Camilla ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 7 anni fa

allora rispondetemi a una cosa perfavore vi scongiuro !!?

allora vorrei comprare un criceto dorato ma nn so dove tenero vorrei sapere da alcuni che ce l'hanno dove l'anno messo e vorrei sapere anche il loro carattere e anche se volete a che settimana lo posso comprare se volete potete rispondere anche a una sola domanda basta che rispondete ;) 10 punti al migliore

2 risposte

Classificazione
  • ROKY
    Lv 5
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao, qui di seguito ti dò tutte le informazioni che ti servono.

    Comportamento: i migliori in fatto di comportamento sono i criceti dorati maschi(Mesocricetus auratus) in quanto essendo anche di dimensioni maggiori, sono più facilmente maneggiabili e lo accettano meglio, sino ad arrivare ai criceti di Roborovskij dal temperamento più attivo, vivace e difficili da contenere.

    Sono animali crepuscolari, quindi aumentano le loro attività al calare del sole e durante tutta la notte sino al primo mattino, diminuendole durante il resto della giornata.

    Dato che sono animali solitari comprane solo uno, perché tenendone due nella stessa gabbia potrebbero anche arrivare ad uccidersi.

    Quando comprarlo: Il momento migliore per ammirare un criceto nel pieno della sua attività è il tardo pomeriggio, così che risulti più facile vederlo abbastanza sveglio.

    Controlla che sia sano:Osservare le orecchie: solitamente le orecchie dei criceti giovani sono flessibili e coperte di pelo internamente, che con l'avanzare dell'età andrà scomparendo. Il padiglione auricolare di un criceto adulto è brillante ed i peli che lo ricoprivano in tenera età sono radi o scomparsi. Osservare il corpo: l'animale deve essere ben nutrito, col pelo lucido, morbido ed asciutto, la colonna vertebrale non deve essere visibile e non deve avere ferite o graffi derivati da lotte. Il respiro è regolare e silenzioso, il naso è asciutto, gli occhi sono vispi ed attenti con assenza di spurghi e crosticine. Osservare il comportamento: il criceto sano è curioso, attento, cammina in modo sicuro e non barcolla nè striscia a terra.

    Ti serve una gabbia di almeno 80x h 50 cm con le sbarre ravvicinate per evitare fughe indesiderate del criceto. Come lettiera usa tutolo di mais assolutamente non profumato e nella sua casetta metti fieno o striscioline di fazzoletti o carta igienica anch'essi non profumati. NON USARE assolutamente il cotone! NEMMENO quello PER CRICETI, perché il criceto rimarebbe incastrato con le zampe con conseguente amputazione.

    Nella gabbia metti:

    - due ciotole una per i semi e una per la verdura

    -blocco di minerali per limare i denti (lo trovi in qualsiasi negozio di animali)

    -una ruota ( ci sono anche quelle silenziose sia in plastica che in legno)

    -qualche giochino

    -un beverino

    - una casetta

    ALIMENTAZIONE CONSIGLIATA:

    SEMI:

    - Buona miscela di semi per roditori (Bunny, Pincky, Oxbow) o ad uso umano (zuppe di legumi, Muesli senza zucchero)

    - Avena, grano, soia, miglio, farro, orzo, mais e girasole. Non eccedere nella somministrazione di semi di girasole, sono molto grassi e possono imbruttire il pelo.

    - Pellettato per criceti di buona qualità

    VERDURE:

    - Tutte le insalate (radicchio, catalogna, valeriana, lattuga romana, ciocoriA, tarassaco, rucola, songino, trevigiana, belga, ecc.), piselli con baccello, carote, pomodori (ma non il picciolo), finocchio, cetrioli, sedano.

    - Verdure miste (zucchina, carota, sedano, finocchio, cavolo, cavolfiore, topinambur, ravanelli, ecc.)

    FRUTTA:

    - Mele, pere, ciliegie, albicocche, uva, fragole, mandarini, prugne, pesche, melone, anguria, frutti di bosco, arancia, banana, fichi, pompelmo.

    FRUTTA SECCA:

    - Noci, mandorle, pinoli, fichi (tutto in minime dosi poichè molto grassi o troppo dolci per il criceto).

    ERBE:

    - Trifoglio bianco e rosso, erbe medicinali.

    ALIMENTI PROTEICI:

    - Proteine di origine animale (insetti e larve di insetto, carni bianche, bianco dell’uovo, formaggi magri)SALTUARIAMENTE OGNI 10-15 GIORNI

    - Fegato di vitello, pollo, carne magra e tenera tagliata a pezzi, tonno senza olio.

    - Uovo sodo

    - Formaggi a pasta molle, ricotta, parmigiano, pecorino, mozzarella (minime dosi poichè molto salati per l'animale), yogurt alla frutta o al naturale.

    BEVANDE:

    - Acqua, succhi di frutta diluiti in acqua.

    ALIMENTAZIONE SCONSIGLIATA:

    -Bastoncini e blocchetti di semi melassati “per criceti”: possono far ingrassare l'animale

    - Biscotti, fette biscottate, merendine, pane, grissini, crackers: Disturbi intestinali, eczemi, danneggiano il fegato.

    - Cioccolata, caffè, alcool, zucchero raffinato, panna, burro: Disturbi intestinali, eczemi, danneggiano il fegato.

    - Buccia delle patate, foglie di patate e pomodori (picciolo)

    - Barbabietole: arrossano l'urina

    - Cavoli, cavolfiori, asparagi: Rendono l'urina maleodorante.

    - Foglie di gelso: sono astringenti

    - Piante riconosciute tossiche per altri animali (Stella di Natale, geranio, tasso)

    - In merito al latte, vi sono molte teorie discordanti fra loro: qualcuno sostiene che faccia bene, altri sostengono il contrario. Nel dubbio, meglio evitare.

    - In merito ai fagioli, vi sono molte teorie discordanti fra loro: qualcuno sostiene che siano innocui se somministrati in piccole quantità avendoli prima lessati senza sale, altri sostengono il contrario. Nel dubbio, meglio evitare.

    Spero di esserti stata ;)

  • 7 anni fa

    Serve una gabbia un po spaziosa, il loro carattere è lunatico, se sai prenderli, e se non li stressi non ti "pizzicano" se invece lo tieni male aspettati un bel po di morsi, loro girano spesso di notte, o che vanno sulla ruota o che magari gironzolano così nella gabbia, infatti se hai intenzione di farlo dormire nella tua stessa stanza non so quanto ti possa convenire, del resto... boh, nient'altro da sapere per l'informazione basilare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.