◄И► ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 8 anni fa

COOOSA. Ma la Coppa UEFA del Napoli all'epoca era praticamente la Champions?

Leggendo la risposta di un utente ho scavato un po', nel 1989 avevano accesso alla Coppa Campioni soltanto le vincitrici dei Campionati nazionali.

Quindi in quei anni valeva molto più la Coppa UEFA che la Coppa Campioni, dato che nel 1989 c'erano tutte le squadre più forti d'Europa in Coppa UEFA, eccezion fatta per l'assenza delle uniche due squadre di spessore che invece partecipavano alla Coppa Campioni: Real e Milan.

C'è da dire se il Napoli l'avrebbe comunque vinta con la presenza di queste due, ma Napoli che battè comunque Bordeaux, Juventus, Bayern Monaco e il grande Stoccarda dell'epoca.

Però la valutazione di questa coppa è calata tantissimo dato si creda che la competizione dell'epoca è la stessa di ora.

Che ne pensate?

10 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao

    Confermo: la Coppa Uefa di quell'epoca era di altissimo profilo.

    Aggiungiamo, poi, che nella distribuzione delle risorse il calcio era molto più equilibrato (grandi squadre, ad esempio, degli anni 70 ed 80, oggi non recitano più un ruolo di primo piano. Pensa, per esempio, all'Aston Villa che vinse la Coppa Campioni 82-83, il Göteborg, svedese, che vinse due volte la Coppa Uefa, l'Anderlecht che vinse diverse coppe europee a cavallo tra gli anni 70 ed 80, il Bordeaux che fece la semifinale di C. Campioni con la Juve nel 1985 e che era mezza nazionale francese dell'epoca, il Malines che vinse la Coppa Coppe 88-89, lo Stoccarda, l'Atletico Bilbao, la Dinamo Kiev e molte altre...).

    In Uefa andavano le seconde, le terze e le quarte dei vari campionati europei. Questo il cammino del Napoli nella stagione 88-89

    http://www.youtube.com/watch?v=JxXooBTDJZ0

    Youtube thumbnail

    Aggiungo anche come, in quegli anni, si disputasse anche la Coppa delle Coppe (vi accedevano le vincitrici delle coppe nazionali. Per inciso: gli inglesi consideravano, forse ora meno, la vittoria in Coppa d'Inghilterra importante come il campionato).

    Si poteva, perciò, assistere a partite di altissimo livello anche in Coppa delle Coppe, come, ad esempio, fu la semifinale tra Juventus e Manchester nella stagione 83-84 (andata 1-1, ritorno 2-1 per la Juve).

    Qua la partita di ritorno in sintesi (che fu meravigliosa). Dura circa sei minuti

    http://www.youtube.com/watch?v=zafv1Plds6g

    Youtube thumbnail

    E qua integrale (solo i primi due minuti del video sono bruttini qualitativamente, poi si può vedere)

    http://www.youtube.com/watch?v=7WNLfR7DuNM

    Youtube thumbnail

    Ciao

    Se ti va, rispondi a questa mia domanda legata ai video che ti ho postato

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Aq...

    @ Elcabezon

    Seconda, terza, quarta e quinta classificata: una possibilità che variava a seconda del coefficiente della nazione (un po' come la Champions oggi: se eri una nazione con coefficiente alto ne portavi 4, se no 3, 2 od 1). Poi, però, c'era anche la Coppa delle Coppe: se vincevi la Coppa Nazionale (e non il campionato) e se arrivavi, per dire, seconda, andavi comunque in Coppa delle Coppe (e ti giocavi la SuperCoppa europea in caso di vittoria). La Coppa Uefa, rispetto alle altre due, aveva un turno in più

    @ SHALAPIPOT

    Ottima la tua analisi. Doveroso ricordare come, in quelle stagioni, mancassero le inglesi (squalificate dopo l'Hysel).

    Solo su una cosa non sono d'accordo: lo Steaua Bucarest era un bella squadra. Nel 1985-86 vinse la Coppa dei Campioni: tuttavia mi preme anche sottolineare come, in quella stagione europea, la più forte era la Juventus (Campione del Mondo dopo una partita da mille e una notte a Tokio) ma si mangiò la Coppa nel ritorno con il Barcellona quando, purtroppo, un tal Pacione (riserva di Serena e Briaschi, entrambi infortunati) divorò l'impossibile (e più) nella gara di ritorno.... La Juve era non solo nettamente più forte di quel Barcellona ma anche dello Steaua Bucarest (che battè il Barca in finale ai rigori).

    @KAISER

    Da sportivo: fossi in te, leggerei le risposte di coloro che hanno memoria storica oppure mi andrei a comprare un libro di storia del calcio... Ad esempio, se non ti è chiaro quanto ho scritto sopra, te lo traduco con un esempio facile: INTER - REAL MADRID fu, per due stagioni consecutive cioè l'84-85 e l'85-86, SEMIFINALE di COPPA UEFA. Oggi sarebbe una partita da CHAMPIONS. Ma la differenza tra la UEFA DI UNA VOLTA E L'EUROPA LEAGUE DI OGGI E' ABISSALE (come puoi comprendere leggendo la mia risposta).

    @ ETO

    Se per questo la Coppa dei Campioni non era la Champions (TERMINE E FORMULA, SPESSO CAMBIATA, INVENTATA A META' ANNI 90), ma, per rimanere nell'inglese, EUROPEAN CUP.

    In Coppa Campioni, mi ripeto, giocavano solo le vincenti dei campionati nazionali. In UEFA le altre (seconde, terze, quarte e quinte a seconda dei coefficienti). Poi c'era la Coppa delle Coppe (vincenti delle coppe nazionali).

    Per intenderci: in questa stagione BAYERN MONACO, MILAN, BARCELLONA, MANCHESTER UNITED, ARSENAL, PARIS ST. GERMAIN avrebbero giocato, con i regolamenti anni 70-80 e primi anni '90, in UEFA.

    Semifinale COPPA UEFA 88-89, gara di andata, (MATCH INTEGRALE)

    http://www.youtube.com/watch?v=LvyZjxL_oHs

    Youtube thumbnail

    NAPOLI - BAYERN MONACO 2-0

  • Anonimo
    8 anni fa

    AO'

    AO' ma 'nvece de fà er buffone, perchè nun parli de quann'a vinse 'a TRAGGICA RIOMMA, che precisamente la vinse nel EHM, EHM... UHU ! UHU !

    Come se pò vede daa foto, sto a ffà 'n po' de tosse, magari te risponno più tardi, eh ?

    AO' ... =°(

  • 8 anni fa

    Non lo sapevi? Io si, ma non ne ho mai parlato su Answers perché pensavo che i bimbiminkia mi avrebbero preso per pazzo. In realtà alla coppa Campioni del 1989 partecipavano queste squadre:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Coppa_dei_Campioni_19...

    Come vedi, nessuna squadra era particolarmente competitiva, tranne Milan e Real Madrid: in finale i rossoneri affrontarono lo scarsissimo Steaua, che perse 4 a 0. Lo steaua a sua volta si era qualificato vincendo 4 a 0 con l'ancor più scarso Galatasaray. Le uniche squadre degne di nota erano PSV e Werder Brema, ma erano ben poca cosa in confronto ai partecipanti della coppa UEFA.

    Alla coppa Uefa 89, vinta dal Napoli, c'erano infatti queste squadre:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Coppa_UEFA_1988-1989#...

    Su tutte Bayern Monaco, lo Stoccarda (finalista), che all'epoca era uno squadrone, nonché le Italiane Juventus, Roma e Inter (e parliamo degli anni 90: il calcio italiano era decisamente il migliore del mondo, e infatti quell'anno vincemmo sia la coppa Uefa che la coppa Campioni), Atletico Madrid, Atletic Bilbao, Bordeaux, Groningen e altri top team dell'epoca.

    D'altra parte il Napoli di allora aveva Maradona, che era più forte del Messi attuale, Careca, che era ai livelli di Cavani, e Alemao, Renica, Ferrara, Garella, tutti top player di livello immenso. Infatti per fare quella squadra ci indebitammo abbastaza da fallire... ma questa è un'altra storia.

  • Logan
    Lv 7
    8 anni fa

    effettivamente ti do ragione.. a livello di prestigio la champions valeva di + perchè vi partecipavano i campioni nazionali tuttavia vi erano anche squadre deboli come i campioni di ungheria o repubblica ceca

    nella coppa uefa invece c'erano molte + squadre competitive perchè vi partecipavano 2 e 3 (forse anche quarta boh) del campionato dunque risultava + ostica da vincere perchè + facilmente potevi pescare un avversario temibile

    infatti non era inusuale che giocando la supercoppa europea il vincitore della uefa battesse quello della champions

    @laurdrup

    ok ti ringrazio :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Law
    Lv 5
    8 anni fa

    Sisi, la Coppa Uefa fino al 98-99 era un trofeo molto prestigioso, infatti valgono quasi come uba Champions. Solo che se incontri il tipo stupido e gli dici ho 1 o 3 coppe uefa ti dirà ma non vale nulla perchè fa riferimento a quella attuale, ma nella realtà vale molto.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Era sicuramente una coppa più importante che l'Europa League di oggi o la Coppa UEFA dal 1995 in poi, perchè ci partecipavano anche le squadre che arrivavano seconde in campionato.

  • Se si chiamava Coppa UEFA significa che non era la Champions, non mi sembra molto difficile da capire

  • 8 anni fa

    Che fino al 2000 la coppa uefa era un coppa di alto profilo, per vincerla serviva una squadra che fosse pari se non superiore al vincitore della coppa dei campioni. All'epoca il campionato italiano mandava le squadre dal 2 al 5 posto, e similmente le altre nazionali maggiori.

    Ovviamente aveva un prestigio minore della coppa dei campioni, ma un livello molto piu' alto dell'attuale Europa Legue.

  • facilmente si incrociavano le prime in classifica dei rispettivi campionati in <corso > e magari le seconde, addirittura terze e quarte, stavano partecipando alla c. campioni avendo vinto il campionato precedente. Non valeva di piu, era certamente piu difficile vincerla. Non aggiungo piu niente, l'amico Laudrup ha gia spiegato tutto.

    .........

    Shalapip...perdonami ma nel finale della tua risposta hai detto una cosa non vera. Il Napoli falli grazie all'allora presidente Ferlaino che prendeva capitali dalle casse della SSCN per coprire altre sue società indebitate fino al collo. Ai tempi che furono xD anche dopo che Maradona andò via, la rosa del Napoli era ancora del tutto invidiabile e competitiva (c'erano ancora Ferrara Careca Zola Crippa Galli Alemao, arrivò Fonseca, subito dopo Paolo Cannavaro e dimentico sicuramente qualcuno...). Ogni anno si vendeva qualcuno per ripianare i debiti...ma delle altre società del signor Ferlaino!

    ..........

    e mettete i pollici in giu. Io vi spiego la storia del calcio e invece di "apprendere" qualcosa, spolliciate. xD

    Fonte/i: Ferlaino, Corbelli, Naldi..mammamia. http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/falli...
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ma hai completamente ragione!!!! è quello che ho sempre detto anche io!! infatti io ho anche sempre detto che nelle stagioni dal 69 al 93 la serie B valeva molto di più della Serie A!!! il genoa, la triestina, il real stromboli che l'hanno vinta erano centomila volte meglio delle campionissime di serie A!!! c'è vuoi mettere affrontare il grande Gallipoli dell'epoca? forse gli teneva testa il Grande e Gigantesco e DEVASTANTE Stoccarda dell'epoca!!!! Hai ragione la UEFA valeva 10000 volte di più della coppa campioni!!! quindi possiamo dire che il napoli è stato sul tetto d'europa!! grande napoli la squadra più potente dell'universo conosciuto, inchinatevi alla maestria dei napoletani, sono loro i veri dei!!! ma quale barca, ma quale bayern! Viva il napoli di benitez e di Dossena!!! continuate così napoletani che siete i più fighi!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.