Anonimo
Anonimo ha chiesto in SportCalcioCalcio - Altro · 8 anni fa

Secondo voi è ingeneroso tenere poco conto delle 3 coppe uefa vinte dall'Inter negli ultimi 25 anni?

Sono milanista ma secondo me spesso viene dato poco credito alla coppa uefa quando in verità una volta alla Champions partecipavano solo i campioni nazionali (o i primi due classificati in campionato) e la coppa uefa era una competizione di tutto rispetto (la vinse la Juve di Baggio e 'Ajax di Van Gaal diventate pochi anni dopo squadre campione d'Europa). Cosa ne pensate? Va rivalutata la coppa Uefa di una volta rispetto a quella di adesso? (in cui comunque qualche squadra di livello c'è ancora, in particolare quelle che escono dal girone di Champions)

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao

    La Coppa Uefa di un tempo aveva un valore assoluto altissimo

    Partecipavano le seconde, le terze, le quarte e le quinte dei campionati europei (i coefficienti delle Nazioni determinavano il numero di squadre per nazione), mentre la vincente della coppa nazionale andava in Coppa delle Coppe.

    In altri termini: avevamo tre competizioni europee di altissimo livello (la Coppa delle Coppe spesso proponeva autentiche sorprese. come un anno in cui l'Atalanta andò in semifinale (da finalista della Coppa Italia, il Napoli era l'altra finalista ma aveva vinto anche il suo primo scudetto. Tra l'altro, in quella stagione della C. Italia, l'Atalanta era scesa in B per risalire in A l'anno della cavalcata in C. Coppe) e quasi estromise il Malines, vincitore poi della Coppa. Quella dell'Atalanta fu una favola, ma anche la conferma di come il calcio fosse più bello ed equilibrato (tutti i giocatori migliori al mondo poi giocavano in Italia)

    http://www.youtube.com/watch?v=avFUphDib-w

    Youtube thumbnail

    Le inglesi tenevano tantissimo a questa manifestazione, dato l'alto valore con cui da sempre loro attribuiscono alla Coppa d'Inghilterra).

    La Coppa Uefa poi, rispetto alle altre, vantava un turno in più (un turno in più, oggi, può sembrare poca cosa ma teniamo presente che, all'epoca, i tornei europei, tornei nazionali compresi, erano molto più equilibrati di adesso) ed una partita di finale in più (finale su due partite, forse, pensandoci bene, anche più giusto per far emergere la più forte. Anche se poi, in ogni finale seppur su due turni, quando sono equilibrate conta anche un poco la sorte...)

    Squadre che fanno parte dell'aristocrazia europea e, negli anni 70-80-90 erano molto forti, adesso magari contano poco ma a quell'epoca batterle era tutt'altro che semplice. Pensa al Göteborg (svedese) che ha vinto due volte l'Uefa od ad altre squadre come l'Anderlecht (belga), l'Aston Villa (inglese, vincitrice della Coppa Campioni), il Bruges, la Dinamo Kiev (tanto per fare nomi).

    Juventus ed Inter hanno vinto per 3 volte la Uefa (la prima della Juve furono due finali al cardiopalma contro l'Atletico Bilbao nel 76-77), ma poi, a partire dalla stagione 88-89, con la vittoria del Napoli, ci fu una famosa sequenza italiana (se non vincevano andavano in finale, segno di una Serie A di altissimo livello).

    Ora, tu ricordi l'Inter. Proprio dell'Inter (non me ne vorranno i suoi tifosi) ricordo due semifinali drammatiche nel 1984-85 ed 18985-86 contro il Real Madrid... Guarda cosa accadde....

    Inter - Real Madrid 2-0 (semifinale di andata, Coppa Uefa 84-85)

    http://www.youtube.com/watch?v=xonq4B1urVQ

    Youtube thumbnail

    Real Madrid - Inter 3-0 (semifinale di ritorno, Coppa Uefa 84-85. In questo video anche le immagini della gara di andata).

    http://www.youtube.com/watch?v=rezjef2OxH8

    Youtube thumbnail

    Poi, nella stagione successiva, quella 85-86 nuova semifinale. Qui il risvolto fu, se possibile, ancora più clamoroso

    Inter - Real Madrid 3-1 (semifinale di andata, Coppa Uefa 85-86)

    http://www.youtube.com/watch?v=vdDlwlGnaFY

    Youtube thumbnail

    Real Madrid - Inter 5-1 (semifinale di ritorno, Coppa Uefa 85-85. Infangata da una biglia che colpì Bergomi, se non vado errato, costretto ad uscire, ma clamorosamente, visto le ferree regole in materia dell'epoca, non ci fu sconfitta a tavolino per il Real Madrid)

    http://www.youtube.com/watch?v=_L9KETu5dyA

    Youtube thumbnail

    Era una grande coppa (così come proponeva match fantastici anche la Coppa delle Coppe, dove spesso emergevano autentiche sorprese). E tre grandi coppe davano anche più soddisfazioni ai tifosi: 3 squadre vittoriose, sei finaliste e 12 semifinaliste...

    Insomma: era un'Europa più equa che permetteva incassi più distribuiti. dove c'erano più squadre competitive, e non solo poche grandi big come accade ora

    Ciao

    Ps: se ti va di vedere uno straordinario match di Coppa delle Coppe (o alcuni spezzoni a tua scelta), entra in questa mia domanda...

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aq...

  • 8 anni fa

    aldilà del fatto che nella vecchia coppa campioni si poteva trovare davvero la squadra più forte di ogni nazione (dell'anno prima però, bisogna vedere), la vecchia coppa uefa metteva di fronte 3-4 squadre anche di altissimo livello per ogni campionato, dalla seconda classificata in poi. Credo che in base alle motivazioni, il mercato estivo e gli abbinamenti, potevano capitare coppe uefa più difficili da vincere di alcune coppe campioni.

  • 8 anni fa

    Sicuramente si...anke se penso ke dovrebbe essere una competizione giocata al massimo da tt le squadre...cm magari il Chelsea di quest'anno...purtroppo contano sl i soldi e ti da un decimo rispetto alla champions quindi!!

  • 8 anni fa

    Secondo me la coppa UEFA é una delle coppe piú importanti al mondo.

    Sicuramente una squadra preferisce qualificarsi per la champions piuttosto che per la UEFA, ma avendo la UEFA squadre meno "forti" é più facile da vincere.

    Per esempio quest anno ha guadagnato di più il Chelsea in UEFA o il barca in champions....

    Ovviamente il Chelsea che anche essendo sicuramente più scarso del barca ha vinto la UEFA.

    Quindi per una squadra di calcio considerata TOP é quasi meglio essere in UEFA che in champions.

    Per esempio la Juve in champions non ha fatto niente, mentre se fosse stata in UEFA avrebbe potuto vincere.

    Spero di aver risposto bene alla tua domanda.

    Valerii

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.