cosa fare secondo voi?

salve, inizio col dirvi che faccio equitazione da gennaio (ho imparato moltissimo, ma questo non vuol dire che sto già comprando il cavallo, quindi prima di fare la romanzina evitate) è ormai da 15 anni che vorrei un cavallo tutto mio, da quando avevo 3 anni...so di non avere tutte le capacità per poter permettermi il cavallo, però mio padre mi ha proposto una cosa, lui mi ha detto che al maneggio, anche se è molto conveniente, non lo mette, uno perché deve pagare due perché è in un altro paese e quindi mi devo spostare in macchina...abbiamo un pezzo di terreno, su cui metterlo, però a me piacerebbe fare salto ostacoli, in questo terreno c'è un pezzo in piano, solo che è abbastanza stretto, cioè saranno tre-quattro metri di larghezza, mentre è abbastanza lungo, potrei saltare comunque?? il mio problema è, che potrebbero rubarlo, mio padre però stava pensando di mettere telecamere e un'allarme, però che abbia qualche sensore se aprono la porta (l'unica cosa che a me interessa) secondo voi cosa si può fare?? poi ovviamente non ho un lavoro, quindi per avere il cavallo l'unica opzione è questa...mentre però quando trovo lavoro lo manderei in maneggio e faccio salto con lui...voi cosa mi consigliate???sono nel pallone non so cosa fare...

Aggiornamento:

il problema per i 3-4 metri è il girare non altro, perché comunque è lungo, però potrei continuare anche se esce in dislivello li...il mio problema comunque è se lo rubano...potrei anche non saltare e usarlo solo per passeggiate

Aggiornamento 2:

la penso esattamente come te...tranne per un fatto, se scatta l'allarme riesco ad andare subito, perché è in una strada che da dove entra deve uscire quindi riesco perché dista nemmeno 4 minuti di macchina da casa...ma ho fatto lo stesso discorso a mio padre...ma non riesce a capire che è meglio metterlo in maneggio...ma visto che l'unico modo per avere un cavallo è questo mi dovrò accontentare...bisogna convincere mio padre non me...lo so benissimo che è molto meglio il maneggio...ma per avere il cavallo dovrò adeguarmi a malincuore...per fare i circoli riesco a trovare un pezzo in piano tondo potrei mettere anche un palo per farlo girare alla corda...magari quando lo comprerò cambierà idea e lo metto al maneggio, ma per oradovrò escogitare qualcosa...il suo problema è che parla con i suoi amici che hanno cavalli, ne capisco più io con soli mesi di esperienza che non loro con anni di convivenza coi cavalli...e gli dicono di non metterlo al maneggio che è meglio a casa, non rie

Aggiornamento 3:

@giorgia: dico, ma sei capace di leggere, commenti come i tuoi ho detto appunto di non metterli nemmeno...ora non voglio il cavallo, parlo per il futuro...diamine...e poi quelle cose sono il minimo che posso sapere se mi porto a casa un cavallo...non darmi lezioni al quale so io stesso la risposta...e per tua informazione, nel nome c'è scritto appunto che sono un ragazzo!

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    3-4 metri sono pochi per lavorare un cavallo, non ci sono discussioni.

    poi fai quello che vuoi... ma il cavallo ha necessità di lavorare sia sul dritto che in cerchio e in tre metri non ci puoi fare proprio niente! al massimo un paddok .. il cerchio deve avere un diametro di 20 mt. un campo deve essere almeno 20x40 (meglio 20x60) per mantenere le giuste proporzioni ed avere gli spazi adeguati.

    Inoltre portare il cavallo a casa non è una questione solo di dove tenerlo e dove montarlo... ma è un grosso lavoro per alimentarlo, pulirlo, gestirlo... solo pensare di procurare fieno, mangime e truciolo, di immagazzinarlo ... è un grosso impegno.

    Sicuro che non ti costi meno portarlo in pensione?

    Poi valuta che sei mesi di equitazione NON SONO NIENTE. in tutti i sensi in ogni caso.. hai bisogno di un istruttore ... sopratutto se vuoi saltare. DA SOLO NON PUOI FARE CHE CASINI.. mettendo a rischio te e SOPRATUTTO IL CAVALLO. (gambe/schiena...) del resto .. perdonami ma già solo che stia valutando di saltare in tre metri di larghezza... dice abbastanza sulla tua conoscenza attuale del cavallo e delle sue esigenze. Piantare un palo per girarlo alla corda???? vabbè tralascio.. ma dovresti proprio farti insegnare come e perchè si gira il cavallo alla corda...

    tuo padre valuta solo l'aspetto economico.. ed ha ragione a casa si risparmia SE SI HANNO ABBASTANZA ESPERIENZA E CAPACITA'.. devi sapere quando e come alimentarlo, quando sta bene o male ed intervenire nel modo corretto, quando serve il maniscalco e se il maniscalco sta lavorando bene... insomma ci sono veramente tantissime cose che devi conoscere PRIMA di acquistare un cavallo e PRIMA di tenerlo a casa..

    Mi spiace essere stata dura.. ma è molto meglio per tutti se cerchi una mezza fida e resti nel maneggio dove puoi e devi imparare ancora moltissimo.. fidati tra qualche anno, con un lavoro che te lo permetta mi ringrazierai di questi consigli.

  • ???
    Lv 6
    8 anni fa

    Come hai detto tu, il problema con 3-4 metri di larghezza sono le curve. Non puoi costruire un percorso che non sia diritto perchè il cavallo in quello spazio non riesce a curvare ( o se ci riesce rischia di farsi male). Puoi fare ostacoli separati, ma rimane il fatto che il campo è piccolo, magari è lunghissimo però non ti fai nulla di un campo lungo in cui non puoi lavorare correttamente ( ad esempio non puoi fare circoli, il che rende rigido il cavallo e alla lunga crea problemi sia a te, perchè il cavallo non è fluido, sia al cavallo), il lavoro in piano è fondamentale sia che lo usi per salto ostacoli, cross country o passeggiate.

    Inoltre anche se compri sto cavallo tra 4 anni rimane il fatto che se non lo tieni in maneggio non hai nessuno che ti corregga quando monti, rischi di prendere vizi e di farne prendere al cavallo.

    Altra cosa, devi contare che in maneggio anche se non vai un giorno, c'è qualcuno che si prende cura del cavallo, se non lo tieni in maneggio, non puoi mai andare via neanche per un giorno perchè sennò nessuno dà da mangiare al cavallo, nessuno lo controlla e gli cambia l'acqua. Se un giorno non hai voglia di andare ( magari stai male o fa un freddo boia o ha nevicato) cosa fai? Non puoi non andare.

    Devi pensare bene a tutto, dovresti andare minimo due volte al giorno a dargli fieno e mangime, pulire il box ecc. Inoltre, anche se metti le telecamere o i sensori, tempo che tu arrivi dopo che è scattato l'allarme e il cavallo già non lo trovi più ( senza contare che lì dovresti tenere anche la sella e il resto dei finimenti, quindi se anche non ti prendono il cavallo, prendono il resto).

    Pensaci bene, non vale la pena di prendere un cavallo se non puoi dargli tutto quello di cui ha bisogno, compreso un corretto lavoro in piano.

  • 8 anni fa

    non credo che in 3 o 4 metri di larghezza si possa saltare, perchè dipende dalla distanza degli ostacoli, il che è molto difficile.

    se il pezzo di terra dove volevi metterlo è a casa tua dovresti anche avere una stalla o un box apposito.

    Se vuoi fare salto e non puoi permettertelo potresti cercare un pezzo di terra grande e incolto, che non sia di nessuno (ad esempio in un piccolo bosco, dove non ci sono animali) e costruire lì un percorso di ostacoli con dei tronchi.

  • 8 anni fa

    E io ti rispondo semplicemente che mi trovo TOTALMENTE in disaccordo, ma davvero troppo!

    Cioè se tu non ti senti in grado di tenere un cavallo anche solo in maneggio, credi di saperlo fare da sola? Tuo padre probabilmente essendo ignorante in materia nemmeno sa di cosa sta parlando.

    Quando vai in vacanza hai un esperto a cui affidarlo? Sai essere autoritaria con il cavallo per meritarti il suo rispetto? Perché se così non fosse non riusciresti a combinare quasi più nulla! Sai cosa e quanto dargli da mangiare? Una scorretta alimentazione può provocargli coliche o laminite, e sono mortali. Devi anche saper riconoscere i suoi modi di fare se ad esempio non si sente bene, dato che non sarai seguita da NESSUNO!

    Poi per il campo..."il problema è girare"...e ti pare poco? Se mandi a saltare un cavallo e poi mentre sta al galoppo lo fai girare di botto, senza che tu ne sia capace o lui abituato rischi di spaccarlo!

    Le cose si fanno quando si possono fare, mi spiace.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.