promotion image of download ymail app
Promoted
Sveva. ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

devo comprare un coniglio nano?

Devo comprare un coniglio nano e vorrei sapere quali sono le razze, quanto costa il coniglio e la gabbia e qual'è l'alimentazione giusta..

2 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    ciao Sveva!

    ti consiglio di adottarlo invece di comprarlo. ci sono molto coniglietti in cerca di casa, abbandonati e recuperati da associazioni. ti lascio dei link di associazioni che lavorano qui in italia, così puoi andare a dare un'occhiata:

    http://www.aaeconigli.it/

    http://www.amiconiglio.it/

    http://www.lacollinadeiconigli.it/

    http://www.lavocedeiconigli.it/

    http://www.facebook.com/pages/Giocondala-coniglia-...

    http://www.facebook.com/bianconiglio.livorno?fref=...

    http://www.facebook.com/pages/Follow-the-Bunny-Seg...

    https://www.facebook.com/HELP.CONIGLIETTI

    https://www.facebook.com/IlRifugioDeiConigli

    non alimentare la compravendita di animali, adottali!

    per le domande che hai fatto, ti lascio questo link per vedere tutte le razze esistenti:

    http://www.agraria.org/conigli/olandese.htm

    sulla destra c'è l'elenco, se clicchi trovi foto e informazioni su ognuna delle razze.

    i conigli di razza li trovi negli allevamenti principalmente, nei negozi ormai sono incroci di incroci.

    la gabbia ha un costo che varia in base alle misure, io ad esempio la mia l'ho pagata 45 euro, ed è 1 metro per 60. sappi però che i conigli non devono vivere chiusi in gabbia, ma come gatti e cani devono poter star liberi 24 ore su 24. la reclusione forzata causa obesità, artrite, muscolatura non sviluppata correttamente, stress, aggressività, blocchi intestinali. l'ideale sarebbe mettere in sicuro tutta la casa se puoi, oppure lasciargli a disposizione almeno una stanza. devi coprire tutti i cavi elettrici perchè a loro piace molto morderli, spostare le piante tossiche posizionandole ad altezze per loro non raggiungibili, sistemare qualsiasi cosa che possa essere pericoloso per loro e che preferiresti non venisse rosicchiato. la gabbia resterà solo un punto di riferimento, in cui fare i bisogni ed eventualmente entrare a mangiare (se decidi di mettere lì il cibo).

    sono animali strettamente erbivori, la loro dieta deve essere composta per il 70% da fieno di buona qualità da lasciare a disposizione 24 ore su 24, e il restante 30% da verdura, erba e pochissime quantità di frutta. se non è abituato a questo tipo di alimentazione dovrai fare un CAMBIO GRADUALE, ossia sostituire il mangime che sta mangiando con un pellettato di buona qualità (contenente solo fieno e erbe pressate, senza cereali, semi, legumi, carrube, miele, latte, coccidiostatico) e iniziare a fargli assaggiare piccoli pezzettini di verdura (parti con quelle più fibrose come sedano, finocchio, radicchio rosso, insalata romana). se le feci restano normali si aumenta un po' la quantità di verdura. alla fine si deve diminuire la quantità di pellet (fino ad eliminarlo del tutto) e aumentare quella di verdura. il pellet non è indispensabile nella loro dieta, alcuni continuano a dargliene massimo 1/2 cucchiai al giorno, altri lo eliminano del tutto. io ad esempio lo uso come premio quando gioco con loro. le marche migliori sono bunny, oxbow e genesis.

    alla fine la verdura che dovrà mangiare in una giornata devi calcolarla in base al suo peso: per ogni chilo del coniglio devi dargli 150/200 grammi di verdura al giorno; un coniglio di 2 chili quindi mangerà 300/400 grammi di verdura, preferibilmente suddivisa in due pasti.

    i conigli devono essere vaccinati contro MIXO e MEV, malattie che se contratte portano alla morte dell'animale. il costo varia tra i 30/80 €, ma considera che oltre al vaccino il coniglio viene visitato da cima a fondo. ogni anno devono essere visitati MINIMO due volte da un veterinario ESPERTO IN ANIMALI ESOTICI.

    per i bisogni imparano ad usare la lettiera come i gatti, ma una volta raggiunta la maturità sessuale ci sono buone possibilità che ricomincino a farla in giro ovunque, e non servirà a niente sgridarlo o altro, perché stanno marcando il territorio e continueranno a farlo finché non saranno sterilizzati. inoltre per le femmine la sterilizzazione è indispensabile, in quanto una volta superati i due anni d'età, hanno l'80% di possibilità di sviluppare patologie come tumori uterini, alle ovaie, mastiti, piometra, endometria, ... malattie molto gravi che richiedono interventi chirurgici molto rischiosi (e costosi), ma a volte ce ne si accorge troppo tardi e quindi non si riesce nemmeno ad intervenire e la coniglia muore :( la sterilizzazione costa per le femmine tra i 150-250 €, per i maschi tra i 100-150 € (la differenza di costo varia perchè l'intervento nella femmina è invasivo, nel maschio no). considera inoltre che sono animali molto delicati, a causa del nostro intervento hanno patologie ereditarie, come malocclusioni (patologie legate alla dentatura), e un coniglio con problemi simili può avere bisogno di interventi che superano anche i 1000 €. non sono animali economici insomma.

    Fonte/i: i conigli sono animali molto delicati. un coniglio tenuto in perfette condizioni (libero 24 h su 24, una dieta corretta priva di mangimi dannosi e ricca di fieno e verdure, sterilizzato e vaccinato, ...) può vivere anche oltre i 10 anni. ti consiglio la lettura di questi link, veramente interessanti (se non li conosci): http://www.lacollinadeiconigli.it/ http://www.lavocedeiconigli.it/ http://www.aaeconigli.it/ http://www.bunnies.it/ http://www.casafreccia.it/ http://www.amiconiglio.it/ LISTA VETERINARI ESPERTI: http://petslife.blogfree.net/?t=3108940
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Non voglio scrivere un romanzo come a fatto Elena quindi farò una lista:

    RAZZE:

    Testa di leone

    Siamese

    Ariete

    Cincilla ( lo so che il cincilla e un altro animale ma anche la razza di un coniglio )

    ALIMENTAZIONE:

    Lattuga

    Pomodori

    Mangime

    Molto fieno

    Carote

    Salì minerali

    HANNO BISOGNO DI:

    Coccole

    Correre

    Spazzi aperti

    Una gabbia dove mangiare e bere sempre aperta così da poter entrare e uscire

    Ciao!ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.