Aiuto domanda su acquari!?

Dunque io ho comprato un acquario di 180 litri e volevo metterci dentro 10 pesci rossi va bene o sono troppi? Inoltre se ne metto 10 o 9 o 8 devo mettere un aeratore per fornire più ossigeno ai pesci?

Grazie in anticipo e 10 punti al migliore!!!

4 risposte

Classificazione
  • Ombra
    Lv 7
    7 anni fa
    Risposta preferita

    Su un 180 litri mi fermerei a 6/8 a seconda della varietà.

    Sono pesci con un elevato carico organico, se per disgrazia ti si ferma il filtro in poche ore la situazione potrebbe precipitare, per quello di dico di stare bassa con il numero.

    L'aeratore prendilo ma non usarlo, e sempre bene averlo sotto mano, in caso di problemi, o durante la calura estiva, per migliorare l'ossigenazione del acqua.

    Le piante vere e il movimento generato dal filtro in genere sono sufficienti per mantenere una buona ossigenazione.

    Come piante vai su echinodorus valsneria, se non hai il fondo fertile usa le pastiglie fertilizzanti, e anubias e microsorum legate ai legni.

    Co2 fertilizzazione in colonna non le vedo necessarie, specie la co2, sono piante molto poco esigenti, l'elevato carico ogranico e i cambi d'acqua daranno alle piante (anubias e microsorum) di che vivere.

    Anche l'hydrocotyle leucocephala dovrebbe resistere bene, massa galleggiante evita la formazione di alghe sule piante sottostanti.

    Altra pianta la lemma, ottima ciuccia nitrati, ti darebbe una mano nella gestione, ma sarebbe mangiata, dovresti allevarla su un altra vasca e ogni tanto buttarla dentro a quella dei pesci rossi.

    Comunque per il resto niente di difficile.

    Bona fortuna.

  • rispondo anche all'altra tua domanda.... i filtri nn sono mai sovradimensionati... piu materiale filtrante biologico hai e meglio è.. discoso diverso per la pompa invece... ammesso e nn concesso che aqnche le pompe piu potenti si possono smorzare con perdite di carico o ostruzioni di passaggio o ostacoli quando rientrano in vasca...

    cmq la regola sacrosanta è di minimo 80 litri a pesce rosso.. visto che crescono fino a 30 cm.. quindi proprio a volerlo sovraffollare al massimo puoi metterci meglio 3 o massimo 4 pesci consci di ridurre la loro aspettativa di vita di qualche anno..

    per l'ossigeno usa le piante nn l'aereatore.. nel tuo caso anubias legate a tronchi ed arredi... tante anubias.. poi se vedi che d'estate l'ossigeno nn basta allora puoi fare un aereatore sfruttando l'effetto venturi... zero spese ottimi risultati..

  • 7 anni fa

    Stanno benissimo 10 pesci rossi in un acquario di 180 l!!!E stai tranquilla che tti creseranno almeno 20 cm l'uno in 3 anni!!! L'aeratore va bene,ma ti consiglio di riempire l'acquario con piante a foglia dura come le seguenti,in modo da ossigenare in continuazione l'acqua:

    -Anubias bacteri nana

    -anubias congensis

    -Anubias bacteri

    -Bacopa monnieri

    -Echinodorus bleheri

    -Vescicularia dubyana

    -Microsorium pteropus

    -Vallisneria americana

    -Lysimachia numularia

    CONSIGLIO anche piante a crescita veloce come la Ceratophyllum , l'Elodea densa,la Hydrocotyle,in modo particolare in presenza di pesci rossi giovani C:

    Però devi sapere che contante piante l'acquario diventa si superbo,ma richiede piu attenzioni e piu cure:

    -dovrai comprare un impianto di CO2 per far crescere bene le piante

    -dovrai utilizzare un substrato fertile per le piante

    -dovrai fertilizare periodicamente l'acquario utilizando il fertilizante liquido o in pasticca

    -dovrai avere una plafoneria per avere luce 4-6 ore al giorno (se non le possiedi gia nel coperchio)

    -dovrai potare le piante a crescita veloce ogni settimana

    -..............

    Insomma per me ne vale la pena una tale fatica x un acquario come sara il tuo!!

    Spero di esserti stato d'aiuto

    CIAOOOOOOO C:

    Fonte/i: Esperienza personale,guide,forum....
  • 7 anni fa

    Sono troppi,io ti consiglio di mettere un gruppetto di 5 oranda giovani che oltre a rimanere di taglia ridotta rispetto ai pesci rossi comuni sono più portati per l'acquario,calcola che da adulti però necessiteranno di 50 litri a testa.

    L'aereatore è molto importante perchè favorisce lo scambio gassoso,pertanto è molto consigliato visto che i pesci rossi in generale necessitano di molto ossigeno e di acqua pulita.

    Ti consiglio anche di aggiungere 3 gr x litro di sale grosso da cucina che oltre a svolgere una blanda azione disinfettante migliora anche l'assorbimento di ossigeno tramite le branchie,dovrai però essere sicura del litraggio netto della vasca,calcolando che con la ghiaia piante e ornamenti vari la vasca è da intendersi un 180 litri lordi,un grado di salinità più elevato è dannoso per i pesci rossi.

    Un altro fattore che spesso viene trascurato è l'alimentazione,un buon cibo per gli oranda e i fancy goldfish in generale è l'Hikari,si trova solo tramite ebay in Italia e costa un bel po',ma i risultati sono evidenti,poi non bisogna fermarsi al solo granulare,occorre variare la dieta fornendo piselli e zucchine sbollentati artemia e chironomus congelati insomma,contrariamente a ciò che si crede tenere correttamente un pesce rosso semplice o fancy che sia,degnamente,significa alimentarli bene e mantenere costantemente l'acqua pulita,la sola pompa dell'acquario non basta,io allevo 5 ranchu in 250 litri lordi,e effettuo cambi parziali di 50 litri a giorni alterni,nel giro di pochi mesi hanno raggiunto una taglia di 13/15 cm l'uno e il prossimo anno conto di riprodurli,io ho un filtro interno,forse un esterno avrebbe un paio di giorni in più di autonomia,ma data la loro quantità abnorme di escrementi,la qualità dell'acqua và a farsi benedire molto,anzi,troppo rapidamente anche in acquari con filtri efficienti.

    Le forme eteromorfe come gli oranda,ryukin,ranchu,lionhead inoltre dato il loro nuoto non troppo regolare tendono a ferirsi strusciandosi negli ornamenti pertanto la loro vasca,oltre ad avere un ampio spazio per il nuoto,dovrebbe avere gli ornamenti ridotti al minimo solo un paio di sassi rotondi ben levigati e qualche anubias come vegetazione,prima di ospitare i miei ranchu,avevo una giungla di muschio di giava che ormai si è ridotto a un piccolo cespuglio,lo hanno gradualmente divorato,solo le cladofore oltre alle anubias ben ancorate riescono a stargli al passo o meglio al muso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.