un cane che reagisce d'impulso, essendo per sua natura molto ubbidiente. È considerato nel suo paese un cane molto valoroso e dignitoso, perché ha una andatura fiera, molto elegante e molto vigorosa; si sente importante e lo dimostra. Quando è calmo è un cane molto pacato, ma quando scatta ha la velocità di un fulmine. Molto dolce con i bambini. Cane estremamente intelligente e molto servizievole, ama aiutare il padrone anche con piccoli gesti, ama moltissimo giocare. Il difetto del suo carattere è che non va molto d'accordo con gli altri cani tendendo a essere molto geloso in quanto vuole essere il numero uno. Ottimo cane da guardia. Questo cane ama molto il padrone e un suo piccolo difetto è non considerare gli altri al di fuori del suo padrone.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    io sui cani di razza non sono per niente brava,quindi ti dirò una sola cosa:anche se hai un giardino e una terrazza grande il cane deve uscire almeno un paio d'ore al giorno,ogni giorno e con qualsiasi tempo,non solo per i bisogni,ma anche per socializzare,sfogare le proprie energie e giocare con il proprio padrone;se non ti è possibile portarlo fuori avrai un cane stressato,asociale(quindi morderà o ringherà agli estranei),apatico. :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    io ti consiglio un akita inu e non pensare alle personi che dicono di non prenderti un cane di taglia grande come primo cane figurati io da solo come primo cane ho preso un husky voi siete in 2 come l akita inu è il cane migliore al mondo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • L'akita Inu è più grande dell'Husky, almeno stando allo standard che leggo, poi ovviamente dipende dalla genealogia, come per ogni cane.

    Sugli altri punti non ho modo di rispondere, perché non ho alcuna esperienza in merito, però un paio di cose cerco di dirtele:

    - mentre l'Akita Inu è anche un ottimo cane da guardia (oltre che da caccia alla selvaggina e da combattimento), l'Husky non lo è, quindi tieni conto anche di questo aspetto, dato che hai un giardino.

    Personalmente, proprio per questo, prediligerei il cane da guardia...

    - lo spazio che hai a disposizione indubbiamente è sufficiente, però sono cani che hanno bisogno di notevole movimento, quindi, se il giardino è grande e sufficiente per farlo sgambare, bene, altrimenti via con passeggiate e corse nei prati. In ogni caso reputo che il giardino non sia una sempre una buona soluzione, perché TUTTI i cani hanno bisogno di stimoli...

    Infine non so quanto possano essere facili o difficili come primi cani, quindi non sono in grado di dirti che per voi vanno bene (anche perché non hai specificato quale sia la vostra routine quotidiana).

    Se ho detto qualche castroneria, correggetemi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Ciaooo !! Bellissima scelta quella che vuoi fare :) !! La mia amica ha preso un akita inu come prima esperienza, quindi non farti problemi. Come consiglio da parte mia è meglio un akita inu. Sono più grandi, buoni, stanno abbastanza per i fatti loro, sono molto protettivi, mordaci, giocherelloni e se vengono educati bene anche molto ubbidienti !! Se li fai stare a contatto con altri cani, sono anche molto socievoli, ma lo resteranno finché sono cuccioli. Da grandi diventano abbastanza territoriali. Comunque la mia amica lo tiene tutto il tempo in casa -.-" vedi te, quindi dove lo puoi tenere tu è un posto perfetto, anche se la mia amica però lo porta molto spesso a spasso e a correre in spazi aperti perché come cane hanno bisogno di esercizio fisico !! Ricorda che sarà un grosso impegno e avrà bisogno di tante attenzioni e di una buona educazione !! Io ti posso parlare solo di questa razza perché la conosco bene e in città dove abito io ne hanno vari di akita inu !! Poi non hanno tanti problemi per la storia che se hanno caldo o freddo, perché hanno la muta e perdono il sottopelo !! Buona fortuna e scegli un akita <3 !!

    Fonte/i: Esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1)akita

    2) husky

    3)husky

    4)husky

    5)akita

    6) akita

    Hai una casa abbastanza grande x uno di loro ma ti condiglio l'akita xké se abiti in una citta o in un luogo lontano dalla montagna non prendere l'husky xkè soffre :) ciao ciao

    Fonte/i: una che ha una beagle ;-)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.