Anonimo
Anonimo ha chiesto in Elettronica di consumoElettronica di consumo - Altro · 8 anni fa

E'possibile caricare batteria cellulare con stesse modalità cavi batteria automobile?

E'possibile caricare batteria cellulare con stesse modalità cavi batteria automobile?

Quindi attaccando i fili dell'alimentatore fisicamente alla batteria del telefono cellulare?

So che è una domanda strana, ma il mio telefono ha il connettore USB rotto, e non posso trovare (al momento) un'altra batteria.

Posso procedere "attaccando" i fili alla batteria o succede qualcosa? Se si, come procedo ?

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    assolutamente no!!! le batterie dei cellulari sono al litio e si caricano con un procedimento particolare prima a tensione costante poi a corrente costante il carica telefono è solo un alimentatore, è il circuito integrato nel cellulare che gestisce la batteria, infatti nel caricatelefono ci sono 2 fili (+ e -) mentre sulla batteria, a seconda dei modelli, ce ne sono 3 o 4 o anche più

    benchè sia possibile spelare i fili del caricatelefono e attaccarli direttamente (con la polarità giusta altrimenti ti scoppia la batteria) è necessario anche limitare la corrente (i carica telefono solitamente erogao max 1A)

    in questo modo la batteria verrebbe caricata ma anche danneggiata

    meglio evitare...

    piuttosto comprati un caricabatterie per batterie al litio (ioni di litio perchè polimeri di litio èun altro tipo)

    col caricabatterie giusto allora puoi attaccare i fili

  • Anonimo
    8 anni fa

    Come cosa è fattibile e dato che il caricatore una volta collegato alla presa, grazie al trasformatore, ti presenta una tensione di 12 V tra i due piccoli fili che passano dentro il cavetto bipolare (cavetto che esce da dove attacchi il caricabatterie e arriva fino allo spinotto da inserire nel telefono) non dovrebbe essere pericoloso. Quindi per farlo devi tagliare il cavetto prima dello spinotto da attaccare nel telefono e poi spelare la guaina di rivestimento del cavetto in questione senza rovinare i due fili che ci passano dentro, così facendo fai spuntare fuori i due piccoli cavetti che ci sono dentro. Dopodichè devi spelare ogni uno dei due cavetti (solitamente uno rosso e uno blu) in modo da fare rimanere fuori la parte conduttrice in rame (lavoro di alta precisione perchè sono fili piccoli) a questo punto prendi la batteria e colleghi il filo piccolo di colore rosso al più e quello piccolo blu al meno (potrebbero essere marrone + e invece bianco -) e per attacarli li fissi bene contro con del nastro isolante. Solo dopo aver controllato che la polarità sia giusta (ovvero più va al più e meno va al meno) e che i collegamenti siano effettivamente realizzati, attacca il carica batterie (questo processo fallo ovviamente con la batteria staccata dal telefono e senza attaccare il carica batteria). Dopo un po di tempo durante il quale nn vedi che la batteria fa scherzi strani, (mezzora) inseriscila nel telefono e controlla se si è caricata, se si ce l'hai fatta ciaoo

  • kRel
    Lv 6
    8 anni fa

    Naturalmente si, ma con un tester - sempre che la batteria abbia ancora un pò di carica - devi individuare il polo positivo e quello negativo, che generalmente non sono identificati da simboli sulla batteria.

    Se connetti l'alimentatore invertendo le fasi, bruci definitivamente la batteria.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Non provarci!!! Non è una cosa molto collaudata! Rischi di friggere tutto

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Penso di Si

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.