Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 7 anni fa

Ma che cosa si pensa, in questo paese.....?

Si pensa che solo quelli contro l' immigrazione, l' Islam, l' omosessualita', etcetera soffrono perche' non trovano lavoro, si sentono minacciati dal diverso?

E invece no! Ho 65 anni sono pensionato, stressato e incazzato! Ho quattro figli, tre laureati e una diplomata di 22 anni con una figlia di un solo anno! Due dei miei figli lavorano perche' sono stati furbi a prendere una laura ricercata e meno male sono riusciti a trovare un buon lavoro, gli altri due che hanno capacita' e voglia di lavorare che e' grandissima, sono sottopagati e uno lavora anche a nero! Che si fa'? Per vivere si va' avanti anche a quelle condizioni, fino a quando non ti esplondono le pal...le perche' vedi gente che non ha mai fatto un caz...zo diventare una persona importante senza capacita', diventare assessore, diventare quello, diventare quell' altro, perche' e' figlio di qualcuno, e' figlio del precedente assessore, e' figlio di avvocato, di notaio...... E i miei figli che sono veramente dei lavoratori sono costretti a lavorare a nero sottopagati e nel frattempo a progettare il loro futuro all' estero....!

Sono costretto a guardare mia figlia infelice, a soli 22 anni! Credi che questa situazione stressa solo te?! E come la mia famiglia, tanti altri si trovano in queste difficolta'.......... E a chi si da' la colpa?!?!?!? AGLI IMMIGRATI? E non ai quei 1000 stron...zi che sono seduti su quelle poltrone a Roma?! Non si pensa a loro che per risolvere tutto questo non fanno NIENTE?! Vogliamo continuare a dare la colpa al sud, al nord, al centro, all' Islam, a chi e' a favore o contro, immigrati etcetera? VOGLIAMO CONTINUARE? E non ci rendiamo conto che questa e' una lotta inutile che non porta da nessuna parte!

Mi sono rotto il caz...zo di questa mentalita' ! IL PROBLEMA E' IL GOVERNO! E BASTA!

Di chi e' la colpa secondo voi? Di chi viene e viene sfruttato? O di chi assume chi non sa' fare niente solo perche' e' raccomandato? E' colpa di chi lavora a nero o colpa di chi lo permette? E' COLPA DEI CITTADINI, DELLE PERSONE O E' COLPA DEL GOVERNO!?

Buona giornata a tutti.........

Andrew

Aggiornamento:

Bugs Bunny hai ragione proprio su tutto, sulla colpa e sull' attacco cardiaco........

Aggiornamento 2:

Hopla' vai con calma :) Io di certo non corro :)

Aggiornamento 3:

Mohamed la cultura italiana vera e' tutto quello che NON hai detto, e' il CONTRARIO di quello che hai detto.

Si pensa alla sopravvivenza dell' Italiano sul territorio Italiano e non al progresso della nazione e della cultura....... Come si puo' pensare di sopravvivere se si vive chiusi nel proprio buco e non si cercano persone qualificate?

Aggiornamento 4:

Elsi grazie per avere risposto, con le tue idee che mi fanno pensare molto......... L' 80% degli imprenditori edili qui al sud (non ho paura di dirlo) sono mafiosi e camorristi...... Non dico che appartengono proprio ai clans, ma gli sono diciamo amici...... Molti di loro hanno anche il posto in comune, non credere....... E non sanno fare niente.... Proprio niente, stanno li' solo perche' hanno un nome e una faccia. Sono proprio stanco......

Un' altra cosa, volevo mandarti una mail per parlarti di una cosa...... C' entra anche mia figlia. Adesso ti scrivo sul tuo solito indirizzo e sull' altro che mi hai dato.

Ciao amico, e grazie.....!

Aggiornamento 5:

Figlio della terra, chi diceva che la democrazia si trasforma nel governo degli ignoranti?

Aggiornamento 6:

Nordista ti ho risposto per messaggio...... E' lungo il discorso per rimetterlo qui :)

Figlio della terra, non era Aristotele? Ochlocracy...... Se mi ricordo qualcosa :) Sono piu' uno di scienze e tecnica che di filosofia :)

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    l'uomo si basa su una logica sola: arraffa più che puoi e scappa. questo è. noi abbiamo provato a andare contro natura, diventando società per vedere se tutti riuscivano a sopravvivere insieme e bene. invece no, c'è chi soffre, c'è chi sta bene. non si può fare nulla. quei furboni in poltrona lo hanno capito. e ora arraffano più che possono, ci lasceranno spompati e distrutti, poi anche loro periranno ma dopo di noi. ora c'è una sola cosa da fare: smetterla di dar loro corda. basta non andiamo più a votarli. perchè le situazioni saranno 2, se li voti:

    1) se per caso ci sarà una maggioranza, governerà un partito e non farà un càzzo

    2) se non ci sarà, fanno un governo di coalizione e non faranno un càzzo

    se non li votiamo avranno solo 2 scelte:

    1) cercheranno di tornare alle urne fallendo

    2) ci pensano loro e se ne sbattono degli italiani

    in ogni caso il risultato finale sarà l'esplosione totale della politica. e così si potrà ripartire da 0

  • Anonimo
    7 anni fa

    La colpa è del governo, ma non solo del governo.

    Cazz* io ho "perdonato" la generazione di mio padre per aver permesso tutto questo...Non c'era internet ai tempi...Ma ora...Ora che possiamo vedere come questa crisi era ampiamente prevedibile (parlo della crisi europea)...Ora che sappiamo che Prodi, Padoa-Schioppa dicevano che sarebbe arrivato il momento in cui le "riforme" si sarebbero dovute fare...Quello porco di prodi che ora dice che l'euro non si può togliere perché fa comodo alla germania...ora nessuno ha più scusanti....

    Stanno portando avanti un genocidio per come stanno gestendo volutamente la crisi,,,,L'euro è un metodo fottuto di governo, e gli inglesi l'avevano capito da subito...E hanno fatto bene,..Hanno fatto bene cazzò ad andare con i piedi di piombo.

    Abbiamo denunciato il governo e il parlamento per aver esautorato la nostra costituzione...L'abbiamo fatto in poche centinaie...Gli altri erano a far la fila per prendere l'i-phone o parlare di tette culi al bar...

    La cosa naturalmente si è conclusa in un nulla di fatto...ma quante persone sapevano di questa cosa?Migliaia...decine di migliaia.

    Tutti "sì bravi...siamo con voi...".

    Siamo con voi cosa??' Cosa significa siamo con voi???

    Ecco l'italia....un gruppo di tifosi idioti che guardano la partita e urlano..ma giocarla?....figurati...

    E pensare che l'unica pirla di un politicante che ha parlato dei problemi dell'euro da subito era quel giullare di Berlusconi!

    Quell'elemento ha parlato dei problemi dell'euro...

  • Non credo sia colpa del governo, quanto della forma di governo.

    La democrazia è un turpe fallimento a mio avviso ed è ora di prenderne atto.

    Se al governo ci fossero persone scelte dai migliori e tra i migliori, forse un rimedio lo potrebbero trovare.

    Piccola nota: come migliori intendo persone intelligenti, con senso civico e competenti, il guaio della democrazia invece è che anche l'idiota, il mafioso e chi non capisce di un determinato ambito ha potere decisionale in quel determinato ambito.... come si può sperare che si possa giungere ad una conclusione intelligente se vince la maggioranza e (come si sa) la maggioranza non sempre è competente?

    Ad esempio, io che di economia non capisco nulla, al momento, volendo potrei candidarmi come tesoriere in un partito, e se, malauguratamente, tale partito dovesse vincere le elezioni, valutate in mano di chi sareste... o peggio, un mafioso, volendo potrebbe diventare ministro della giustizia... basta irretire la gente con vuote promesse, magari irrealizzabili ma che colpiscano la loro appetizione dopotutto... cosa impossibile se tutti fossimo competenti in determinati ambiti.

    Se poi, a votare fosse solo chi guarda l'interesse della collettività e non chi guarda il proprio interesse, certe proposte nemmeno ci sarebbero. Se invece a candidarsi fossero solo persone qualificate, buona parte dei problemi, forse non sarebbero risolti, ma almeno non starebbero con le mani in mano.

    Fino a quando continueremo a farci del male con la democrazia?

    @Panflam: se è così, allora ho un futuro almeno come presidente della repubblica... non ne ho idea... XD

    @Panflam: probabilissimo, di Aristotele non mi sono mai interessato troppo a fondo... l'interesse mi sta venendo solo ultimamente dopo averne letto alcune interpretazioni abbastanza interessanti, ma comunque non l'ho mai letto purtroppo.

  • ammazza se non hai ragione!

    ps: ti rispondo stasera che ora son di corsa ;)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Ti posso dare un consiglio obbiettivo e sincero?

    manda tua figlia a Manchester, mentre tu e tua moglie, se potete, tenete il bambino con voi in Italia, in modo che lei qui abbia massima liberta' di cercare di inquadrarsi con un lavoro e poter ottenere una certa stabilita' economica, un lavoro come commessa da Boots, Tesco o da Debnhams lo trova, con una retribuzione di circa £6.10 all'ora + ferie + assicurazione ed una cameretta in una shared house (non e' il paradiso terrestre ma e' una condizione accettabile) puo' cercare di rifarsi una vita.

    Lo so che e' dura farlo lontano da tutti, ma l'Italia ormai e' senza speranza sia economicamente che socialmente...

  • Anonimo
    7 anni fa

    Ciao Andrew,

    siamo come cani che cercano di mordersi la coda, e continuano a girare su se stessi....

    tu, come inglese, sei più pragmatico, più " squadrato " e sei stato abituato a far gruppo nell' interesse comune.....non è così per l' italiano....noi siamo abituati a "scansare " le responsabilità, siamo il Paese che, almeno fino ad una cinquantina di anni fa, metteva al Mondo figli che i genitori indirizzavano verso il " posto sicuro " .....magari in Comune, dove nessuno ti caccerà mai perché è un posto Statale, sicuro ....

    è con questa mentalità che, leggevo pochi giorni fa, ci si trova ad avere una marea di occupati nel pubblico impiego che sono "inutili " , in Enti da poco ma anche nell' Inps, parlo di decine di migliaia di posti di lavoro, mentre vi sono liste lunghe, molto lunghe, relative alla ricerca di infermieri, addetti ai servizi ospedalieri, etc .....siamo il Paese dove vi sono le classiche " cattedrali nel deserto " , ovvero " abbozzi " di ospedali ( fondamenta e quattro mura...) , finanziati anche dall' UE e MAI completati, lavori che avrebbero dovuto dare posti di lavoro e centinaia di posti letto.....ma tu sai bene cosa succede se hai necessità di un intervento urgente e specialistico in tali regioni....non è solo mala sanità, è anche egoismo, i soldi dell' UE dove sono finiti ...?

    la verità è che siamo noi italiani ad essere menefreghisti, egoisti a pensare prima a noi e poi (? ) alla comunità.....quindi cosa pretendi dal Governo...? ...è l' immagine di chi ha votato...la nostra cultura..? , non si può vivere di rendita sulla nostra cultura....popolo di navigatori e di poeti, andava bene nel Medio Evo....

    oggi la crisi si fa sentire solo per i poveri, stai pur certo che in Italia vi sono tanti, ma tanti ....che della crisi se ne " sbattono ".....sai che la GdF ha accertato evasioni fiscali per 900 miliardi...? , ebbene sono riusciti a riscuoterne solo 64 di miliardi.....se avessero incassato tutto il dovuto non avremmo alcun problema di crisi e di occupazione....dove son finiti gli oltre 800 miliardi ...? ....qualcuno se li starà pur godendo, o mi sbaglio...? ....chi sono gli evasori...? , credo che anche la gatta del mio vicino li conosca, vuoi che la GdF non li conosca...?

    ciao amico

    P.S. : sono in pensione, ma qualcosa relativo alla mia laurea in Economia e Commercio , me la ricordo ancora....una per tutte....perché la BCE ( Draghi ) "vende " il denaro alle banche italiane allo 0,50 % e le nostre Banche non finanziano piccole imprese e privati ad un 2 o max 2,5 % , ma richiedono tassi dal 5 % in su, e perché non corrono alcun rischio di impresa, visto che hanno bloccato al 70% l' erogazione di mutui ...?...te lo dico io, perché è più " lucroso " speculare sui Buoni del Tesoro che pagano più interessi, peccato che così aumenti il debito pubblico e non si dia incremento alla ripresa economica....però i banchieri arricchiscono ....grazie Monti ...!

  • 7 anni fa

    Il problema non è il governo. E' chi vota il governo.

    Non è possibile vedere gente che continua a votare sempre le stesse persone. Mi dispiace, ma il popolo si merita questo, perché ha votato questo.

    Nelle ultime elezioni c'era un qualche spiraglio, un volto nuovo, nuove idee. Solo 1/3 degli elettori lo hanno votato. I 2/3 hanno preferito votare sempre gli stessi.

  • Anonimo
    7 anni fa

    La colpa è di tutti (te compreso) e tranquillizzati o ti prende un attacco cardiaco (hai 65 anni).

  • Anonimo
    7 anni fa

    Non capisco come gli italiani possano lamentarsi degli immigrati, gli immigrati possono solo migliorare un paese abitato prevalentemente da italiani. La "cultura" degli italiani consiste nell'aggirare le leggi, è risaputo inoltre che gli italiani non hanno il minimo senso dello stato (hanno solo senso del clan), e per questo sono incompatibili con la UE.

    In fondo, è la naturale conseguenza delle invasioni che ci sono state in italia dalla fine dell'Impero Romano fino ai giorni nostri, per cui gli italiani sono i discendenti di ladri, assassini, predoni e stupratori.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.