ZOSO ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 6 anni fa

Qual'è l'utilità dei fisici e dei matematici ?

vorrei iscrivermi alla facoltà di fisica però mia madre dice che il mestiere del fisico non serve a niente, perciò a cosa srve davvero il fisico ? e il matematico ?

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    6 anni fa
    Migliore risposta

    Non direi che il mestiere del fisico non serva a niente, direi che il lavoro del fisico difficilmente ha delle ricadute dirette e/o immediate sulla vita di tutti i giorni.

    Per esempio le macchine avazate per fare diagnosi e terapie mediche sono realizzate grazie ai fisici, credo che molte poche persone si rendano conto del lavoro necessario per realizzare risonanze magnetiche, PET, TAC, radioterapia, adroterapia.

    Altri campi nei quali i fisici hanno avuto un ruolo chiave per lo sviluppo di nuove tecnologie è la scienza dei materiali, fibre ottiche e superconduttori in primis. Le prime si stanno diffondendo anche per le utenze domestiche e non solo per le grandi dorsali di comunicazione, mentre i secondi sono attualmente utilizzati per alcuni treni a levitazione magnetica in Cina e Giappone (in costruzione).

    La rete internet è stata realizzata per due motivi: il primo militare e il secondo per facilitare la ricerca, ma il web è stato realizzato da un fisico del CERN per permettere la collaborazione tra i vari enti.

    Diversi fisici stanno lavorando per la realizzazione di computer quantistici che surclasseranno gli attuali computer.

    La relatività di Einstein ha permesso di realizzare i dispositivi GPS, ma anche senza la meno complicata legge di gravitazione non saremmo stati in grado di tenere un singolo satellite in orbita e quindi addio a previsioni meteo, telecomunicazioni, ecc.

    Infine, ma non meno importante, esiste la ricerca per soddisfare il bisogno di conoscere il mondo che ci circonda, l'umanità ha sempre avuto questo bisogno e continuerà ad averlo.

    Dei matematici non parlo molto perché sono un Fisico, ma so che spesso applicano le loro conoscenze per la creazione di modelli matematici dell'economia (quasi tutti i premi Nobel per l'economia sono matematici) o altre branche.

  • Anonimo
    6 anni fa

    dì a tua madre che senza i fisici per lei la terra sarebbe ancora piatta!

    Fonte/i: me
  • baba81
    Lv 6
    6 anni fa

    l'università non è un scuola in cui impari un mestiere. Ti da delle basi e ti amplia il modo di pensare.

    Quando troverai il tuo lavoro dovrai mettere a frutto le tue basi per imparare il mestiere. Si impara durante il lavoro. In genere uscito dall'università sai dei concetti generici ma che poi devi andare ad applicare anche perchè i campi di utilizzo sono molto vasti.

    In genere fisici e matematici finiscono in progettazione, perchè hanno un metodo di pensare più ampio di un ingegnere.

    Chi credi che le progetti le navi da corsa? Gli ingegneri?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.