Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

ale
Lv 6
ale ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 8 anni fa

anti alghe e vermi per laghetto tartarughe?

ciao, ho un piccolo laghetto per le mie tartarughe d'acqua dolce, hanno 2/3 della superfice esposta a sole... tanto sole, hanno anche una pompina con un filtro fai-da-te (un contenitore con sassi e carboni attivi!)

solo che non so perchè, ma dopo poco (di solito 1 settimana, 2 se la pulisco ogni giorno da alghe e cacchette nascoste sotto i sassi), l'acqua inizia a diventare verde, come stagnante... allora la cambio! ( se resta 2 giorni da quando inizia a diventare verde, diventa una laguna! infatti questa settimana la ho cambiata 2 volte! ) poi quando smuovo le feci e le alghe, si sono degli schifo-vermi rossi, piccolini che nuotano! e non so cosa siano! ora faccio fatica a pulire la vasca per bene perchè sono in stampelle, ed è fatica pulire tutti quei sedimenti! come faccio? ho provato 3 anti-alghe, ma nessuno sembra essere decente....

Aggiornamento:

i sassi, servono per fare in modo che i carboni non escano dal contenitore

poi mi serviva un consiglio su un antialghe.... poi la pompa resta accesa dalla mattina alle 10, fino alla sera alle 11/mezzanotte... allora cosa posso usare come filtro? se uso tipo lana sintetica, dopo 2 giorni si sporca, e poi ho il filtro grandino, che nel caso si sporchi un pò, ci sono tanti altri punti per far scendere l'acqua!

quindi in definitiva, mi serve sapere che filtro mi serve... visto che i carboni attivi non servono, la lana si sporca presto...

1 risposta

Classificazione
  • Pixel
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Primo errore: il contenuto del filtro. I carboni attivi servono solo ad assorbire sostanze chimiche artificiali, sono utili per depurare l'acqua da medicinali o cose simili, ma dopo una o due settimane al massimo perdono efficacia e col tempo iniziano a rilasciare le sostanze assorbite.

    Secondo errore: i sassi. A che servono nel filtro? Un filtro dovrebbe ospitare batteri decompositori, e il modo migliore per permettere alle colonie di insediarsi è utilizzare CANNOLICCHI DI CERAMICA, oppure materiali filtranti migliori adatti all'insediamento dei batteri. Trovi tutto nei negozi di acquari.

    Terzo errore: il filtro artigianale. Se non sei esperto comprane uno adeguato, costa ma ne vale la pena.

    Quarto errore: la potenza e la capienza del filtro. Le alghe verdi si formano a causa dell'elevata quantità di ammoniaca unita all'esposizione al sole, l'ammoniaca si forma dalla decomposizione delle feci, e le feci si decompongono in acqua perchè il filtro non è abbastanza grande e la pompa non è abbastanza potente.

    Infine, i vermetti rossi: sono quasi certamente larve di zanzara, io non mi preoccuperei, le tartarughe le mangiano volentieri ed è impossibile evitare che si formino perchè le zanzare depongono le uova ovunque ci sia dell'acqua.

    Fonte/i: zootropicana.blogspot.it www.facebook.com/ZooTropicana
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.