Cosa cucinare!!!!!""""!!!!!!!!?

Cena x due, sfiziosa e non molto costosa,pensavo a un secondo con contorno...consigliatemi in tanti

9 risposte

Classificazione
  • 6 anni fa
    Migliore risposta

    Se vuoi far colpo sicuro.

    PIATTO UNICO, ma che piatto !!!!!!La vera parmigiana di melanzane

    Ingredienti per quattro persone:

    1kg di melanzane lunghe

    1 bottiglia di passata di pomodoro

    1 scatola di polpa di pomodoro a pezzetti

    2 uova

    farina

    basilico

    olio extravergine d’oliva

    1 fiordilatte intero(di solito il peso è di circa 700gr)

    30gr di parmigiano reggiano grattuggiato

    1 spicchio d’aglio

    sale

    Come prima cosa lavate le melanzane, senza togliere la buccia. Poi tagliatele a fette, orizzontalmente seguendo la loro lunghezza, non troppo sottili. Mettetele poi a bagno in acqua fredda e sale per una ventina di minuti in modo che possano rilasciare tutto l’amaro.Nel frattempo in una padella abbastanza larga mettete a riscaldare una buona quantità d’olio per friggere. Va bene anche se possedete una friggitrice o una di quelle pentole che si usano oggi dal bordo alto, vi faciliteranno il compito permettendovi di friggere più melanzane contemporaneamente. In un piatto battete le uova con un pò di sale. Poi preparate su un piano uno strato di farina sufficiente ad impanare le melanzane, e un vassoio con della carta assorbente dove far colare l’olio in eccesso man mano che le friggerete. Una volta risciacquate le melanzane, procedete in questo modo: bagnate una melanzana nell’uovo, impanatela con della farina e poi friggetela. Quando saranno tutte fritte lasciatele ancora qualche minuto nella carta assorbente. Adesso preparate il sugo – preparare una melanzana alla parmigiana coi fiocchi è un lavoro duro – . In una pentola mettete a soffriggere con un pò d’olio lo spicchio d’aglio. Quando sarà dorato aggiungete tutto il pomodoro, sia la passata che la polpa, e qualche foglia di basilico. A fuoco vivo portate ad ebollizione e salate, poi coprite e a fiamma bassa lasciate cuocere per una ventina di minuti.Mentre la salsa è in cottura preparate una teglia da forno, preferibilmente quadrata o rettangolare, in cui verserete un filo d’olio extravergine. Stendetelo con la mano su tutto il fondo. Poi, prendete il fiordilatte e tagliatelo prima a fette e poi strisce. Il fiordilatte è un formaggio fresco campano simile alla mozzarella, che se possibile sarebbe sempre meglio acquistare un giorno prima per farlo stare un pò in frigo, ne facilita l’assorbimento del latte che in fase di cottura al forno rischia di rendere acquosa la parmigiana.Accendete il forno a 200° gradi, mentre arriva temperatura, se la salsa è pronta, procedete a preparare la vostra parmigiana. Con un mestolo fate uno strato di salsa sul fondo della teglia, poi stendete le melanzane e copritele con uno strato di fiordilatte, ricoprite ancora con della salsa e poi ripetete i passaggi. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti, di solito con una teglia di grandezza media si raggiungono circa cinque strati. Ricordate che la vera parmigiana deve chiudersi con uno strato di melanzane ricoperte solo da un pò di salsa, se dovesse restarvi del fiordilatte non mettetelo sulla superficie, che va invece spolverata con del parmigiano reggiano grattugiato.Infornate la vostra parmigiana e lasciate a cuocere per circa venti minuti. Dopodichè lasciate a riposare a forno spento. Come ogni piatto cucinato in forno più lo lascerete a riposare più sarà buono da mangiare, se possibile quindi vi conviene preparare la parmigiana sempre con un po’ d’anticipo così da farla riposare almeno un’ora. Pronta e gustosa non vi resterà che servirla.E ricordate di dire che state per mangiare la vera parmigiana di melanzane, come solo a Napoli la sanno fare.Buon appetito.

    Sono stato bravo ? Mi sono meritato 10 bei punti ? E qualche stellina? Fai come meglio credi; io , in ogni caso, sono contento di averti aiutato. Ciao.

  • luna
    Lv 7
    6 anni fa

    Puoi fare una torta di patate con prosciutto e mozzarella, sfiziosa ed economica:

    Ingredienti: 750 gr. di patate, 125 ml. di latte, una mozzarella, 30 gr. di Parmigiano grattugiato, 2 uova, Una fetta spessa di prosciutto cotto, Una noce di burro, Sale q.b., Pepe q.b., Pangrattato q.b.

    Lessate le patate sbucciate in abbondante acqua salata, e passatele nello schiacciapatate.

    Aggiungete il burro e le uova, mescolate e insaporite con sale e pepe.

    Versate il latte un pò alla volta per ammorbidire il composto.

    Tagliate a cubetti il prosciutto e la mozzarella, e aggiungete gli ingredienti al composto insieme al parmigiano.

    Imburrate una pirofila e cospargetela di parmigiano. Versateci il composto livellandolo con l'aiuto di un mestolo o una spatola. Spolverate la superficie del gateau con una manciata di parmigiano e pan grattato, mettendo qua e là dei fiocchi di burro.

    Infornate per 45 minuti a 180 gradi.

    Oppure puoi fare dei bocconcini di pollo al limone da servire con delle patate:

    Ingredienti: 400 g di petto di pollo, 4 limoni, Olive verdi denocciolate q.b., 2 ciuffetti di prezzemolo, 1 bicchiere di vino bianco, 1 spicchio d'aglio, Olio extravergine d'oliva q.b., Sale q.b.

    Su un tagliere, sminuzzate il prezzemolo e mettetelo in una ciotolina, in cui andrete ad aggiungere i limoni spremuti.

    A parte, tagliate le fette di pollo a cubetti.

    Versate in una padella un filo d'olio con l'aglio e fate cuocere il pollo.

    A metà cottura versate il composto messo da parte nella ciotolina insieme al vino bianco e aggiustate di sale.

    Versate anche le olive e proseguite la cottura fino a quando il liquido dei limoni non si sarà addensato creando una cremina delicata.

    O della sogliola alla crema da servire con un contorno di spinaci o zucchine:

    Ingredienti: 4 filetti di Sogliola, 320 ml di Brodo vegetale, 100 ml di Panna da cucina, Burro q.b., 1 cucchiaio di Farina, Sale, Pepe, 1 mazzetto di Prezzemolo

    Pulite il prezzemolo e fatelo bollire in acqua non salata per qualche minuto. Scolatelo, mescolatelo alla panna fresca e passatelo col mixer.

    In un tegame sciogliete una noce di burro, aggiungete la farina setacciandola e mescolate in modo da non formare grumi. Diluite col brodo, togliete dal fuoco e mescolate bene in modo da ottenere una crema omogenea. Unite la panna passata col prezzemolo e mescolate ancora rimettendo il tegame sul fuoco per qualche minuto, condendo con sale e pepe.

    Infarinate i filetti di sogliola e cuoceteli in un tegame dove avete sciolto una noce di burro, rigirandoli con una paletta su entrambi i lati. Servite i filetti di sogliola cosparsi con la crema calda.

  • blue
    Lv 7
    6 anni fa

    * Straccetti di pollo con verdure

    - Ingredienti (per 4): 600 gr di petto di pollo, 1 cipolla, 1 carota, 2 zucchine, 100 gr di piselli sgranati, farina, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

    - Preparazione: sbollentare i piselli per 5 minuti circa; tagliare cipolla, carota e zucchine a julienne; in una padella con un filo di olio caldo, fare rosolare le verdure tagliate a julienne; aggiungere i piselli, farli saltare insieme alle verdure, salare e pepare; aggiungere un bicchiere d’acqua, coprire e far cuocere il tutto finché l’acqua non si sarà addensata; tagliare il pollo a straccetti e passarlo nella farina; in una padella antiaderente, scaldare un filo di olio e farvi rosolare gli straccetti di pollo; quando gli straccetti di pollo saranno pronti, versare le verdure nella padella e mescolare; aggiustare di sale e di pepe e servire caldo o tiepido.

    * Sformato filante di melanzane e patate

    - Ingredienti (per 4): 2 melanzane, 2 patate, 125 gr di mozzarella, 30 gr di grana grattugiato, passata di pomodoro, olio extravergine di oliva, sale, pepe, aromi a piacere (origano, basilico, maggiorana...).

    - Preparazione: tagliare a fette sottili le melanzane, metterle a spurgare cosparse di sale grosso, quindi sciacquarle e asciugarle con un panno pulito; sbucciare le patate e tagliarle a fette sottili; tagliare la mozzarella a cubetti o a fettine sottili; coprire una teglia da forno con della carta-forno leggermente unta d'olio; coprire il fondo della teglia con uno strato di patate; salare e pepare; coprire con uno strato di melanzane, aggiungere sale, pepe e aromi a piacere; aggiungere uno strato di mozzarella, irrorarlo con della passata di pomodoro e spolverarlo con del grana grattugiato; ripetere la sequenza patate-melanzane-mozzarella-pomodoro fino ad esaurire gli ingredienti; concludere con uno strato di patate, salarlo, peparlo e spolverarlo con il grana rimanente; cuocere in forno già caldo a 200°C per 40-45 minuti.

  • abcdef
    Lv 7
    6 anni fa

    http://cuciniera.blogspot.it/

    Sfoglia questo sito ci sono tante belle idee

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    6 anni fa

    come secondo involtini di pollo accompagnati da parmigliano reggiano o scagliette di grana padano ... come contorno una bella insalata condita ... se vuoi,aggiungici pomodoro,cetrioli,tonno e olive mhhh... buonissimo... io l'ho provato... fidati

  • Pry
    Lv 4
    6 anni fa

    Se buoi stare sul semplice ma di classe ridotto allo spumante e di secondo scaloppine di vitello al vino bianco con verdure saltate in padella..io ti scrivo le mie ricette se ti piacciono bene se no amen ps di solito nn peso hli ingredienti xD

    taglio zucchine, carote, patate a cubetti di un cm e li cuocio in acqua calda (una verdura x volta cosi mi adsicuro che cuociono tutte uguali) uso la stessa acqua cosi poi la useró da brodo x il riso. le verdure devono essere aldente. nell acqua dove hai cotto le verdure cuoci due ossi buchi. nel frattempo trita lo scalogno, la carota e il sedano e mettili a soffriggere con il burro in padella, aggiungi il riso e fallo scaldare. bagna con lo spumante e lascialo sfumare dopodiche aggiungi il brodo creato prima un po alla volta. aggiungi l interno del midollo degli ossobuchi nel riso e aggiungi del timo, sale e pepe. a cottura ultimata spegni in fuoco e metti una noce di burro e il formaggio grattuggiato.

    x il secondo batti le bistecchine di vitello e infarinale ( nella farina puoi gia mettere sale, pepe rosa macinato, noce moscata) . in una padella metti il burro poi le scaloppine..falle cuocere senza farle scurire poi bagna col vino bianco. tira fuori le scaloppine e fai ristringere la salsa. x il contorno prendi le verdure a cubetti scottate prima e falle saltare in padella cn olio aglio ginchr nn saranno dorate e croccanti :) spero che ti piacciano queste ricette..non sono complicate x nulla ci vuole piu tempo a dirle che a farle e sono buooonissime :) Buon appetito :)

  • Anonimo
    6 anni fa

    Pollo con i peperoni, prepari tutto insieme, e hai secondo e contorno!

    Metti le coscette di pollo in una padella, aggiungi i peperoni a pezzetti, e aggiusti con olio, sale, etc..

    E lasci cuocere.. Il pollo diventa più morbido e sa di peperoni, che rimangono a pezzi, ma lasciano anche un delizioso sughetto in cui bagnare il pane.

    Ottimo.

    Fammi sapere

    Fonte/i: La mia cena di stasera
  • Anonimo
    6 anni fa

    Crepes

  • Vito
    Lv 7
    6 anni fa

    Prova a fare delle salciccie al ............Brandy !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.