unghia incarnita probabilmente curata ma...?

Fino a l'altro ieri avevo un unghia incarnita, sono andata da un'estetista e me l'ha tolta (non era all'angolino ma più giù) quindi diciamo in quell'angolo l'unghia non c'è, fa quasi un'arco. La ferita c'è ancora, ma il dito mi fa ancora un male cane!

NON è rosso e gonfio, solo che quando sbatto, oppure premo la punta dell'unghia, oppure premo dove presubilmilmente c'è sta ferita mi fa malee!!! addirittura pure se tiro un'pò la pelle o la sposto mi fa male, e quando la disinfetto con l'acqua e disinfettante in polvere... con la lente non si vede nulla, una crosticina massimo...

io adesso per motivi "climatici" non posso mettere scarpe aperte, solo chiuse, e zoppico perchè se l'unghia sbatte mi fa male... insomma ci sto a mette le creme, e prenderò l'antibiotico, tra quanto mi passa :( ?

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Non sfottere più l'unghia e non andare più da nessuno e non mettere più niente.

    Fai impacchi caldi tre volte o più al dì con amuchina al 3%; non usare scarpe strette.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Certo che ti è peggiorata ! Le estetiste NON possono per legge svolgere interventi di unghia incarnita ! Le estetiste dovrebbero occuparsi solo di cose estetiche (smalti...) e non di unghie incarnite (che ti posso assicurare sono tutt'altro che cose estetiche !). Ti dico queste cose perché anche io ho sofferto di unghia incarnita e al tempo non sapevo a chi rivolgermi così, sbagliando, mi sono rivolto anche io a un'estetista che ovviamente non ha avuto la decenza di dire "questo non è compito mio vai da un dottore"; dopo avermi fatto soffrire come un cane mi sono documentato meglio e sono andato da un PODOLOGO, un dottore specializzato nella cura delle patologie dei piedi (appunto anche unghia incarnita). Ovviamente il podologo e' riuscito a farmi guarire e l'unghia non si è più incarnita !!!

    Rivolgiti quindi a persone competenti e non a ciarlatane che non fanno il loro lavoro

    Fonte/i: Esperienza personale
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.