Vivere da sola??????

In seguito ad alcuni problemi in famiglia e altro ho preso la decisione di chiedere l'emancipazione e vivere da sola (con un tutore ovviamente). Tutto questo avverrà fra più di un anno perché non sono ancora quindicenne quindi ho molto tempo per concentrarmi sui preparativi.

Ho deciso che avrò uno stile di vita sano e all'insegna del risparmio quindi niente TV, lavastoviglie, telefono fisso, microonde ecc.. inoltre proverò a tenere un orto per produrre da me la verdura e la frutta da mangiare. In pratica vivrò come si viveva 50 anni fa (cioè secondo me in modo molto più sano) ovviamente con alcune modifiche per poter stare al passo con il mondo esterno. Sto cercando di capire se vale la pena di installare qualche fotovoltaico. Inoltre cercherò di vivere facendo il meno possibile uso del denaro ed essere (per quanto si possa al giorno d'oggi) indipendente dalla società.

Secondo voi cosa dovrei portare di indispensabile? So che ho solo 14 anni ma ultimamente sono successe cose che mi hanno portata a pensare più o meno come un' adulta solo che ovviamente ho poca esperienza quindi chiedo a voi cosa farebbe un adulto nei miei panni, cosa porterebbe con se e quale stile di vita adotterebbe. Grazie :)

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    La tua è una domanda che colpisce e lascia perplessi. Capisco il fatto che hai elegantemente omesso i motivi della tua decisione, però leggendoti sembra che ciò che ti anima è più un impulso del momento che non una decisione maturata a lungo.

    E poi la stessa domanda "Secondo voi cosa dovrei portare di indispensabile?" indica che tu stessa hai un po' timore del passo che dici di voler fare con tanta certezza.

    Vedi il problema non è che cosa portare con te di indispensabile, ma è valutare bene se il passo che intendi fare è la cosa giusta o no per risolvere i famosi problemi sui quali hai taciuto. E poi come pensi di fare fronte alle spese che comunque dovrai affrontare? Intendo un fitto, con tutte le tasse ad esso connesso, mentre circa l' idea dell' orto sorge spontanea una domanda: ma hai un terreno? Circa la frutta non immagini nemmeno quanto tempo occorra per far crescere un albero da frutta per portarlo in produzione. Occorrono anni ed esperienza per potarlo e curarlo.

    Un' altra cosa che sorprende della tua domanda è che da nessuna parte parli dell' intenzione di studiare. Insomma dai l' impressione più di uno sfogo momentaneo che non di una vera intenzione di realizzare la tua idea.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.