La mia ragazza ormai mi ha lasciato da un mese...e sto sempre peggio.?

Ciao a tutti,

prima di tutto vi ringrazio x le vostre risposte e i vostri consigli delle settimane passate,davvero col cuore.

Eccoci qui oggi è il 2 settembre e è 1 mese esatto che la luce della mia vita mi ha lasciato.

Piccolo riassunto x non annoiarvi:3 anni di storia bellissima dove io la ho trattata come una principessa xchè la amo,xchè sono buono e gentile di natura,e xchè la storia prima veniva maltrattata fisicamente quindi max rispetto e delicatezza.Il 4 agosto dopo 3 anni di sacrifici finalmente saremo partit x la nostra prima vacanza,dopo la quale LEI e ripeto LEI aveva organizzato che mi trasferissi da lei x iniziare una vita insieme (dico LEI xchè non è che io non volessi,anzi è la mia vita,ma solo x sottolineare che non era un castello nel mio cervello come uno stupido).

Vabbè cmq fatto sta che il 2 agosto 2 giorni prima vado da lei e la vedo strana e mi lascia xchè da un po si è innamorata di un altro...certo,magari se una persona di 31 anni (io 34) può essere matura e dirmelo prima senza starmi a guardare x mesi che come un ******** penso di farmi una vita e una famiglia e guardo e riguardo il depliants delle vacanze...cmq fatto sta che 2 giorni prima mi lascia,tutto finito.

E voi direte,ma non te ne sei accorto che qualcosa non andava? no,e neanche i meie amici,e neanche mia mamma che la ha accetta come una figlia...ma daltronde se uno vuole può nascondere tutto senza problemi.

Tralasciamo che oltre a tutto l'amore del mondo,dolcezza e rispetto xchè la amo,sia io che mia mamma in questi 3 anni abbiamo fatto di tutto economicamente x salvargli la casa dai debiti del mutuo che non riesce a pagare...nel frattempo io salvavo la casa e se la godeva con qualcun altro.

Vabbè basta prolungarsi...arrivo al punto del xchè vi ho scritto.

Ho seguito molto i vostri consigli e tutti quelli delle persone che mi circondano...mi son preso il mio periodo di accettazione e lutto,3 settimane a casa senza vedere nessuno chiuso in camera a piangere...questa settimana son tornato a lavoro e cosi mi son anche rialzato,stamattina son tornato in piscina...pian piano va meglio...grazie ragazzi...ma ho 2 grossi problemi.

1-solo pensare a come si è comportata mi fa venire voglia di "fulminarla" è chiaro che se a 31 anni sei cosi hai dei problemi di maturità,ma appena svanisce la rabbia MI MANCA TANTISSIMO,ho di quei momenti che mi sento morire e triste,a volte piango ancora a dirotto,e tutto questo xchè x quanto posso odiarla restano cmq un sacco di cose belli pregi e qualità che io amo.Mi manca davvero tanto,ma proprio tanto da star male.

2-non so come comportarmi ora.Ho fatto come mi avete detto e ho fatto DISTACCO TOTALE ma la voglia di farsi sentire è tanta...non è che sia stupido è,ho capito che non mi vuole piu,ma detto in piena sincerità è la persona che amo,non è che mi farebbe schifo l'idea di riaverla tra le mie braccia,non so se riesco a spiegarmi,insomma non so che fare aiuto.

Concludo con 2 considerazioni che ho fatto dopo che x consolarmi ho letto tutte le 5000 risposte di yahoo su ste storie in 3 giorni :-) :-) e da smp consolo gli amici su ste storie.

TROVERAI DI MEGLIO...di sicuro c'è smp di meglio,di me,di lei,di te che rispondi,di tutti,x carità,ma io pensao che non è una questione che trovi di meglio,in realtà trovi di diverso xchè siamo tutti diversi e tutti unici x vari pregi e difetti...e a me piacciono i suoi pregi e difetti.

L'AMORE A VOLTE FINISCE COSI VEDI I MATRIMONI ECC...anche qui x carità non si firma un contratto che devi stare assieme a una persona x forza...ma se alla prima difficoltà invece di parlare a 31 anni covi dentro qualcosa fino a arrivare a sto punto,allora si tratta di immaturità...stesso discorso lo penso x chi lascia all'altare ecc...ma dirlo un po prima no? E poi...prima venivi picchiata e giustamente fine,poi tutto l'opposto una principessa e non ti va bene lo stesso...se non ci son priblemi littigi e va tutto a meraviglia xchè deve finire? xchè c'è sta cavolo di necessità di avere smp nuove emozioni? tratti male e giustamente non va bene,tartti bene ma è troppo bene,tratti cosi cosi mi dai poche attenzioni,cosi è troppo,cosi è poco...ragazzi dai io sono scioccato da quello che mi è successo.

Ho finito scusate s eho scritto tanto e forse anche male me la verità è che sto scrivendo piangendo quindi portate pazienza.

4 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    No, stai sbagliando letteralmente tutto.

    Ti sei risposto da solo, lei ama un altro quindi non più te.

    Tu sei e sarai solo una parte che lei ha deciso di staccare dalla sua vita, di conseguenza non siete più nulla.

    L'unica alternativa è quella di lasciarla nel disprezzo.Lei ti ha ingannato.

    Chiamala pure, non puoi imporre qualcosa a qualcuno, non ti ama.

    Falla vivere e quando verrà, "se verra" dille di No! Grazie.

    E lavora, compra una moto, compra occhiali da sole, fai shopping, fai sport, compra una casa, una macchina, dedicati alla vita per l'amore e non per quello che non c'è INSOMMA VIVI.

    Ma ricorda che se hai amato l'hai fatto senza nulla in cambio. Io l'ho sempre fatto e lo rifarò sempre AMO LA VITA AMO ME STESSO AMO E PERSONE DEGNE DI ME.

    Ora, però, devi capire che il tuo è l'amore per altro non più del passato.

    La vita è questa, ben tornato tra noi umili mortali, se cercavi l'eterno datti da fare adesso. L'eterno è dietro l'angolo dove tu non vedi non dietrdi te APRI GLI OCCHI.

    Non esiste in nessuna Donna l'eterno non si tratta di materiale non-materiale Ma si tratta dell'amore quello puro che tu ancora devi conoscere.

    Ciao amico mio sconosciuto

  • Anonimo
    7 anni fa

    Sarò molto diretto...quando si dice valle a capire le donne è proprio la verità!

    Marco ferradini ha proprio ragione nel suo "teorema"....chi meno amato più amore ti da!

    Ci hai scritto che l'hai trattata come una principessa...che addirittura ti sei accollato un mutuo da pagare...sicuramente non ho il minimo dubbio che il tuo amore era cosi' grande da poter fare di tutto per lei ma....HAI FATTO L'ERRORE PIU' GRAAAAAAAAANDE!

    Le donne sono cosi'....vengono attratte dal ragazzo un pò "*******"....con questo non voglio dire che bisogna trattarle come tappeti, o usare la violenza ci mancherebbe....ma che nel piccolo bisogna essere *******...esempi molto pratici: regali non super-costosissimi, non riempirla di messaggi e dediche tutta la giornata, a volte farsi desiderare e farla ingelosire....tutte piccole cose che fanno letteralmente impazzire una donna.

    Io ho solo 23 anni ma ho capito tanto tempo fa la lezione....quando ho avuto la mia prima relazione seria a 17 anni...mi sono più o meno comportato come hai fatto tu e alla fine me la sono presa in quel posto e tutt'ora questa ragazza sta con questo ragazzo che purtroppo non la tratta come l'ho trattata io...eppure lui ha vinto e io no!

    Cambiando mentalità le cose sono andate molto ma molto meglio...ho capito che in una relazione bisogna avere il giusto mix di dolcezza e stronzaggine per mantenere sempre l'interesse del proprio partner nei nostri confronti perchè se ti inzerbinisci troppo l'interesse della donna nel tempo va scemando!

    Con questo ti faccio i miei auguri per il futuro...che tu possa uscire presto da questo momentaccio e che ti possa innamorare di nuovo!

    Fonte/i: Esperienza personale
  • 7 anni fa

    La tua storia mi ha davvero toccato,sono rimasta davvero scioccata da questo suo comportamento ma d'altronde le persone non si finiscono mai di scoprire,ecco! E' normale che tu ci sia rimasto male di questa cosa,non è stata sincera con te e dopo tre anni un mese non sarà sufficiente a farti risanare la ferita ci vorranno mesi forse anche anni ma non far si che questa cosa si ripercuota contro di te non fidandoti piu' delle ragazze e chiudendoti in te stesso,la vera forza e di chi ha il coraggio di rialzarsi e di dire io c'è la posso fare c'è l'ho fatta a superare questo scoglio e sono pronto a qualsiasi cosa perchè l'amore non è cattivo anzi è la cosa piu' bella che ci sia ma è la mancanza a farci stare male,giorni interni a guardare film tristi affogando il dolore nei gelati..perchè pensiamo di non avere nessuno quando poi si potrebbe dire che potremmo trovare l'amore in ogni momento della giornata.

    In quanto a lei che cosa dire..hai visto come ha fatto presto ad innamorarsi di un altro perchè non potrebbe capitare anche a te chissà magari uscendo un giorno per andare a lavoro incontri qualcuna la porti a uscire per un caffè e PUUFF! Se l'hai trattata come una vera principessa un giorno lontano tornerà da te e mi auguro per te che forse avrai qualcun'altra magari avrai anche una casa con questa donna e potrai rifiutarla per quello che ha fatto..è molto cattivo da dire però prima o poi si pentirà! Il polipo di cuoce nella propria acqua,le soddisfazioni arrivano per tutti un bacio grande,good luck!

  • Anonimo
    7 anni fa

    Devi rifarti una vita,lei dimenticala,se lei se ne e' andata di sicuro o torna appena quell'altro sgarra o non torna più,non puoi rimanerci male per sempre devi GUARDARE AVANTI non indietro,impara dai tuoi errori e non ripeterli in futuro,cerca di trovare la persona giusta,hai un'età in cui è più facile e farsi che a dirsi nel trovare una persona nella tua stessa situazione che ti ami per davvero,cercala e ricercala e vedrai che la troverai dimenticala lei,non c'è più,non devi più pensarci,non tornare mai indietro,è sempre una perdita di tempo,pensa al lavoro e agli amici,e pensa a trovare una persona vera,Buona fortuna,ce la farai ;)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.