Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

Criceto Roborovsky....?

vorrei avere alcune info

si puo interagire con lui o è troppo piccolo...

ha un odore forte

tutto quello che sapete

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    ciao Cristina!

    come ha detto Chiaretta i roborowsky sono la razza meno socievole, quindi è più difficile socializzare con loro. se è il tuo primo criceto, io ti consiglio di prendere un winter white, con loro si riesce ad instaurare un rapporto di fiducia, salgono sulla mano e a volte si fanno anche accarezzare.

    l'odore dipende tutto da come vengono tenuti. i criceti sono delle prede, e quindi non possono permettersi di puzzare. l'importante è mantenere il loro habitat pulito (senza esagerare ovviamente).

    la pulizia della gabbia varia in base al tipo di lettiera utilizzata e anche in base alle abitudini del criceto stesso. la lettiera migliore e usata dalla maggior parte delle persone che tengono criceti è quella in canapa. si può cambiare tutta anche ogni 2 settimane (magari sostituisci più frequentemente solo i punti in cui fa più spesso i bisogni, sempre se non li fa in giro ovunque). è importante non cambiarla troppo stesso, perchè sarebbe come rimuovere il loro habitat e li disorienterebbe. lo strato di lettiera deve essere molto abbondante, di modo che possano scavarci dentro.

    http://www.ziprar.com/petshop/lettiera-hugro-canap...

    altr cose da sapere:

    la gabbia deve essere di dimensioni MINIME 60x40 cm per le razze nane (tra cui i winter white), mentre per le razze grandi (come i dorati) e i roborowsky le dimensioni MINIME sono 80x50 cm. se abbondi fai solo un piacere a loro che vivono meglio :)

    all'interno della gabbia non devono assolutamente mancare:

    - la ruota, di dimensioni adeguate in base alla razza

    - una casetta in cui poter fare il nido

    - beverino

    - due ciotole, una per il mix di semi, l'altra per le verdure

    - pezzettini di carta igienica non colorata/profumata con cui costruiranno il nido (assolutamente vietato il cotone, pericoloso se ingerito e rischia di far amputare una zampina)

    puoi lasciare a disposizione anche i rotoli di cartone di scarto dello scottex e della carta igienica, si divertono a correrci dentro o a distruggerli.

    alcuni criceti apprezzano avere una vaschetta con la sabbia che usano i cincillà per pulirsi, la usano o anche loro per pulirsi il pelo, o per farci i bisognini dentro :P

    ogni giorno devi permettergli di lasciarli uscire dalla gabbia. puoi usare o un recinto oppure lasciarli liberi per una stanza messa in sicurezza (a prova di fuga, senza punti pericolosi in cui possa farsi male, senza cibi tossici, ...). evita di usare la palla di plastica in cui far correre dentro il criceto, gli crea solo stress.

    importantissima è l'alimentazione. la maggior parte dei mangimi non sono ottimi, spesso contengono alimenti non adeguati, o ad esempio alimenti che possono essere mangiati dai criceti ma solo in piccole quantità (come i semi di girasole). la marca migliore è Bunny, ma volendo potresti prepararlo tu stessa un buon mix con ciò che trovi al supermercato. devi comprare: avena, riso decorticato, grano tenero, kamut, mais, segale, quinoa, soia gialla, miglio, panico, semi di lino (pochi), semi di sesamo, semi di girasole e zucca in modiche quantità, scagliola, piselli secchi, lenticchie, fave. come premietti per prendere confidenza con lui puoi usare: mandorle, pinoli e noci, ovviamente in piccole dosi. ogni giorno poi devi dare verdura, 2 volte la settimana qualche pezzettino di frutta, e se il mangime che gli dai non lo contiene una volta la settimana devi somministrare un alimento che contenga proteine. per approfondire ti lascio dei link nelle fonti.

    evita di farli accoppiare =_='

    i criceti sono animali territoriali, e vivono benissimo da soli a differenza di altri animali. prendere un secondo criceto vorrebbe dire metterli entrambi in serio pericolo, passerebbero la maggior parte del tempo a rincorrersi e a mordersi, rischiando di farsi molto male. farli accoppiare non serve a niente se non mettere al mondo altri criceti di cui tu probabilmente non riusciresti a prenderti cura visto che ogni criceto ha bisogno di una gabbia tutta sua (quindi vorrebbe dire avere 5/10 gabbie per casa).

    ci sono associazioni piene di criceti in cerca di casa, quindi dire che è inutile metterne al mondo degli altri. e visto che ho nominato le associazioni, ti consiglio di adottarlo il criceto invece di prenderlo in negozio (dove vengono tenuti malissimo!!).

    chiedi a queste associazioni:

    http://www.facebook.com/AICONLUS?fref=ts

    http://www.facebook.com/collinadeiconigli?fref=ts

    http://www.facebook.com/AAE.piccoli.roditori?fref=...

    se vai nella loro gallery vedi tutti i piccolini in cerca di casa :) inoltre potresti chiedere informazioni anche a loro sulla corretta gestione

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 5 anni fa
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • più che essere troppo piccolo, è il più selvatico e meno socievole.

    I criceti non puliscono se tenuti correttamente, a puzzare è l' urina, che va pulita.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Ciao, puoi interagire tranquillamente con il criceto roborovsky, ma le prime volte sarà molto complicato, devi abituarlo, e fargli capire che non gli fai del male, e devi stare attento a non schiacciarlo, perché in effetti è piccolino.

    No, non ha un odore forte, io gli cambio la lettiera una volta a settimana, e non puzza per niente.

    Il beverino, invece glielo devi cambiare una volta al giorno, perché l'acqua deve essere fresca e pulita (soprattutto d'estate).

    Per il cibo dicono che i semi di girasole gli facciano male perché troppo grassi, ma non è vero,è una stupidaggine, io ho avuto un criceto per tre anni che ha mangiato solo semi di girasole. Poi, almeno una volta al giorno, dagli un po' di insalata, perché gli piace e gli fa bene.

    Se volessi farlo accoppiare, devi prendere una cricetina dalla stessa razza, e devi farli conoscere prima fuori dalla gabbia, su un tavolo, un letto, una sedia, un divano, ecc. poi gli cambi la lettiera e li metti entrambi nella gabbia.

    Non ho altro da dire...

    Fonte/i: Ciao :)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.