promotion image of download ymail app
Promoted
Anonimo
Anonimo ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 7 anni fa

Perché se non chiudo un circuito elettrico non passa corrente?

Volevo sapere perché, dato che sto studiando i circuiti ma non trovo da nessuna parte una spiegazione normale.

Per intenderci: un circuito con Generatore e Resistore..se stacco il "cavo" negativo perchè non manda piu corrente? So che il cavo positivo è attraversato da cariche negative ed è detto fase, mentre il cavo negativo è colmo di cariche elettriche negative ed è detto neutro dato che in teoria non ha elettroni... Ora: se le cariche elettriche positive sono elettroni,cioè cariche negative, Cosa sono le cariche Negative?

Non sono neanche sicuro di aver capito!

1 risposta

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    A circuito aperto é presente tensione nel generatore, dal polo marchiato + , a potenziale maggiore a quello marchiato -, a potenziale minore.

    Allorquando si chiude il circuito il potenziale dei morsetti tende a livellarsi e lo fa spostando cariche negative verso il morsetto marchiato + rendendolo a potenziale minore e cariche positive, le lacune, verso il morsetto marchiato - il quale perciò assume potenziale maggiore.

    Tale livellamento avviene in continuazione perché il generatore tende a ripristinate i valori originari; la corrente é la rapidità di variazione della tensione che avviene lungo il circuito, ed é pure costituita dalla rapidità di variazione della carica che si verifica in esso, in matematica:

    i = dV/dt

    i = dQ/dt

    Dunque le cariche negative, gli elettroni, vanno in un verso e quelle positive nel verso opposto ma poiché hanno segno opposto in definiva il moto del campo elettrico ad esse associato é il campo somma, nel verso della carica positiva.

    Per poter misurare la corrente si adopera la nozione di intensità di corrente:

    essa è definita come la quantità di cariche che attraversano una sezione di un conduttore nell'unità di tempo: int = q/t.

    Nel gergo comune si dice semplicemente corrente allorquando dovrebbe dirsi intensità di corrente; è comunque una dizione errata.

    Le cariche viaggiano alla velocità di pochi decimi di cm al secondo ma il campo elettrico risultante ad esse associato viaggia ad una velocità considerevole rispetto a quella della luce; il lavoro elettrico viene svolto dal campo elettrico.

    Dunque a circuito chiuso avviene un cambio di polarita' ai morsetti; nel generatore tensione e corrente hanno lo stesso verso perciò la corrente esce dal morsetto marchiato + ed entra in quello marchiato-.

    Te ne puoi accorgere guardando la batteria dell'auto: dal più, colorato in rosso escono i fili utili per i vari collegamenti, mentre il meno é collegato a massa la quale ha maggior resistenza della rispetto alla resistenza interna della batteria e dunque la corrente é invogliata ad entrare in questa.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.