Alessio ha chiesto in Matematica e scienzeChimica · 7 anni fa

Tesi di laurea in chimica: velocità di reazione.?

BACKGROUND:

Sto leggendo/studiando una tesi di laurea magistrale in scienze chimiche, e data la mia formazione da tecnico industriale (che ha ignorato le lezioni di chimica), per cercare di colmare le voragini, mi sono messo a studiare chimica inorganica con il Silvestroni, ma il tempo non è molto.

TESI:

Tesi di laurea sperimentale per corso magistrale in scienze chimiche sulla degradazione di inquinanti organici mediante plasma freddo a pressione atmosferica. Gli inquinanti campione sono blu di metilene e para-clorofenolo.

PROBLEMA:

Parlando di velocità di reazione di agenti ossidanti (confronto fra ozono e ossidrile) viene utilizzata come unità di misura "M^-1 * s^-1" parlando di ordini di grandezza di 10^8-10^11. Suppongo si stia parlando di moli al secondo, ma in tal caso non dovrebbe essere espresso come mol * s^-1?

Aggiornamento:

Per Paolo (intanto grazie).

Chiedo venia per la poca trasparenza; intanto cito:

"Come mostrato in Tabella 1.2, in presenza di substrati organici, i radicali ossidrilici reagiscono con costanti di velocità dell’ordine di 10^8-10^11 M^-1 * s^-1 , di gran lunga superiori alle corrispondenti costanti misurate per le reazioni dell’ozono."

Stralcio della tabella 1.2 di cui sopra (riadattata):

"

Alcoli - (velocità con O3) 10^-2 - 1 - (velocità con HO*) 10^8 - 10^9

Aromatici - (velocità con O3) 1 - 10^2 - (velocità con HO*) 10^8 - 10^10

Chetoni- (velocità con O3) 1 - (velocità con HO*) 10^9 - 10^10

" ecc.

Volevo sapere se è vero che "M" indica mole; e se è corretto l'uso di "M^-1 * s^-1" in luogo di "mol * s^-1" (dato che ho sempre trovato espresso "mole" come "mol").

Comunque, anche io ho storto un pochino il naso alla mostruosa grandezza di 10^8-10^11 avendo (bene o male) capito il concetto di massa molare.

1 risposta

Classificazione
  • Paolo
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Non ho capito quale sia la domanda.... ma in ogni caso 10^8 10^11 moli al secondo corrisponde, per una molecola di medie dimensioni, ad un range che va da 10000 a 10 milioni di tonnellate al secondo.....se riesci a trovare un disinquinante di questa potenza ti danno il Nobel, penso, lol!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.