Giuseppe B ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Una emozione negativa provoca suggestionabilità?

Huxley scrive in "Il Mondo Nuovo" di come una forte emozione negativa provochi una suggestionabilità molto forte.

Portando i soggetti ad un forte stress emotivo, mediante terrore, forte senso di colpa, questi crollano psicologicamente. Hanno un "collasso celebrale", accettando qualsiasi cosa purché diversa da quello stress. La paura intensa e prolungata provoca nel soggetto che ascolta uno stato di accettazione privo di reazioni. Questo è quello che avviene con la pubblicità, l'imposizione di notizie mediatiche, la diffusione di notizie negative costanti, tanto da mettere da parte la propria soggettività di pensiero e amalgamarsi alla paura generale, accettando restrizioni forti.

Questo era ciò che faceva il Predicatore Wesley, convertendo le persone sottoposte a forti stress come malattie (in ospedali) o in situazioni disperate. Questi esperimenti furono effettuati e comprovati anche la Pavlov prima sui cani e poi sugli esseri umani.

Non è esattamente quello che hanno fatto in passato le principali religioni? Cosa ne pensate?

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    si è cosi da sempre e le religioni (e i governanti, e l'insegnante, e i genitori..) usano questa leva per farti far le cose... leggiti cialdini per capire le altre leve della psicologia umana

  • 8 anni fa

    non ne ho idea

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.