promotion image of download ymail app
Promoted

9 auto strisciate da un bambino in un parcheggio privato con dei sassi,come fare?

Testimoni di codesto gesto,altri bambini e la "mezza" testimonianza di una mamma che dopo essere stata chiamata dai suoi figli,ha visto il bambino subito dopo l'accaduto ancora con i sassi in mano,e il massimo che gli ha sentito dire dopo avergli chiesto cosa stesse facendo,è: "Adesso faccio anche quella nuova"!(intendendo la macchina di proprietà di un altro condomino). Tutti i bambini lo accusano,raccontando per filo e per segno il succedersi degli eventi,il piccolo accusa anche un altra bambina di aver contribuito,ma lei nega. La madre era in casa,mentre il padre era al lavoro,e una volta arrivato,e dopo avergli spiegato ciò che aveva fatto suo figlio,ha cercato di "paracularsi"dietro il fatto che il bimbo accusava anche un altra bambina,e che nessuno aveva visto nulla di concreto. Ora, se viene fatta denuncia contro i genitori in quanto responsabili degli atti compiuti dal loro figlio,e con le testimonianze poc'anzi descritte,si riesce ad ottenere un risarcimento dei danni provocati o no? Premetto che la mia assicurazione copre i danni per atti vandalici,ma in questo caso,come funziona?

Aggiornamento:

E' stato accennato il discorso "avvocato",ma nessuno(a parte uno di cui poco gli importa)può permetterselo,altrimenti con meno soldi avrei fatto aggiustare l'auto,punto e basta!.. Il padre,alla fine di 2 ore di discussioni,ha detto di fare quello che vogliamo,e poi che lui ne parlerà con il suo di avvocato e ci farà sapere qualcosa,ma ne dubito....(non per questioni razziste,ma abbiamo a che fare con indiani testardi,furbi,e pure loro con relative possibilità economiche!) Io non do colpe al bambino,ma ai genitori con non lo educano,non lo seguono,e lo lasciano fare!(tenete presente che ha picchiato più volte altri bambini)

Per quanto riguarda video ecc,ormai dopo tutto il casino successo,dubito si ripeterà la cosa,e sicuramente non mi metto ad istigarlo per incastrarlo o qualcosa del genere! Oltretutto,questo bambino non abita nemmeno nell'ambito condominiale,ma in una casa adiacente,con solo diritto di passaggio!

Aggiornamento 2:

Mi è già successo una volta,e non avendo la minima idea di chi fosse stato,ho fatto denuncia contro ignoti,sono stata risarcita di 600 euro con 200 euro di franchigia,ma in questo caso non so come possa funzionare... ovviamente mi informerò presso l'assicurazione e quant'altro,ma nel frattempo volevo sentire qualche parere,o meglio ancora il resoconto di eventuali esperienze simili...

8 risposte

Classificazione
  • Raf
    Lv 4
    7 anni fa
    Risposta preferita

    La testimonianza dei bambini in questo caso non ha alcun valore e il "ni" di una mamma diventerà no, rivolgendovi ad un avvocato andrete solo incontro solo a spese certe. Nel tuo caso, con la copertura assicurativa contro gli atti vandalici riuscirai a recuperare parte del danno, in quanto rimarrà a tua carico la "franchigia" che tutte le compagnie di assicurazione applicano, per ovviare a ciò, non avvalerti della carrozzeria convenzionata che ti proporrà il perito, ma falla riparare da un tuo carrozziere di fiducia che sa come si fà a recuperare anche quella!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    A me una volta è successa una cosa simile: un bambino giocava sempre con un sasso e lo ha tirato sul parabrezza dell'auto di mio padre. Testimoni i bambini che ovviamente ci sono stati utili solo per ricondurci al colpevole..noi però siamo stati fortunati perchè la famiglia del bambino la conoscevamo e si sono offerti di pagare i danni senza passare per le assicurazioni che per altro ci hanno detto che non avrebbero pagato; non sono un avvocato ma credo che se il padre non riconosce il danno non potete fare gran che..certo se siete in molti coloro ai quali ha arrecato danno sentite il parere di un avvocato o quantomeno della tua assicurazione, sono gli unici che sanno come procedere.

    Per quanto riguarda gli atti vandalici conviene solo per danni che superano una certa cifra, dato che in genere c'è una franchigia da pagare di tipo 300 euro che ovviamente sborsi te, e il resto lo ricopre l'assicurazione...

    Comunque spero che si risolva per il meglio, perchè so che è una cosa spiacevole..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • credo proprio che anche questo sia un atto vandalico!!! Se ai carabinieri non bastano le testimonianze io ti consiglio di fare dei video quando questo bambino vandalo segna le automobili. Se non le riga più inventatevi qualcosa voi adulti, fatte una piccola messa in scena e convincetelo a segnare almeno un'auto, così con i video in mano potrete andare dai carabinieri e denunciarlo. Credo che vi risarciranno così.. Loro vogliono le prove certe.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    La colpa è sempre dei genitori!! Come diceva mia nonna: "mazze e panelle fanno i figli belli e panelle senza mazze fanno i figli pazzi!!!"

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    SE LA FAMIGLIA INDIANA AVESE UNA POLIZZA C.D. CAPOFAMIGLIA, NON CI SAREBBERO PROBLEMI.

    VALE LA PENA AGIRE COME SEGUE:

    FARE RICHIESTA DANNI ALLA FAMIGLIA FACENDO PRESENTE QUESTA SOLUZONE.

    APRIRE IL SINISTRO PRESSO LA PROPRIA COMPAGNIA COME ATTO VANDALICO.

    SE LA TUA COMPAGNIA PAGA IL VANDALISMO, L'ALTRA INTERVERRA' PER DIFFERENZA.

    LA TUA COMPAGNIA FARA' RIVALSA CONTRO I GENITORI SALVO CHE LA TUA POLIZZA NON PREVEDA LA RIVALSA.

    CONVIENW SENTIRE UN'AGENZIA DI INFORTUNISTIA STRADALE E RISARCIMENTO DANNI DELLA TUA ZONA. NORMALMENTE NON FANO PAGARE NULLA, AL MASSIMO IL COSTO DI UNA RACOMANTA.

    IAO

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Marco
    Lv 4
    7 anni fa

    Credo proprio di si! Caspita 9 auto! O.O Credo che i genitori dovranno rosarcire tutti i danni, nel tuo caso, avendo l'assicurazione per atti vandalici, non saprei, perchè può essere anche considerato un atto non vandalico visto che si tratta solo di un bambino

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Rivolgetevi ad un comune avvocato che consiglierà gli opportuni provvedimenti nei confronti dei genitori del piccolo deficiente.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Sei fottuts

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.