Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 7 anni fa

Come reagiscono le persone quando dite che siete vegetariani/vegani?

Non sono Veg, non seguo nessuna corrente alimentare, semplicemente da un anno hanno iniziato a farmi schifo l'odore ed il sapore di carne, pesce e alcuni latticini che invece prima mangiavo volentieri, adesso mi fanno anche male e mi causano nausea e dolori alla pancia.

Ne approfitto per cercare di mangiare sano ma non avrei mai la pazienza di vedere se ogni cibo contiene latte, uova o altri derivati animali.

Da quando ho tolto queste cose dalla mia alimentazione la maggior parte delle persone mi guarda come se fossi un'aliena, come se appartenessi ad un'altra religione.

Se vengo invitata ad arrosti a casa di amici, o in locali in cui si mangia carne, se la nonna cucina pesce o bistecche per tutti, etc. e rifiuto perché non mi piacciono e mi fanno male mi sento dire che:

- sono strana,

- forse non mangiavi carne buona ecco perché ti faceva male, mangia la mia che è di qualità ^_^,

- la carne fa bene e contiene ferro (guai a rispondere che esistono altri cibi naturali che lo contengono...),

- sono diventata pazza,

- mangiala che fa bene e non dire càzzàtè,

e cose così.

Sono circondata io da persone ignoranti o anche a voi è capitata gente che vi prende per malati solo perché non vi piace la carne o vi dispiace per gli animali?

Raccontatemi i vostri aneddoti ^_^

Aggiornamento:

Ahahah, anche a me dicono ''già sei pallida, adesso che non mangi la carne rossa sembri malata!" peccato che sono sempre stata ipotesa e pallida con occhiaie.

Per quanto riguarda il fatto che tanto muoiono lo stesso però, purtroppo è vero!

9 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    ciaooo :-) in un anno ne ho sentite talmente tante,ma ti riporto i tormentoni evergreen:

    -io non ce la farei mai!(io invece sono padrona del mio corpo)

    -e ke ti mangi?(TUTTO il resto!)

    -tanto gli animali muoiono lo stesso(meno richiesta c é di carne,meno se ne alleva,quindi ke ben vengano i 20animali l anno ke ogni vegetariano salva!in italia ci sono 5milioni di vegetariani,fatti 2conti! )

    -nemmeno il pesce?(xke giustamente il pesce cresce sugli alberi)

    -ma abbiamo i canini(si certo,quei 2dentini scrausi,i gorilla ke sono frugivori li hanno molto più pronunciati dei nostri)

    -magari Muoio prima ma almeno mi sono goduto la vita(impasticcarsi tutta la vita x tenere a bada il colesterolo o i trigliceridi,fare controlli su controlli,magari beccarsi un tumore.,strana concezione del "godersi" ke hanno,questi onnivoretti convinti)

    -gli animali d allevamento esistono x essere mangiati(e chi l ha deciso?l uomo infame!)

    -e le proteine nobili della carne? ( le proteine contenute nei cibi animali contengono da sole tutti questi aminoacidi nelle giuste proporzioni, mentre è necessario assumere diversi cibi vegetali per ottenere le giuste proporzioni di questi aminoacidi. Se per i latto-ovo-vegetariani (che assumono latticini e/o uova) il problema non si pone neppure, anche nell'alimentazione vegana correttamente bilanciata ciò avviene automaticamente senza bisogno di particolari attenzioni.

    Infatti, l'assunzione nell'arco della giornata di cereali (pane, pasta, riso, etc), legumi (fagioli, le lenticchie, le ceci, etc) fornisce tutti gli aminoacidi necessari nelle giuste quantità e proporzioni.

    La soia è invece l'unica leguminosa in grado di fornire da sola, senza essere associata ai cereali, tutti gli aminoacidi necessari nelle giuste proporzioni.

    Il vantaggio di ricavare le proteine dai cibivegetali anziché dai cibi animali è che così facendo si può soddisfare i propri bisogni alimentari senza introdurre colesterolo e grassi saturi, notoriamente deleteri per la salute e inevitabilmente presenti in tutti i cibi animali )

    @Charlotte, più ti leggo più mi fai pena xke mi accorgo che veramente non ci arrivi,e mi dispiace ke nel 2013 sei ridotta così!

    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio. Oscar Wilde.

  • Anonimo
    7 anni fa

    se è una bella ragazza la tipica risposta è: "ma allora è per questo che sei durato ore e mi hai fatto venire 25 volte".

    Fonte/i: innumerevoli
  • Anonimo
    7 anni fa

    Il più delle volte le affermazioni sono due:

    1- anche io mangio poca carne (.....)

    2- ti ammiro, ma.. io non ci riuscirei mai.

    Fonte/i: vegano
  • 7 anni fa

    Pfff! me ne hanno dette che me ne hanno dette!

    -Come fai? Io non potrei mai (e in risposta: chi te lo ha chiesto? xD)

    -Ah ecco perchè sei così bianca (sticazzi, lo ero anche prima)

    -Ma hai mangiato questo ? e questo ? e questo? Uaa come fai a vivere senza questo?

    -Perchè? Che cambi?

    -Ma i tuoi cos'hanno detto? Sei l'unica vegetariana in famiglia?

    -Ma non mangi perchè non ti piace o perchè ti dispiace per gli animali?

    -Guarda che muoiono lo stesso (-.-)

    -Oh scusa non volevo mangiare carne davanti a te ( come se stessi soffrendo .-.! Io ho fatto la mia scelta tu la tua..)

    -Ah guarda che bella fetta di carne! Come fai a non mangiarla ( non mangiandola...?)

    In otto anni ne ho sentite fin troppe !! xD

    Fonte/i: Gente ignorante....evabe! * il ''tanto muoiono lo stesso '' mi fa incazzare perchè per me il problema non è che muoiano o meno per mano dell'uomo , per carità la natura comprende anche la necessità di procacciarsi il cibo, io sono vegetariana perchè non ammetto il trattamento degli animali in vita, prima del macello.. ecco tutto. Ovvio che muoiono lo stesso, ma il trattamento che subiscono è più che bestiale.. Però... noto che Charlotte sicuramente parla per esperienza e non sputa sentenze a caso..esempio tipico di chiusura mentale :3
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    allora, se

    >>>> Da quando ho tolto queste cose dalla mia alimentazione la maggior parte delle persone mi guarda come se fossi un'aliena, come se appartenessi ad un'altra religione. <<<<

    è evidente che la tua scelta non ti circonda di persone ignoranti, ma forse si tratta di una sola persona che lo è veramente

    ||

    e quella persona sarei io

  • 7 anni fa

    allora, se

    >>>> Da quando ho tolto queste cose dalla mia alimentazione la maggior parte delle persone mi guarda come se fossi un'aliena, come se appartenessi ad un'altra religione. <<<<

    è evidente che la tua scelta non ti circonda di persone ignoranti, ma forse si tratta di una sola persona che lo è veramente

  • Anonimo
    7 anni fa

    in genere la reazione è "NOOOOOOO io non ce la farei mai!" "NOOOOO ma come fai?" "neanche il latte? neanche il burro? neanche i biscotti fatti con le uova? neanche questo, neanche quello?"

    ma dipende da come sei, da come sono il tuo aspetto e la tua personalità, c'è gente che viene attaccata, gente che viene presa in giro, gente che viene rispettata

  • Auro
    Lv 4
    7 anni fa

    Dipende dal ceto sociale...

    Più son stupidi e più dan risposte ed hanno reazioni alla caxxo...

    Man mano che si sale e si sentono saccenti e più reagiscono alla Frank Van...

    Se poi invece si parla con medici (si, si... proprio medici) e laureati in genere le cose cambiano... son interessati e spesso manco sanno rispondere :) ma comunque non offendo e sono interessati... alcuni cambiano addirittura :)

  • Anonimo
    7 anni fa

    Per la felicità di una stupida answerina torno a rompere le palle ai vegani.. Ignorante ci sarai tu che non mangi carne.. Ma per favore va sarà che minchiate hai in testa per non mangiare più carne se ero tua madre ti prendevo ti sbattevo la faccia nel piatto e ti dicevo o la mangi o ti butto fuori.. Siete viziati e a questo punto ignoranti pure fanculo!

    Chiusura mentale? La chiusura mentale è solo tua -.-

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.