Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 8 anni fa

Cosa contengono le batterie dei cellulari?

Ciao a tutti, cosa contengono quelle "piastrelline" che sono le batterie dei nostri cellulari? É pericoloso aprirle?

Grazie mille in anticipo e buona serata! :D

3 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Le "batterie al litio" oppure "pile al litio" sono batterie realizzate con chimiche diverse, che comprendono una gran quantità di catodi ed elettroliti.

    Le attuali batterie al litio si riscontrano nei notebook, negli smartphone e in numerose auto elettriche. Quando si parla di accumulatori, un altro problema è legato alla regolazione della temperatura e, le batterie al litio sembrano essere particolarmente sensibili al surriscaldamento. La chimica delle batterie agli ioni di litio possono andare incontro a sovraccarico e per questo, all’interno di una batteria agli iono di litio sono stati inseriti dei sistemi di sicurezza in grado di prevenire il surriscaldamento.

    Molto spesso si è sentito parlare di “cellulari esplosi”, questo fenomeno è imputabile proprio al surriscaldamento della batteria agli ioni di litio. Infatti, nonostante i sistemi di sicurezza che prevedono valvole di sfiato per controllare la pressione interna, sono molto frequenti i richiami in fabbrica. E’ per questo motivo che è nata la necessità di sviluppare sistemi di controllo per individuare i difetti delle batterie al litio fin dalla loro produzione.

    Fonte/i: Consiglio: io se fossi in te giocherei a fare il piccolo chimico con qualcos'altro! http://www.ideegreen.it/batterie-litio-21349.html http://www.tnt.it/it/services/batterie_litio.shtml
  • 8 anni fa

    Ogni piastrellina è una batteria che collegate in serie danno il voltaggio sufficiente per il funzionamento del cellulare.

    A differenza dellle vecchie batterie al nichel-cadmio. che avevano una durata di carica limitata. oggi sono di dimensioni più ridotte e sono costituite da idruri di metalli particolari, questo consente un numero di scariche e cariche più elevate, una durata maggiore, dimensioni ridotte.

    Toccare queste sostanze, a volte per la curiosità si toccano nello smontaggio, anche se apparentemente non provoca niente può risultare nocivo quando si toccano gli occhi, per eventuali allergie, ecc. per cui è prudente lavare subito le mani e meglio ancora fare uso di guanti in lattice.

  • 8 anni fa

    contengono l'elettricità

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.