Marshmallow fatti in casa senza gelatina o con gelatina vegetale?

È possibile? Qualcuno mi può adattare la ricetta sostituendo la gelatina alimentare con quella vegetale?

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Eccole qui; la prima:

    Marsh Mallow – La cucina italiana – marzo 2003

    Ingredienti: per circa g 500

    zucchero g 250

    albumi g 100

    colla di pesce g 30

    glucosio

    acqua di fior d’arancio

    colorante rosso per alimenti

    olio di arachidi

    fecola

    zucchero a velo

    sale

    Tempo: 40 minuti più l’essiccazione

    1. Fate cuocere fino a 118° C lo zucchero, con un cucchiaio di glucosio (da acquistare nelle pasticcerie artigianali) e g 170 di acqua.

    2. Unitevi quindi la colla di pesce ammorbidita e sciolta in mezzo cucchiaio di acqua di fior d’arancio scaldata.

    3. Iniziate a montare gli albumi con un pizzichino di sale poi, sempre lavorandoli con le fruste elettriche, incorporatevi lo zucchero caldo, versandolo a filo.

    4. Aggiungete anche un cucchiaio di colorante.

    5. Versate quindi il composto in uno stampo rettangolare a cerniera, unto d’olio e abbondantemente spolverizzato di fecola e zucchero a velo mescolati in parti uguali.

    6. Con il dorso di un cucchiaio pressate e livellate bene il composto nello stampo e spolverizzatelo con altra fecola e zucchero a velo.

    7-8. Tenete lo stampo al fresco per far essiccare il composto, quindi sformatelo, tagliatelo a striscette, poi a cubotti (marsh mallow) da infilare su stecchini.

    E la seconda:

    da "Cioccolatini e dolcetti"di Anne Wilson

    Marshmallow(x 36 pezzi circa)

    1 tazza e 1\2 di zucchero

    1\2 tazza d'acqua

    5 cucchiai di gelatina

    1\2 tazza d'acqua extra

    1 cucchiaino di essenza di vaniglia

    3\4 di tazza di scaglie di cocco

    Rivestire con carta d'alluminio una teglia rettangolare poco profonda di 30x20 cm;ungere la

    carta con burro fuso o olio.

    Sbattere x 3 minuti con la frusta elettrica lo zucchero e l'acqua in un recipiente.

    Intanto far sciogliere in acqua,a bagnomaria,la gelatina;unirla allo sciroppo e sbattere con la frusta elettrica x 10 minuti,finche' il composto sara' bianco e denso;incorporare l'essenza di vaniglia.

    Versare il tutto nella teglia,distribuire omogeneamnete e lasciar rapprendere x 1 notte a temperatura ambiente.

    Preriscaldare il forno a 180°,spargere le scaglie sulla piastra da forno e tostarle x 3 minuti.Lasciare raffreddare.

    Tagliare a cubetti il composto spugnoso tolto dalla teglia..Agitare pochi cubetti alla volta in un sacchetto di plastica in cui sono state messe le scaglie di cocco tostate.

    Si conservano in un contenitore ermetico,in un luogo fresco,fino a 7 giorni.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.