Non vado più a prostitute per colpa della crisi:ho difficoltà anche ad avere un'erezione?

Ho 33 anni e purtroppo non essendo mai stato un bel ragazzo e non avendo mai avuto una ragazza pur avendo fatto tanti tentativi, da un pò di anni ogni tanto andavo con le prostitute. Ora per colpa della crisi ho dovuto smettere perché ho perso il lavoro e ho solo un minimo aiuto economico da parte dei miei genitori. L'ultima volta che sono stato con una prostituta è stato a metà marzo. In tutti questi mesi non ho mai più incontrato intimamente nessuna ragazza. Ho notato che questo mi ha portato conseguenze anche sull'erezione: cioè pur praticando auto-erotismo non riesco a mantenere l'erezione mentre prima quando andavo con le prostitute non mi accadeva mai e avevo sempre voglia e desiderio di farlo. Ora invece anche se ho desiderio, quando provo a masturbarmi dopo un pò non riesco a mantenere l'erezione e trovo difficoltoso anche arrivare all'orgasmo, perdendo anche l'interesse. Secondo voi da cosa può dipendere? E' possibile che non fare sesso per tanti mesi con una donna possa portare a difficoltà nell'avere l'erezione? non ero mai stato tanti mesi senza incontrare nessuna, di solito incontravo almeno due-tre ragazze al mese e questo mi manteneva attivo. Ora invece più niente e questo mi ha fatto peggiorare persino nell'autoerotismo. Secondo voi può essere questa la causa? O è un insieme di cause dovute anche al fatto che ho perso il lavoro per la crisi? i miei amici dicono che non dipende dall'aver perso il lavoro, ma dal fatto che se per tanti mesi non si hanno rapporti con nessuna donna il desiderio cala e anche la capacità di mantenere l'erezione. Secondo voi qual è la vera causa?

1 risposta

Classificazione
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.