Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFidanzamento e matrimonio · 6 anni fa

Urgente! Ho un problema con la mia ragazza!?

Aiutatemi vi prego ho un problema con la mia ragazza! Abbiamo entrambi 18 anni e stiamo insieme da un anno e mezzo e il problema sostanziale è che io tendo ad essere introverso e lei si sente esclusa dalla mia vita.. I problemi sono sorti qualche mese fa quando le ho fatto un po' di storie per il fatto che lei andava in vacanza da sola con le sue amiche e preferiva che non la venissi a trovare in quei giorni che era via perché non aveva tanto senso per lei dato che stava via pochi giorni e dato che io sono spesso via con lei e le sue amiche e lei non è mai con i miei amici (non che ci esca spesso nemmeno io) e questa litigata la distratta un po' dallo studio e doveva recuperare una materia il giorno dopo e il compito le era andato male ma poi fortunatamente ha recuperato alla fine dell'anno anche se era ancora molto arrabbiata con me per questo.. e un mese dopo un'altra litigata per il fatto che per l'ennesima volta andavo a un compleanno di uno dei miei amici che non la invitano quasi mai mentre le sue amiche mi invitano quasi sempre e per questo lei ci sta male.. Da circa due mesi ho aperto in un bar di famiglia dove lavoro ma non prendo soldi perché di questi periodi la mia famiglia ha bisogno che li aiuti e ne mio padre ne mio fratello intascano soldi dal bar perché li mettono via tutti per pagare le spese.. anche lei cercava lavoro quest'estate e io un po' perché distrutto dalle 12/14 ore che lavoravo al giorno per fare i lavori prima di aprire il bar, un po' perché pensavo non le facesse tanto piacere ci ho pensato solo quando avevamo più o meno delineato lo staff del bar (almeno così credevo perché nei rapporti che ho nella mia famiglia non vengo molto coinvolto e spesso sono l'ultimo a sapere le cose) di chiederle se voleva lavorarci anche lei.. e per questo ci è rimasta molto male ed è convinta che volessi tenerla fuori dal bar e adesso non vuole più venirci e anzi sta malissimo per il fatto che ci vada a lavorare e lei non possa venirci anche perché non vuole vedere nemmeno i miei dopo che ho confidato a mia mamma di questo problema senza che poi lei capisse molto.. Adesso si vergogna a farsi vedere dai miei.. Io sono spesso stato ospite a casa dei suoi (a volte anche in vacanza) mentre lei è venuta raramente a casa mia (e da quando ho cambiato appartamento qualche mese fa complici anche i problemi citati deve ancora venirci) e mi rinfaccia, giustamente purtroppo, di essere stato poco riconoscente e rispettoso verso i suoi e quindi anche lei nel ricambiare queste cortesie anche con semplici gesti.. non so che fare per risolvere questi problemi, perché stiamo veramente bene insieme e non voglio perderla e nemmeno lei lo vuole.. AIUTO!

Aggiornamento:

Per yaya gin.. la situazione è così da più di un mese.. abbiamo parlato un sacco ma non riusciamo a trovare una soluzione al momento ed è quello che vi sto chiedendo qui..

per i compleanni il problema è nato anche perché appunto io avevo chiesto al mio amico se lei poteva venire e questo faceva sentire lei come una maleducata impicciona perché se una persona la vogliono la invitano.. il problema più grande al momento è quello che lei non vuole vedere i miei ne venire al bar e che pensa che metta un muro tra lei e la mia vita..

3 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    dovete parlare, solo questo vi tirerà fuori dai casini in cui vi state cacciando.

    primo fra tutti: vai a un compleanno e i tuoi amici non la invitano! ma a questi cafoni non hai mai chiesto di portarla? ma dove vive sta gente? è scontato che se tu vieni invitato a un compleanno anche lei (visto che non state insieme da tre giorni) venga invitata, a meno che ovviamente non sia una cena solo fra maschi (ma mi pare di capire che non è questo il caso).

    loro la escludono e tu non fai nulla, ci rimarrebbe male chiunque!!

    altra cosa: i tuoi hanno aperto un bar e giustamente ora hanno molte spese, per cui è chiaro che non possono pagare lei o te, ma non era più semplice dirlo subito? è chiaro che lei si sia sentita esclusa, quando sarebbe bastato spiegarle che al momento non avete la disponibilità economica per pagarla, e soprattutto che i tuoi per qualche motivo non ti mettono mai al corrente di quello che succede davvero, quindi non conosci sempre tutti gli aspetti della situazione.

    terzo: la vacanza con le amiche mi sembra normale che volesse farla solo con le amiche, non puoi certo pensare di piombare lì (tipo controllore) e stare con loro, non avrebbe senso, sarebbe come se tu uscissi solo fra maschi e lei si presentasse a sorpresa. a volte si ha anche bisogno di fare cose separate.

    ribadisco il concetto però: tu e lei avete bisogno di parlare a lungo di questa faccenda, dei tuoi, del bar, della casa..state insieme, è giusto affrontare i vostri problemi insieme! vai a prenderla oggi pomeriggio e discutete di ogni cosa

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Ghiroz
    Lv 5
    6 anni fa

    Ma a 18 anni pensate a divertirvi! Cosa ti frega di avere una ragazza a quest'età.

    Essere fidanzati così giovani è un peso e basta. Non vedi quanti problemi. Aspetta 5 anni minimo. Nessuno te li ridarà indietro i tuoi 18 anni. Divertiti, fai festa, stai con i tuoi amici, ti pentirai di aver passato la tua adolescenza insieme ad una ragazzina, non uscendo, non andando a ballare ecc ecc

    ce tempo per fare queste cose più avanti. Tutti i ragazzini oggi sembra che abbiano fretta di crescere, a 18 anni già vivono come uomini e donne sposati. Poi è logico che vi trovate a 25 anni già stufi.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    6 anni fa

    Tu hai le tue giuste motivazioni,lei ha le sue (alcune anche giuste)...se vi amate tanto supererete insieme questi piccoli problemi,perche i problemi veri sono altri,quando arriveranno quelli che farete?

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.