Siete d'accordo con me?

Vorrei parlare di nootbook e ultrabook , quando sento qualcuno che vuole comprare un pc e non ne sa tanto chiede un consiglio agli altri , e alcuni dicono Asus si è il più potente , acer si è devastante , ho no fa schifo ,lenovo ? Ma chi la mai sentito , fa Schifo , toshiba bello , e ' una potenza , e qui mi fermo, va bene che ognuno la pensa come vuole però non si voi ma secondo me , tutti i pc sopratutto dai 600 ai 800/900 hp acer toshiba asus e qualunque marca che sia se si tiene bene non si fa cadere , non li si mette cavolate e m e r d a sul pc , lo si tiene pulito , lo si pulisce constantemente , e sopratutto non bisogna stressarli in modo eccessivo se non c'è la fa , in modo da non surriscaldarlo, ex vedo certa gente che prende pc da 600 euro e gioca a batlefield a ultra o alto e si lamentano che i loro pc si riscaldano a bestia e le temperature salgono a dismisura , e si lamentano anche che non li e durato neanche 5 mesi , e ma ci credo ... Spero vi è piaciuto il mio discorso , secondo me la marca del pc non conta più di tanto , ma conta uno cosa ne deve fare e come lo tiene poi da li viene il resto , ovviamentete e solo una mia idea grz mille

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Si sono molto d'accordo con te!

    La marca non conta quasi nulla! Magari asus userà materiali più potenti di altri. Ma le vere considerazioni che si devono prendere su un computer sono le caratteristiche tecniche!

    Perchè, come dici tu, se uno compra un notebook per giocare a battlefield è normale che dirà che ha sbagliato marca o cazzate varie, dovrebbe prendersi invece un pc assemblato per gamer!

    Fonte/i: Me
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.