promotion image of download ymail app
Promoted

Coniglio nano testa di leone?

Ciao a tutti... vorrei alcune info sul coniglio nano testa di leone... però per indirizzarvi su cosa vorrei sapere faccio alcune domande, dove voi potete metterci le VOSTRE ESPERIENZE e scrivere cose che sapete.

1-Morde? (Vi ha mai morso)

2-Rimane sempre un po diffidente o dopo si riesce a conquistare la sua completa fiducia?

3-Si puo prendere in braccio?

4-Si puo prendere uno solo o è meglio prenderne in copia (che sia m e f, o 2 femm....)?

5-Posso lasciarlo, per vari motivi, non sempre ovviamente, in una gabbia di 110x..... con recintino?

PS: chiedo che chi risponderà alla mia domanda abbia avuto o ha uno o piu conigli che siano nani testa di leone.

Aggiornamento:

ULTIMA DOMANDA:

6-Se eventualmente lo lascio in gabbia come dicevo nel punto 6, MOrde le barre?

7 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Allora...premesso che i conigli, di qualsiasi razza siano, hanno tutti le stesse esigenze e quindi le domande che hai fatto possono valere per qualsiasi di loro, ho un testa di leone e quindi passo a risponderti su quella che è la mia esperienza con lui:

    1) Il mio coniglio ha 3 anni e 2 mesi, e mi ha morsa solo 2 volte, da cucciolo; considera comunque che non esiste una regola fissa, perché dipende dal carattere del singolo esemplare, non dalla razza: ci sono testa di leone tranquilli e testa di leone mordaci!

    2) Io il mio l'ho preso che aveva 3 mesi, e dopo un paio di settimane già si fidava: ma come ti ho detto prima, dipende dal carattere: ci sono conigli che si fidano subito, e altri che hanno bisogno di più tempo...se vuoi che si fidi di te, comunque, non devi MAI forzarlo e devi fare in modo che sia lui a venire da te: mettiti ogni giorno in terra con le gambe incrociate e chiamalo/a dolcemente tendendogli del cibo. Vedrai che inizialmente ti ignorerà, poi inizierà ad avvicinarsi e tenterà di strapparti le leccornie dalle mani per andarsele a mangiare lontano e infine mangerà dalle tue mani: quando lo farà, vorrà dire che si fida di te.

    3) No, non si può: la stragrande maggioranza dei conigli, testa di leone e non, odia essere sollevato da terra, perché l'altezza lo spaventa! Da cuccioli spesso stanno fermi se vengono presi, e quindi il proprietario pensa che amino stare in braccio: non è così, stanno fermi perché sono terrorizzati e non sanno cosa fare! Da adulti invece fanno capire benissimo, a suon di morsi e graffi, che non gradiscono.

    4) Dipende da quanto stai in casa: se esci poco, puoi lasciarlo solo, magari fornendogli dei giochini con cui distrarsi (qui ---> http://www.aaeweb.net/schedearticoli/i_giochi_per_... puoi trovare esempi di cose da dargli per farlo giocare). Se invece sai già che dovrà rimanere fuori a lungo, è meglio prendere un compagno, che deve essere del sesso opposto: se non vuoi cuccioli, puoi farli sterilizzare entrambi da un veterinario esperto in esotici. Le coppie maschio-maschio e femmina-femmina non funzionano, perché 2 conigli dello stesso sesso una volta adulti lottano di continuo per il territorio e a volte finiscono per farsi davvero molto male, specie tra maschi!

    5 e 6) Il coniglio non è un animale da gabbia: se rinchiuso, anche per poco, non solo mostrerà comportamenti dovuti allo stress (tra cui il mordere la gabbia), ma avrà più possibilità di contrarre malattie quali potodermatiti, paralisi degli arti inferiori, blocchi intestinali e obesità. In gabbia puoi tenercelo solo i primi giorni, per fargli capire che è lì che deve fare i bisogni e non altrove (i conigli sono animali abitudinari, tendono a sporcare nello stesso posto): dopodiché devi lasciarlo libero 24 ore su 24 in una stanza! Se tiri su le tende, copri i fili con delle canaline e togli eventuali tappeti, vedrai che lui non si farà male e la casa non avrà danni.

    Altre cose che devi sapere sono:

    a) I conigli sono animali erbivori, devono mangiare fieno e verdure: evita quelle schifezze che trovi nei negozi, non vanno bene e a lungo andare gli comportano problemi!

    b) I conigli hanno bisogno di 2 vaccini, che possono essere fatti semestralmente o una volta l'anno: a somministrarli deve essere un veterinario esperto in esotici. Non andare da quelli generici per cani e gatti, perché loro non hanno la specializzazione per curare i conigli e quindi farebbero solo danni!

    c) Non ti fidare dei negozianti: il fatto che vendano animali non vuol dire che siano i massimi esperti, anzi, spesso si inventano le cose e ne sanno quanto te su di loro! Se hai dei dubbi, chiedi al veterinario, non al negoziante.

    Per avere altre info sui conigli, ti consiglio di andare qui ---> http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.h... : ci sono schede molto utili!

    Fonte/i: ho 2 conigli, di cui uno testa di leone
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Più di una persona mi ha consigliato di provare questo programma di addestramento cani http://CorsoAddestramentoCani.latis.info/?n7c8

    L’educazione del proprio cane è un passo fondamentale da compiere. Tuttavia, è importante che questo avvenga insieme e senza troppe pretese o aspettative. Ogni animale, infatti, ha i propri tempi, e non è utile continuare a sgridarlo oppure picchiarlo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    io ho comprato un coniglio nano da tre giorni ed è un coccolone non mi ha mai morsa e mi lecca soltanto ma magari è strano ma il mio coniglio quando ti lecca non mi bagna. io non sapevo come accudirlo o come sia il coniglio ma sono andata da un amico che ha l'allevamento di conigli nani testa di leone e mi ha detto che la maggior parte del tempo è meglio se la passano fuori dalla gabbia così conquista ancora di più la tua fiducia. alla sesta domanda non so cosa risponderti ma credo di no perchè hanno dei dentini delicati e non credo che riescano a mangiare il ferro

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • chia88
    Lv 6
    7 anni fa

    Allora...non ho conigli testa di leone,ho un'ariete e una coniglia normale,ma ti assicuro che non ci sono differenze di gestione o di carattere (questo dipende dal singolo individuo).la razza è solo una questione di estetica.

    Passiamo alle tue domande:

    1-Il coniglio morde solo quand'è molto infastidito,quindi,a meno che tu non lo importuni,o non sia in tempesta ormonale per il raggiungimento della maturità sessuale (va sterilizzato!),è difficile che un coniglio morda.

    Personalmente non mi è mai capitato.

    2-Questo dipende dal carattere del singolo individuo.Io ho il maschio che è un coccolone di prima categoria,lo è stato fin da subito,mentre la femmina rimane ancora un pò diffidente,ha un carattere diverso,ma anche lei,quando ha voglia,viene a prendersi le coccole :)

    3-I conigli non amano esser sollevati da terra,istintivamente lo associano all'esser predato,quindi,oltre a stressarli parecchio,si rischia che x lo spavento saltino giu,rischiando di farsi molto male.

    Meglio evitare quindi,a meno che non sia necessario.Per coccolarli,dobbiamo metterci noi alla loro "altezza".

    4-Sono animali sociali,in natura vivono in gruppi,quindi sicuramente in coppia stanno meglio (m-f entrambi sterilizzati).Se però si ha a disposizione molto tempo da passare con loro,anche da soli non soffrono.

    L'importante è l'interazione conn la famiglia umana.

    5-6-In gabbia morderà sicuramente le sbarre perchè vorrà uscire.

    I conigli NON sono assolutamente animali da gabbia,ma devono vivere in libertà 24h su 24,esattamente come un cane o un gatto.

    Ovviamente bisogna mettere in sicurezza la stanza,o le stanze,dove starà il coniglio,ond'evitare che il coniglio si faccia male o faccia danni (togliere piante domestiche,sollevare le tende,eliminare tutti i cavi alla portata del coniglio...).

    Imparano a fare i bisogni nella lettiera proprio come i gatti.

    La libertà è un nodo fondamentale della buona gestione di un coniglio...se non puoi garantirgliela,io ci ripenserei

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ciao!

    Io non ho un coniglio e non sono molto esperta. So solo che i conigli devono vivere sempre liberi! Per loro non deve esistere la gabbia!

    Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Morde e diventa aggressivo solo se lo tratti male o gli tiri le orecchie. (non farlo mai)

    Il mio ha avuto da subito un carattere molto dolce e credo che sia solito a fidarsi dopo poco tempo in tutti i casi.

    Si certo puoi prenderlo in braccio..

    Puoi prenderlo anche da solo

    E' un animale tranquillo, quindi penso di si. Ma non troppo spesso.

    Fonte/i: mie
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    si lo puoi prendere

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.