Paix.... ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 7 anni fa

Quale treno vi siete lasciati sfuggire, pensando che tanto lo avreste preso alla prossima fermata?

E invece...........

7 risposte

Classificazione
  • Nihal
    Lv 6
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ma tanti credo..il discorso è che se non li ho presi evidentemente non erano i miei treni.

    Come l'università..non ho superato gli esami d'ingresso e mi dicevo che avrei provato il prossimo anno,ma avevo perso quel treno.Non ho più riprovato perchè ho trovato altre strade.

    Anche un ragazzo,conosciuto per caso..ho pensato "lo rivedrò",ma non era il mio treno..perchè poco dopo ho incontrato "lui"...

    Quando un treno sfugge...non è il nostro :-)

  • 7 anni fa

    Dal treno mi ci hanno buttato fuori i controllori. E si che avevo pagato il biglietto...

    Sai che in realtà a conti fatti non ho rimpianti...

    Non ho speranze che non so se sia meglio.

    In realtà quello che potevo e volevo fare l'ho fatto. Mi sarebbe piaciuto avere una famiglia mia. Ma li l'impegno non era sufficiente.

    E per il resto la speranza è che qualche treno, uno qualsiasi, in una qualsiasi stazioncina sperduta possa riprendermi su e farmi ritornare a vivere.

    Notte notte ; )

  • 'Quello' del mio lavoro preferito per il quale avevo studiato ed al quale ambivo sin da bambina, credi.

    Era un sogno che si stava realizzando ed io ero così felice!

    Poi, più per delusione che per altro, piano piano lasciai il tutto pensando in cuor mio di poter tornare indietro in caso di ulteriore mia decisione.

    Purtroppo invece tutto mutò e, indipendentemente dalla mia volontà, non potei più salire su quel treno.. Nonostante l'attendessi con estremo desiderio, in quella stazione minuscola di paese, annunciavano ogni giorno il suo ritardo. Ho continuato per anni a cercare d'intravvederlo sopraggiungere su quei lunghi binari paralleli, da lontano. Ma la nebbia era fitta e di lui, nemmeno più un'ombra.

    http://www.indie-blog.com/wp-content/uploads/binar...

  • Anonimo
    7 anni fa

    ...sai che non ho una risposta precisa da lasciarti?

    E' certo che alcuni treni li abbia lasciati correre senza me a bordo, ma questo non perché fossi certo di salire ad una fermata successiva o sul treno successivo...ma più semplicemente a causa di qualche insicurezza o incertezza.

    Un treno in particolare?

    Mille stazioni....un mare di persone...binari ed intercambi.

    Oggi vivo in una stazione dismessa e siedo su una panchina solitaria a guardare quel che ho di fronte a me...una nuova stazione in costruzione, un cantiere, con qualche sporadico treno locale che passa ed in attesa di solo Dio sa veramente cosa...ma puoi star certa che se sento stridere i freni di un treno mi precipiterò a guardare dove mi può portare...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Ho perso il treno che mi avrebbe portato da lei per ben due volte

  • Anonimo
    7 anni fa

    il treno della fortuna

  • 7 anni fa

    Nessuno per fortuna

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.