Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 7 anni fa

aiuto tra un po andrò a vivere con il mio ragazzo...come si fa la lavatrice?

premetto ke so fare tutte le faccende domestiche ma zoppico sulla lavatrice e s alkuni piatti da cucinare aiutooo :)

6 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    prima di mettere in lavatrice si deve ripassare ogni capo: controllare tutte le tasche (se lasci un fazzoletto di carta tra i capi scuri escono tutti impiumati!). Pretrattare le macchie e le parti più sporche (strofina con sapone da bucato e sciacqua con acqua calda colli, polsini, slip, ascelle, bordo dei jeans se sono molto lunghi), altrimenti quando levi i panni dalla macchina sono come quando li hai messi. A questo punto puoi cacciare tutto nel cestello con la sua dose di detersivo ecc. se i panni sono parecchio sporchi aggiungi percarbonato (tendaviva) Per panni più morbidi fai un doppio risciacquo con ammorbidente solo nel secondo. Stendere: sbatti bene i panni come se avessero della povere da cavare e tira le cuciture (non delle magliette). Appendi le camicie sulle grucce con i primi due bottoni allacciati. risparmi fatica dopo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    I capi bianchi (o molto molto chiari) si lavano solo con altri capi bianchi.

    I capi scuri (nero, blu scuro, grigio scuro, jeans scuri, ecc) si lavano solo con altri capi scuri.

    I capi di altri colori puoi lavarli tutti insieme, mettendo nel cestello della lavatrice un foglio di acchiappacolore Grey (http://www.acchiappacolore.it/ che trovi in tutti i supermercati).

    Le lenzuola, le tovaglie, i canovacci e gli asciugamani li lavi a 60°C, il resto a 30°-40°C.

    Preferibilmente non lavare in lavatrice la lana, la seta ed i capi delicati.

    Prima di ogni lavaggio, metti nell'apposito settore della vaschetta un tappo di ammorbidente, e nell'altro settore un tappo di Calgon anticalcare ed il detersivo liquido (oppure, se preferisci le capsule monodosi, quelle vanno messe direttamente nel cestello). Poi imposti il programma e premi start. Non usare l'ammorbidente se lavi tessuti sportivi dry-fit.

    In caso di dubbio, leggi sempre l'etichetta presente sul capo da lavare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Chiedilo al tuo ragazzo :D

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Basta dividere i colori , se non vuoi che le magliette bianche diventino rosina o celestine ,poi lavaggi max 60° e detersivi liquidi.

    Poveromo !

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    7 anni fa

    Haha per cucinare ce anche internet!!! basta che scrivi un piatto che ti interessa e poi segui la ricetta . questo e' un buon sito ( Giallo zafferano )

    Anche per me e' stata dura il passo della lavatrice . Ricordati sempre di separare colorati da bianchi, e di non lavare i colorati chiari insieme ai colori scuri. perche' alcune volte perdono colore e potresti trovarti una maglietta di una altro colore!!! . Poi per farla funzionare ci dovrebbero essere 2 manopole Una con la temperatura i gradi e l'altra dovrebbe avere i programmi .( lavaggio a mano, lavaggio rapido, delicati,cotone ecc) insomma dipende anche da che modello di lavatrice hai . I bianchi vanno lavati a 40 gradi i colorati Da 30/40 va anche a seconda dell'etichetta che ci sono nei vestiti . Poi ci sono detersivi quelli liquidi che si possono mettere direttamente nella lavatrice Nella Posita pallina . Senno' metti Nel casetto in alto che e' diviso in 2 uno per il detersivo ed uno per l'amorbidente . Ps se la roba e' tanto sporca imposta la temperatura a 50/60 gradi .

    spero di esperti stata utile . E buona fortuna

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Io metto l'eco dose dentro la lavatrice sotto a tt e il calgon x il calcare un tappo nella vaschetta dove andrebbe il detersivo..metto tt i vestiti guardando nelle cose strane che nn ci sia scritto nel l'etichetta lavaggio a mano..divido magari i jeans dal resto che loro hanno il detersivo perlana jeans e cerco il piu possibile di dividere chiari da scuri...le cose che perdono colore le lavo a mano e lavo sempre a 30 gradi tanto nn è che vado chissa dove e la roba nn si rovina. Io faccio cosi

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.