oraazione san cipriano, cos'è?

“Per il potere di S. Cipriano e delle 3 anime che lo affiancano (*** inteso come vigilano), _______________venga adesso in ( ***inteso come dentro di) me. Fa arrivare ______________a me strisciando, innamorato,pieno d’amore, di desiderio e fa chemi chieda perdono se mi ha mentito,fa che mi chieda in fidanzamento e dopo in matrimonio,il più rapidamente possibile. San Cipriano tu che hai il potere fa che dimentichi e lasci in un colpo soloqualunque moglie o donna che abbia in testa e si dichiari a me in modo che tutti lo sappiano. San Cipriano allontana da ________________ qualunque donnae che io possa averloin ogni momento da oggi e ora, che lui desideri stare al mio fianco, che abbia la sicurezza che io sia la donna perfetta per lui. Che _____________ non possa vivere senza di me e che ______________ abbia sempre la mia immagine nella sua mente. Ovunque esso sia e con chiunque il suo pensiero sarà per me. e Coricandosi mi dovrà sognare e al risveglio pensi a me, non dovrà mangiare ma pensare a me,dovràpensarmi in tutti i momenti della sua vita. Che mi possa mare veramente,sentire ilmio odore, toccarmi con amore, che ___________ voglia abbracciarmi,baciarmi,affiancarmi, proteggermi,amarmi 24 ore al giorno ogni giorno,in modo che anche io possa amarlo e che lui senta piacere anche solo sentendo lamia voce. San Cipriano fa che _____________ senta un desiderio di me fuori dal normale, come mai per nessun’altra persona sente e sentirà.Che voglia giacere solo con me e che abbia solo desiderio per me,che il suo corpo ppartenga solo ame eche abbia pace pace solo con me. Ti ringrazio San Cipriano per questo lavoro che farai per me e ti offro la divulgazione del tuo nome come ricompensa per aver addomesticato ___________ eaverlo fatto innamorare di me, facendolo diventare carino,fedele e pieno di desiderio per me”.

Pregare per tre giorni e divulgare in tre posti diversi. Dovete avere fede!

2 risposte

Classificazione
  • Migliore risposta

    Qui da noi a Mattie è festeggiato con San Cornelio il 14 settembre

    ed è il Patrono delle civre(capre)bianche. IN PARTICOLARE viene invocato

    che abbiano un parto gemellare.

    Negli anni cinquanta mi raccontava nonna Veronica che a Mattie si recitava

    " lu rusari 'd Tanta Cia", a braccio lo ricordava così:

    °°°° Laven purta la civra au buc de Tanta Cia, speren che tenisa °°°°

    (Abbiamo portato la capretta da Zia Lucia x farla coprire dal caprone,speriamo che resti incinta)

    e .... sulla parodia del rosario i giovani rispondevano: speren che tenisa!

    Bei tempi, le ragazze che lavoravano al Cotonificio di Cianuk cantavano in coro

    alle cinque del mattino e anche se poveri c'era meno cattiveria. Speren che tenisa!

    La Pace del Signore sia sempre con Voi. gildo cianus

  • 6 anni fa

    Hai rotto le pàlle con questa mèrdaccia. vai a fare in cùlo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.