Giacomo ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 8 anni fa

Giramenti di testa dopo nuoto!?

Salve questo inverno per motivi scolastici non sono riuscito purtroppo a fare uno sport; solo il sabato pomeriggio e la ginnastica a scuola. Adesso che sto al mare due mesi vado ogni giorno a fare 45 minuti di nuoto in mare con un maestro. Ho iniziato due giorni fa e quando finisco che torno a riva ho dei giramenti di testa, non fortissimi però non mi sento lucido a camminare. Dura sui 5/10 minuti. Volevo chiedervi se secondo voi è un allarme del mio fisico che mi dice di smettere sennò si danneggia oppure non è nulla. Il maestro mi fa nuotare ma non esageratamente... Con ritmi medio alti, tavoletta tra le gambe oppure in mano per potenziare le braccia, palette in mano e per riposarmi il morto! Per farvi capire mi fa fare ad esempio 30 respirazioni a stile con la 1.3 oppure 50 bracciate a dorso. Insomma nulla di così esagerato. Secondo voi è perché sono troppo fuori forma? Ditemi la vostra o se è successo anche a voi qualcosa del genere.

P.s. Se vi può essere utile ho quasi 17 anni e non fumo

1 risposta

Classificazione
  • Teo
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao se usi la cuffia può essere perchè stringe.

    Se il mare è mosso le onde possono causarti confusione e giramenti.

    La pressione dell'acqua nell'orecchie può darti fastidio e influire sull'equilibrio.

    Stare troppo tempo a nuotare col corpo in orizzontale,ed un successivo camminare verticalmente causa disturbi (Come se ti alzi di colpo da letto).

    La stanzhezza e la fatica causano giramenti di testa dovuti ad un mancata alimentazione per nuoto( 250 ml di yougurt con un frutto ,banana o fragole, e un cucchiaio di miele).

    Il caldo ti da noia alla testa stando sotto il sole a lungo.

    Ecco le ipotesi ,sta a te pensare a quale.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.