Secondo voi, è pericoloso...?

Ciao a tutti, vivo in una villa con un giardino retrostante, il giardino confina con un capannone che ha il tetto in eternit (ho già contattato il Comune e PARE sia previsto lo smaltimento, me lo auguro perchè in caso contrario farei un casino), varie persone mi hanno rassicurata dicendo che gli alberi davanti "proteggerebbero" da eventuali fibre di amianto liberate, la cosa non mi convince del tutto, voi che dite? E'possibile che avere in mezzo il giardino impedisca alle fibre di giungere fino alla casa?

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Se le lastre di eternit sono integre non dovrebbero esserci problemi, mentre se sono danneggiate o parte di esse sono sbriciolate è probabile che qualche fibra di amianto possa fluttuare nell'aria circostante ed essere trasportata dal vento. Comunque sia prima bonificano quel tetto e meglio è!

  • 6 anni fa

    Se la tettoia è sana non ci sono problemi .

  • Rouge
    Lv 7
    6 anni fa

    I principali indicatori utili per valutare lo stato di degrado delle coperture in cemento-amianto, tipo i classici tettucci a "onduline" e di conseguenza l’aumento di rischio di rilascio di fibre, sono: la friabilità del materiale, lo stato della superficie con affioramenti di fibre e la formazione di muffe, la presenza di sfaldamenti, di crepe, di rotture e di materiale sotto-forma di pulviscolo in corrispondenza delle grondaie e dei scoli d'acqua.

    In generale va considerata la vetustità del tetto, che provoca dispersione di fibre anche per centinaia di metri.

    La bonifica è sempre doverosa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.