Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Ginoo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

ci ho messo del mio lo ammetto, ho scherzato in maniera stupida e autolesionistica e mi sono buttato giù?

dicendo cose non vere sul mio conto e stron.ate lesive solo della mia persona e reputazione(a una ragazza addirittura ho anche detto che una volta ho fatto sesso con un cane, cosa ovviamente non vera e priva di fondamento detta solo per attirare l'attenzione e andare ancora più a fondo in un periodo di depressione all'età di 21 anni )e ho detto anche altre cavolate tipo che sono un po pazzo......tuttavia poi gli altri, i pettegoli e le persone in malafede hanno gonfiato e ricamato sulle cose dette e fatte (molte dette e fatte per scherzare e mettere in evidenza me e tutto il mio dolore e disagio) e mi hanno etichettato in giro come un malato di mente......ammetto di avere una parte della responsabilità in quel che è accaduto comunque.....vivendo in un paese per voi è grave come cosa?considerando che non vivrò qui e voglio andarmene, che i miei continueranno a vivere qui, che non mi interessa nulla della reputazione e di quel che pensano di me per voi è una situazione grave?considerate che la gente non va dai miei a dire "ma è vero che tuo figlio è pazzo?" oppure "ho sentito delle cose su tuo figlio...sono vere?" perchè hanno un po soggezione di me e nessuno ha confidenza con me e appaio un tipo burbero e solitario e invece i miei compaesani si limitano a chiedere ai miei di me con cose tipo "tuo figlio che fa?come sta?è tanto che non lo vedo....." e ho la certezza che nessuno andrà a riferire ai miei le cose che ho detto o fatto in passato.......mia madre quando domandano di me pensa che mi prendano per matto perchè sto sempre in casa a studiare e fumare e perchè non esco mai in paese ma i miei non sanno le cose che ho fatto e detto ma ho la certezza assoluta che nessuno andrà a riferirgliela......secondo voi è il caso che ne parli coi miei delle cose dette e fatte o no?preferirei evitare comunque

3 risposte

Classificazione
  • Dorian
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Salve,

    anche se hai messo del tuo nell'affermare ciò che hai fatto in maniera autolesionistica le persone dovrebbero anche comprendere quando lo si dice per gioco o seriamente ma sappi che in ogni paese appena si sa qualcosa su qualcuno anche se è falsa subito gira e Spesso dicono anche peggio. Te lo dico perchè dove abitavo io bastava poco e mi chiamavano pazzo eccetera eccetera e spesso erano falsità. Ma ora non puoi andare da loro e dirgli che hai esagerato perchè sappi che non si fermeranno. Anche se non vivrai più lì credo sia brutto da parte dei tuoi genitori sentire la tua nominata dai ragazzi del paese e che non ti sei fatto una buona reputazione. Comunque le notizie si affievoliscono con l'atteggiarsi oppure non ascoltandoli. Ho trascorso 17 anni con queste dicerie e ora girano ancora.. ma la verità la sai tu e i tuoi genitori, ciò che dice la gente affonda soprattutto se la dice gente immatura che fa girare notizie di gossip fidati. Prima o poi si stancheranno, anch io ora se vado lì ho uma nominata da pazzo maniacale ma alla fine molti di loro mi hanno rispettato.. devi cambiare il tuo atteggiamento e non badare a quel che dicono più gli dai corda peggio è. Però in futuro evita di dire certe cose, per il tuo bene.

    Spero ti sia stato d'aiuto

    Fonte/i: Esperienze
  • Anonimo
    8 anni fa

    Io mi sono distrutta l'anima per fermare le malelingue false che ALTRE persone avevano messo in giro su di me (e non ci sono riuscita perchè nessuno mi credeva) e tu ti vai a spu**anare da solo?? Be' scusami ma ti sta bene! Lo sanno tutti ormai che la gente adora spettegolare e coglie ogni occasione per sfottere il prossimo! Figurati se non lo vanno a dire in giro...

  • 8 anni fa

    Se pensi davvero che non lo verranno a sapere, non raccontare nulla. Almeno non rischi di renderli infelici. Digli tutto solo se vengono a sapere. E vivi al meglio quando ti trasferisci.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.