Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

Il mio coniglietto non beve?

Il mio coniglio non sta bevendo più, me ne accorgo dal fatto che la quantità di acqua nel beverino non diminuisce... Il mio coniglietto ultimamente sta mangiando molto fieno, a volte insalata e carote .... Qualche volta gli do anche qualche biscottino ... Ma nonostante questo credo che stia facendo un'alimentazione corretta ... Ma non capisco il motivo del perchè non stia bevendo più soprattutto adesso che è estate e fa caldo, dovrebbe bere di piú ... Qualcuno mi sa spiegare il motivo ??? 10 pnt alla risposta migliore

5 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao il tuo coniglietto non sta seguendo un alimentazione corretta , i biscotti sono fatti di farina , lievito, uova , zuccheri etc .. sono un alimento altamente dannoso che può provocare gravi conseguenze al coniglio compreso l infezione e il blocco gastrointestinale ...nemmeno quelli che vendono adatti ai conigli vanno bene sono tutti alimenti molto molto dannosi !

    le verdure non devono essere mangiate a volte! ma sempre ...è vero che il fieno deve essere la base e deve sempre essere a sua disposizione ma anche la verdura va data giornalmente e non solo insalata e carota (tra l altro che tipo di insalata dai?)

    l alimentazione corretta del coniglio è suddivisa in questo modo :

    _1 fieno illimitato sempre disponibile 24h su 24h / erba da campo fresca (se hai il giardino) illimitata oppure puoi anche coltivarne un po nei vasi se vivi in appartamento

    _2 circa 200 gr di verdura al giorno per ogni kg di peso corporeo del coniglio (il peso ovviamente è indicativo non si pesa alla lettera la verdura ma ci si regola basandosi su quanto ne mangia il coniglio) cmq per farti un esempio un coniglio di 2 kg mediamente al giorno mangia circa 400gr di verdura fresca

    3_ se vuoi premiarlo invece dei biscotti può utilizzare un pezzo di frutta fresca (massimo due volte a settimana) , oppure un uvetta passa al giorno , oppure 2/3 trimelli di pellet alla erbe pressate (se usi quelli piccoli come l oxbow va bene anche un cucchiaio al giorno) assolutamente non mangimi! solo pellet di erbe pressate due buone marche sono il bunny e l oxbow ..senza cereali , carrube fioccati legumi etc

    basta questa è l alimentazione del coniglio

    per rispondere alla tua domanda .... il piccolo fa' la pipì? se fa' pipì non è nulla di che ..i reni funzionano , molto probabilmente dandogli insalata prende già l acqua da li (fai attenzione all'insalata che ha le foglie verde chiaro e larghe come iceberg sono cariche d acqua è potrebbero causare feci molli) orientati più su verdure fibrose come sedano finocchio o radicchio catalogna ravanelli coste costine cicoria etc etc ..

    se invece noti assenza di pipì o cmq poca rivolgiti dal medico veterinario esperto in esotici vanno controllati i reni!

    tendenzialmente i conigli se seguono un alimentazione corretta , quindi solo fieno /erba fresca e verdura fresca non sono dei grandi bevitori perchè i liquidi li prendono dalla verdura , quando fa' molto caldo sono restii a bere durante il giorno , ma di notte riprendono a bere normalmente appena l aria si rinfresca..

    se hai dei dubbi cmq sempre meglio se ti rivolgi dal tuo medico esperto in esotici non si sa mai! metto le mani avanti per la storia del biscotto ..molte persone si giustificano dicendo che danno solo un biscotto al giorno o una fetta biscottata pensando che essendo poco non può incidere sulla vita del coniglio ...purtroppo non è cosi ! anzi è peggio! un coniglio che viene alimentato correttamente ha una flora batterica particolare (da erbivoro) che è la sua flora batterica naturale ... il biscotto che viene mangiato dal coniglio non può essere digerito completamente da quel tipo di flora batterica quindi può creare gas e batteri nocivi che vanno in contrasto con quelli naturali del coniglio ..in questo modo nasce una "lotta" tra flora batterica intestinale del coniglio e batteri provocati dal biscotto ..questa lotta non è altro che un infezione ! il che poi può portare conseguenze gravi al coniglio animale molto molto delicato di intestino ..ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    ciao Lisa!

    purtroppo devi correggere ancora un po' la sua alimentazione. i biscotti non sono un alimento addatto per conigli, nemmeno quelli che i negozianti vendono come cibo fatto apposta per loro.

    sono animali strettamente erbivori, quindi devono mangiare solo ed esclusivamente fieno, erba e verdure.

    devi integrare le verdure con altri tipi, parti da quelle più fibrose come sedano, finocchio, radicchio e insalata romana. mi raccomando l'inserimento deve essere graduale, inizia con delle piccole dosi per poi aumentarle al pranzo successivo.

    alla fine ogni giorno dovrai dargli una quantità di verdure calcolandola in base al suo peso. per ogni chilo del coniglio corrispondono 150/200 grammi di verdure. quindi, ad esempio, un coniglio di 2 chili deve mangiare ogni giorno 300/400 grammi di verdure, lavate e asciugate, non fredde da frigor. è preferibile suddividerle in due pasti, da dare mattina e sera (momenti in cui sono più attivi).

    ogni pasto deve essere composto da almeno 4/5 verdure. io tengo sempre fisse sedano, finocchio, radicchio e insalata romana, poi a rotazione cambio ogni volta (pomodori, cetrioli, carciofi, ravanelli, altri tipi di insalate, carote, rucola, peperone, germogli di soia, ...).

    sono assolutamente da vietare tutti quegli alimenti contenenti semi, cereali, farine, legumi, latte, miele, ... non sono alimenti adeguati a loro, e con il passare del tempo causano problemi di salute anche gravi (problemi ai denti, blocchi intestinali, ...).

    per quanto riguarda il problema di non bere acqua, quando mangiano le verdure (che sono composte per più del 90% da acqua) non ne hanno un grande bisogno. anche i miei ci sono giorni in cui non toccano la ciotola, specialmente in inverno, quando le temperature sono basse.

    Fonte/i: i conigli sono animali molto delicati. un coniglio tenuto in perfette condizioni (libero 24 h su 24, una dieta corretta priva di mangimi dannosi e ricca di fieno e verdure, sterilizzato e vaccinato, ...) può vivere anche oltre i 10 anni. ti consiglio la lettura di questi link, veramente interessanti (se non li conosci): http://www.lacollinadeiconigli.it/ http://www.lavocedeiconigli.it/ http://www.aaeconigli.it/ http://www.bunnies.it/ http://www.casafreccia.it/ http://www.amiconiglio.it/
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    L'alimentazione del coniglio si basa su fieno e verdura fresca, principalmente sedano e finocchio.

    Le carote sono molto zuccherine e vanno limitate, gli snack e i biscottini per conigli vanno assolutamente eliminati dalla sua dieta. Fieno e verdure assicurano un corretto funzionamento intestinale e il corretto consumo dei denti. Bravissima che non gli dai mix di semi ;)

    I conigli non bevono mai molto (anzi, quando svuotano mezzo beverino spesso ci sono problemi renali in corso), di solito prendono l'acqua dai vegetali. Tu cmq cambiala tutti i giorni, anche due volte al giono con questo caldo.

    Ti lascio una scheda con l'alimentazione dettagliata del coniglio:

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    Dagli acqua pulita

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Fallo bere con una siringa senza ago e fagli mangiare sempre pellet e si puo dire anche mangime per conglio avvolte degli uno spicchio di mela perche contiene acqua cicoria ma nonn sempre mela e cicoria

    Fonte/i: Ce lo anche io
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.